27 Ottobre 2015, 07.48
Bagolino
70 anni dopo

Rientro dal fronte

di val.

Alpini e Fanti insieme a Bagolino, per rendere omaggio ai resti di cinque soldati partiti per il fronte della Seconda guerra mondiale e mai più ritornati


Le spoglie di quatto di loro, sepolti a Francoforte sul Meno, rientreranno oggi e verranno ospitate nella chiesetta di Sant’Antonio, in paese.
Entro pochi giorni dovrebbero arrivare quelle di un quinto soldato, dalla Polonia, e tutti insieme verranno tumulati nel cimitero del paese.

Tre i fanti: Rocco Foglio della famiglia Barnì, Serafino Foglio (Föi), Luigi Pelizzari (Bösögn).

Due gli alpini
: Daniele Fusi (Sciöpècc) e Pietro Lombardi (Farenù). Quest'ultimo deve rientrare dalla Polonia.

Il ritrovamento dei loro resti si deve
alla ricerca di un maresciallo in pensione dell’esercito italiano, Massimo La Rosa, che negli anni scorsi ha censito i nomi di tutti i caduti presenti nei cimiteri “italiani d’onore” di Germania e Polonia.

La primavera scorsa i loro nomi e l’esatta posizione dei resti sono stati segnalati in municipio a Bagolino e le rispettive famiglie hanno accettato di assumersi l’onere della riesumazione del trasporto.

Prima di loro, a Bagolino erano rientrati i resti di altri due alpini
caduti sul fronte russo e lì rimasti: Romano Bordiga (Caalì) nel 1993 e Giovita Fusi (Sciöpècc), fratello del Daniele che rientrerà oggi.



Aggiungi commento:

Vedi anche
06/05/2021 06:47

Coi morti a bordo strada ll fascino comunicativo delle cappelle di famiglia del cimitero vecchio di Bagolino

24/08/2009 18:51

Questa sera il rientro delle salme I funerali di Renzo Tononi e di Nicola Bresciani, annegati a Lignano sabato scorso, verranno celebrati ad Agnosine questo marted pomeriggio.

24/08/2009 06:58

Il dolore doppio della Valle Sabbia Regna l'incertezza sui tempi del rientro delle salme da Lignano e da Bibione. Due comuni, due regioni e due diverse interpretazioni delle norme.

27/09/2012 07:00

Ultimo volo per Antonio Venti giorni. Tanto c' voluto perch le salme di Antonio Savoldi e di Alfred Segariol potessero ottenere il nulla osta al rientro nel Bresciano e alla sepoltura

12/02/2017 08:42

Mancato rientro Si è conclusa nel migliore dei modi la ricerca di un anziano che nella serata di eri non aveva fatto rientro a casa. E' stato trovato in stato confusionale, ma in buona salute, vicino al cimitero di Prandaglio




Altre da Bagolino
26/01/2022

Vent'anni in coro

Ricorre oggi il ventennale di fondazione del Coro di Bagolino, un'istituzione per il paese montano valsabbino
• VIDEO

(1)
22/01/2022

Si ribalta con l'escavatore

Eliambulanza in azione a metà pomeriggio sulle montagne di Bagolino, a causa di un ribaltamento. Ferito, ma non grave il conducente

10/01/2022

Orgoglio valsabbino ai Campionati Italiani Giovanili

Buoni piazzamenti per gli atleti dello Sci Club Bagolino nelle gare dello scorso fine settimana

10/01/2022

Cantieri sulla Cerreto-Riccomassimo

In attesa della galleria fra Sant'Antonio e Prada, un milione e duecentomila euro in interventi, su due lotti, serviranno a rendere l’arteria una via di fuga agevole in caso di blocco della 669

31/12/2021

Giancarlo Bronzi è «andato avanti»

Ha destato profondo cordoglio la repentina scomparsa dell’uomo da sempre impegnato sui vari fronti del volontariato

30/12/2021

Annamaria Mora e Leuterio Garzarella trionfano ai regionali

La coppia di ballerini salodiani ma orgogliosamente originari di Bagolino ha aggiunto un’altra medaglia al suo nutrito palmares

26/12/2021

Bagolino borgo dei presepi

Anche quest’anno a Bagolino fanno bella mostra di sé negli angoli più caratteristici del paese tantissimi presepi allestiti dagli abitanti del borgo montano

23/12/2021

Atti di vandalismo, i carabinieri indagano

Dopo i ripetuti danni provocati alle luminarie e i furti in alcuni dei presepi della rassegna la Pro loco ha sporto denuncia

22/12/2021

Nuova ambulanza per Alta Valle Sabbia Soccorso

Inaugurato il nuovo mezzo per il sodalizio del soccorso di Ponte Caffaro che presto vedrà ampliata la propria sede

19/12/2021

Camino in fiamme

Il pronto intervento dei Vigili del Fuoco volontari di Vestone ha evitato il propagarsi dell’incendio