13 Settembre 2007, 00.00
Agnosine
Sciolto il Consiglio

Agnosine apre al Commissario

di Ubaldo Vallini

Doccia fredda ieri mattina per il sindaco Santino Campagnoli. La sua maggioranza ha perso un pezzo importante della coalizione e la minoranza ha fatto il resto: in sette si sono presentati in municipio a rassegnare le dimissioni.

“Mi spiace, umanamente e politicamente. Da una parte perchè fra gli altri si è dimesso uno dei miei assessori con il quale ho condiviso, da amico, 12 anni di vita amministrativa. E non mi aveva anticipato nulla nonostante ci fossimo visti e parlati solo poche ore prima. Dall’altra perchè ritengo il commissariamento che seguirà a questa vicenda un vero e proprio sgarbo fatto a tutti i cittadini di Agnosine”.

Doccia fredda ieri mattina per il sindaco Santino Campagnoli.
La sua maggioranza ha perso un pezzo importante della coalizione e la minoranza ha fatto il resto, accodandosi davanti alla scrivania della segretaria: in sette, nel giro di un’ora, si sono così presentati in municipio a rassegnare le dimissioni, irrevocabili.
Agli altri amministratori rimasti, solo cinque più il primo cittadino, non è rimasto che prenderne atto.

Il Consiglio comunale di Agnosine è dunque da considerare sciolto: “Ho già sgomberato l’ufficio – ha aggiunto ha detto ieri pomeriggio Campagnoli -. Il resto è affare della segretaria che ha già protocollato il tutto ed avvisato la Prefettura. Peccato davvero, anche se sono sereno perchè sono convinto di aver dato il massimo, in 12 anni di vita amministrativa, in tutti i ruoli che la volontà popolare mi ha portato a ricoprire”.

A dare il via alla catena di dimissioni sembra sia stata la vicenda della “Pirla”, il piano integrato che prevedeva la realizzazione di capannoni buoni per la produzione e per il commercio in un’area vicina al confine con Odolo.
L’operazione faceva recuperare alle casse comunali un milione di euro, ma non aveva convinto la minoranza in Consiglio e nemmeno il vicesindaco Maria Ricchini che aveva manifestato più volte la sua contrarietà votando contro. Perplesso era anche il consigliere Silvano Ghidoni, quindi qui nessuna sorpresa. Che è arrivata invece dalla presa di posizione dell’assessore Emiliano Zanardelli, il terzo del lotto.

La notizia si è diffusa veloce e sono stati in molti a voler dire la loro sulle conseguenze di quanto accaduto ad Agnosine. C’è anche chi dice che non è tutto perduto e che ci sarebbe lo spazio per una surroga risolutiva dei primi tre non eletti in maggioranza: ipotesi poco praticabile, però, a Consiglio comunale già bello che sciolto.
Per la minoranza leghista abbiamo sentito il capogruppo Giorgio Bontempi, che ha preferito non commentare quanto è successo, per ora, riservandosi di farlo nei prossimi giorni.

Del suo ruolo di consigliere di minoranza e di vicepresidente della Comunità montana di Valle Sabbia ha parlato però Claudio Gaudiosi, ex sindaco di Agnosine, uno dei cinque rimasti: “Mi piacerebbe capire se Bontempi si è reso conto di aver anteposto interessi di parte al ruolo che ricopre a livello sovraccomunale, perchè in seguito alle sue dimissioni non potrà più fare il vicepresidente in Comunità, ameno di non trovare il modo di farsi eleggere in qualche altro Comune”. In attesa del commissario ci sarà modo di approfondire ogni questione.


Aggiungi commento:

Vedi anche
10/04/2008 00:00

Campagnoli con «Insieme per Agnosine» Dei tre candidati Santino Campagnoli, 45 anni, agente assicurativo e promotore finanziario, l’unico che ha gi fatto il sindaco, anche se la sua esperienza iniziata nel 1995 come vicesindaco si interrotta bruscamente alcuni mesi fa.

15/03/2008 00:00

Dopo le dimissioni Campagnoli ci riprova A chiudere il breve periodo di commissariamento, ad Agnosine, salvo sorprese dell’ultima ora, sar l’esito di una sfida a tre: Maurilio De Angeli, Giorgio Bontempi e Santino Campagnoli.

14/02/2008 00:00

Testa a testa tra Gaudiosi e Campagnoli Per Agnosine, l’unico Comune valsabbino alle urne in primavera dopo che lo scorso settembre il sindaco Santino Campagnoli ha dovuto gettare la spugna, ci sono dubbi e certezze in egual misura.

28/10/2007 00:00

«Insieme per Agnosine» difende il «suo» sindaco Insieme per Agnosine difende il suo sindaco. Da settembre Santino Campagnoli non veste pi i panni di primo cittadino di Agnosine

18/07/2018 19:07

Gavardo: arriva il Commissario Tempo scaduto. Il sindaco sospeso di Gavardo, Emanuele Vezzola, non ha ritirato le dimissioni, come avrebbe voluto ciò che è rimasto della maggioranza




Altre da Agnosine
12/04/2021

Spiedo e taragna per l'ambulanza

Polisportiva e cacciatori Acl insieme, ad Agnosine, per una giornata di solidarietà. Obiettivo: una nuova ambulanza per Pronto Emergenza

12/04/2021

Da Odolo a Villanuova

Nuova destinazione per don Gualtiero Pasini che lascia la guida delle parrocchie di Odolo, Binzago e Gazzane per diventare amministratore parrocchiale nel suo paese natale

07/04/2021

Franco e Tina, grazie di cuore

Una lettera di ringraziamento, da parte di un'amica, ai due farmacisti di Agnosine che ora si godranno la meritata pensione

01/04/2021

Cade con l'e-bike, vola in elicottero

Brutta avventura quella occorsa ad un biker di 63 anni scivolato lungo un ripido sterrato sul Bertone

20/03/2021

Carissimo Don Pietro Chiappa

E’ con immensa gioia che oggi voglio scriverti e altrettanto fiero, orgoglioso di te per il nuovo incarico che il Vicario zonale ti ha assegnato...

20/02/2021

Agnosine punta tutto sulla sicurezza

Contributi regionali, l'aiuto della Comunità Montana di Valle Sabbia e risorse comunali in campo per la messa in sicurezza di alcuni punti critici del paese

03/02/2021

Dal Cavallo... a cavallo del guard-rail

Tanto spavento, per fortuna pochi danni e nessuno ha dovuto ricorrere al ricovero in Pronto soccorso

04/01/2021

Geiger vince il ricorso contro la Provincia

Mancano le prove. L’ente pubblico è stato condannato a rifondere alla società che gestisce l’impianto di trattamenti rifiuti le spese di giudizio

24/12/2020

Tamponati al 70%

Sono gli ultrasettantenni di Agnosine, che in massa hanno partecipato allo screening-Covid proposto dall’Amministrazione comunale, di cui abbiamo già scritto nei giorni scorsi

24/12/2020

Auguri in musica dalla Filarmonica Conca d'Oro

Vista l’impossibilità si svolgere concerti dal vivo, la Filarmonica Conca d’Oro ha realizzato un video per rivolgere a tutti gli auguri di buon Natale
• VIDEO

Agnosine, il paese la sua gente

Il Santuario della Madonna di Calchere

14/04/2020

Il nuovo municipio di Agnosine è stato inaugurato nel 2006. Lo stabile, 340 metri quadri di nuovi uffici sistemati assieme ad un vasto complesso abitativo che ospita negozi ed appartamenti

14/04/2020

E’ stata l’azienda che per più di 50 anni, fino alla fine degli anni ’70 del secolo scorso, più di altre ha tracciato la storia italiana del mobile multiuso (2)

14/04/2020

E' la chiesa parrocchiale di Agnosine, tempio dalle antiche origini, già citata in un documento del 1037.
L’edificio attuale risale al 1771


14/04/2020

Col suo campanile domina la valle.
L’attuale costruzione risale al 1674 ed è stata eretta su una struttura precedente