27 Marzo 2015, 09.38
Agnosine
Incidente

«Dritto» al tornante

di val.

Brutto incidente quello di cui è stato vittima un giovane lumezzanese mentre si stava recando al lavoro a Sabbio Chiese. Per un malore ha perso il controllo dell'auto ed è andato a sbattere al tornante di San Giorgio, in territorio di Agnosine
• Photogallery


• Photogallery

Erano circa le 8 e 30 di questa mattina e Samuele stava scendendo lungo la Sp 79 per recarsi al lavoro, in uno studio tecnico a Sabbio Chiese.
Cosa sia successo di preciso lo stabiliranno gli agenti della Locale di Agnosine, intervenuti sul posto per i rilievi.
Lui non si ricorda. Ed è stata proprio la parziale perdita di memoria la maggior preoccupazione dei volontari di Pronto Emergenza, quando l'anno soccorso.

I segni però sono iequivocabili
: con la sua Suzuki Vitara, il giovane che abita a Sant'Apollonio e ha 23 anni, stava scendendo lungo la Provinciale che collega Lumezzane alla Valsabbia quando deve essersi sentito male e ha sbandato.

Il primo colpo, mentre era ancora in pieno rettilineo,
l'ha dato contro il muretto sulla sua sinistra, a monte della strada, poi è rimbalzato dall'altra parte e con mezza auto ha oltrepassato il cordolo. Quando poi è arrivato al tornante, l'inerzia lo ha catapultato contro il guard rail.

Gli è andata bene, botta in testa permettendo, che in quel momento dall'altra parte non c'era nessuno.
E' stata una giovane donna, la prima ad arrivare sul posto e a chiamare il 118, quando la Vitara era già ferma in mezzo alla strada.
I volontari l'hanno portato al Pronto soccorso di Gavardo con codice giallo.



Commenti:
ID56604 - 28/03/2015 00:00:19 - (snaf) -

due esamini del sangue, tanto per non sbagliarsi...che alle 8 di mattina possono ancora esserci i postumi di una notte brava...

ID56613 - 28/03/2015 09:25:25 - (Flocchini Benedetto) - Buondì

Ciao snaf, io sono sempre molto attento e sensibile a queste notizie. Quando si parla di ragazzi giovani penso spesso anch'io all'alcol e alla droga, mi auguro anch'io che gli abbiano fatto un prelievo nonostante lo dubiti fortemente… tuttavia non credo sia già ora del verdetto. Di tutto l'articolo la cosa che mi è piaciuta di più, è leggere che non è morto né probabilmente ci saranno danni permanenti; ma soprattutto che dall'altra parte non ci fosse nessuno. Buona giornata a tutti!

ID56632 - 28/03/2015 14:43:31 - (roberto74) - non deve aver per forza bevuto...

...anzi...mi sembra una ipotesi poco probabile...saranno i medici a stabilire se c'è stato o meno malore....in caso di esito negativo farei un accertamento al solito e immancabile smartphone....per il momento solo lui sa la verità, noi no...se fosse quella dello smartphone vedrai che la prossima volta ci penserà due volte, se invece può essere stato un malore auguri...

Aggiungi commento:

Vedi anche
10/10/2016 09:25

Allarga la curva e sbatte Quasi un frontale quello che ha coinvolto due autovetture in un incidente avvenuto lungo la Provinciale 79, sotto l'abitato di Casale

07/08/2016 19:06

In moto a gambe all'aria Doppio incidente nel pomeriggio. Uno in località Gargnà a Vestone, l'altro lungo il tornante sotto l'abitato di Casale, ad Agnosine

21/02/2017 21:46

Fienile distrutto dal fuoco Con ogni probabilità è di origine dolosa l'incendio che poco sopra l'abitato di Casale, frazione di Agnosine, ha distrutto un vecchio fienile da tempo disabitato

17/03/2017 06:52

Fiamme a Casale Violento l'incendio che si è sviluppato nel bosco di Agnosine, alle spalle della frazione di Casale. Aggiornamento ore 8:30
VIDEO

16/10/2017 07:59

Frontale sopra Casale, grave un lumezzanese di 39 anni Per cause in corso di accertamento da parte della Stradale, l’uomo avrebbe invaso l’opposta corsa di marcia, scontrandosi contro un’altra auto




Altre da Agnosine
16/04/2021

Agnosine e i tamponi

L’Amministrazione comunale di Agnosine si ripete: dopo l’esperienza di “tamponamento” per gli over 70, ecco quella per tutti i maggiorenni

12/04/2021

Spiedo e taragna per l'ambulanza

Polisportiva e cacciatori Acl insieme, ad Agnosine, per una giornata di solidarietà. Obiettivo: una nuova ambulanza per Pronto Emergenza

12/04/2021

Da Odolo a Villanuova

Nuova destinazione per don Gualtiero Pasini che lascia la guida delle parrocchie di Odolo, Binzago e Gazzane per diventare amministratore parrocchiale nel suo paese natale

07/04/2021

Franco e Tina, grazie di cuore

Una lettera di ringraziamento, da parte di un'amica, ai due farmacisti di Agnosine che ora si godranno la meritata pensione

01/04/2021

Cade con l'e-bike, vola in elicottero

Brutta avventura quella occorsa ad un biker di 63 anni scivolato lungo un ripido sterrato sul Bertone

20/03/2021

Carissimo Don Pietro Chiappa

E’ con immensa gioia che oggi voglio scriverti e altrettanto fiero, orgoglioso di te per il nuovo incarico che il Vicario zonale ti ha assegnato...

20/02/2021

Agnosine punta tutto sulla sicurezza

Contributi regionali, l'aiuto della Comunità Montana di Valle Sabbia e risorse comunali in campo per la messa in sicurezza di alcuni punti critici del paese

03/02/2021

Dal Cavallo... a cavallo del guard-rail

Tanto spavento, per fortuna pochi danni e nessuno ha dovuto ricorrere al ricovero in Pronto soccorso

04/01/2021

Geiger vince il ricorso contro la Provincia

Mancano le prove. L’ente pubblico è stato condannato a rifondere alla società che gestisce l’impianto di trattamenti rifiuti le spese di giudizio

24/12/2020

Tamponati al 70%

Sono gli ultrasettantenni di Agnosine, che in massa hanno partecipato allo screening-Covid proposto dall’Amministrazione comunale, di cui abbiamo già scritto nei giorni scorsi

Agnosine, il paese la sua gente

Il Santuario della Madonna di Calchere

14/04/2020

Il nuovo municipio di Agnosine è stato inaugurato nel 2006. Lo stabile, 340 metri quadri di nuovi uffici sistemati assieme ad un vasto complesso abitativo che ospita negozi ed appartamenti

14/04/2020

E’ stata l’azienda che per più di 50 anni, fino alla fine degli anni ’70 del secolo scorso, più di altre ha tracciato la storia italiana del mobile multiuso (2)

14/04/2020

E' la chiesa parrocchiale di Agnosine, tempio dalle antiche origini, già citata in un documento del 1037.
L’edificio attuale risale al 1771


14/04/2020

Col suo campanile domina la valle.
L’attuale costruzione risale al 1674 ed è stata eretta su una struttura precedente