22 Novembre 2012, 10.41
Agnosine Vobarno Bagolino
Internet

Banda larga nelle zone rurali

di Redazione

Anche Agnosine, Bagolino e Vobano sono fra i paesi interessati al nuovo progetto di cablaggio a fibra ottica nelle aree agricole della Regione Lombardia.

“Internet ad alta velocità anche nelle aree agricole della Lombardia. È infatti in arrivo la banda larga nelle zone rurali di 47 Comuni lombardi, con 198 km di fibra ottica, che metteranno online oltre 34 mila abitanti”.

Lo ha annunciato nei giorni scorsi Giuseppe Elias, assessore all'Agricoltura di Regione Lombardia.

“La banda larga è un vantaggio per tutte le realtà produttive di un territorio e, in particolare, renderà più efficiente il lavoro degli imprenditori agricoli - ha detto Elias -, che potranno accedere in tempi più rapidi alle informazioni ed essere più dinamici e competitivi grazie alle opportunità della rete. I 47 Comuni interessati dagli interventi sono stati individuati nelle zone svantaggiate della Lombardia e si vanno ad aggiungere ai 132 Comuni che in passato hanno già beneficiato di interventi simili. Tutti infatti devono poter accedere ai servizi di telecomunicazione e di accesso a internet che rappresentano un passaggio obbligato verso l'innovazione, l'occupazione e la crescita”.

L'investimento, attraverso un decreto della Direzione generale Agricoltura, è di 7.970.000 euro ed è stato finanziato con la misura 321 del Programma di sviluppo rurale e permetterà di realizzare le infrastrutture in fibra ottica necessarie a ridurre il digital divide nelle zone rurali più isolate.

Questi i Comuni in Provincia di Brescia interessati: Agnosine, Angolo Terme, Bagolino, Temù, Toscolano-Maderno, Vobarno, Zone.



Commenti:
ID25146 - 22/11/2012 12:21:27 - (Venturellimario) -

HahahahahahahahahMa se non arriva nemmeno a Gavardo, anzi c'e' ma non attivata

ID25153 - 22/11/2012 18:06:40 - (roberto74) - roberto74

A Bagolino è arrivato da anni il WIFI, costa meno, togli il fisso di Telecom, risparmi e va molto più veloce di questa "presunta banda larga"....anche se in realtà prima di qualche anno non sarà comunque attiva...la maggior parte dei bagossi già usano il servizio wireless del cedis di Storo o di altri operatori che trasmettono dal Maniva, quindi cara Telecom, sono soldi spesi inutilmente...ricordo che a Vestone, per non fare mille nomi, molti collegati a Telecom vanno a malapena a 2 Mb....

ID25157 - 22/11/2012 19:53:38 - (Denis66) - Non penso..

Vengo da anni di WI_FI(schifo) con varie azienda da Linken Prtogetto adsl di Agnosine e Eolo.....All'inizio erano dei missili per la velocita' per poi diminuire dopo che aumentavano i clientiDici che telecom costa???Quanto pagate a Bagolino?????A Casto è arrivata l'Adsl da pochi giorni e ti posso dire che va' a 7mb/sSappi che il WI_FI essendo trasmisione via radio è soggetto a dei forti cali di trasmissione e bla blabla....In difinitiva NON C'E' PARAGONE ola

ID25164 - 22/11/2012 20:25:02 - (roberto74) - Denis

Se ho fatto quelle considerazioni non le ho fatte per sparare a caso...non sono di Bagolino ma ho amici che hanno provato l'adsl e li, per problemi di centrale, non si viaggia a più di un mega. L'arrivo della fibra, in merito all'articolo qui sopra, non sarà attivo prima di due anni minimo. Tempi biblici. Su Linkem ti do ragione ma quello è un problema di politiche e scelte aziendali e ne stanno pagando le conseguenze. Io uso il Wifi del Cedis di Storo (presente anche in buona parte della Valsabbia e anche a Bagolino) e li i clienti viaggiano a 7 mb. Testato e verificato personalmente. A Bagolino pagano 22 euro al mese 24/h, banda piena, totale 44 euro al mese contro i 75-80 di Telecom (o il fisso tu non lo paghi?). Ho colleghi di lavoro che usano Eolo e sono molto contenti, se tu hai avuto problemi non so che dirti. Con il Wifi copri ampie zone (e soprattutto quasi tutte le abitazioni a vista sul ripetitore) in pochissimo tempo, l'ADSL ha dei limiti tecnici...

ID25166 - 22/11/2012 20:31:06 - (roberto74) - continua...

...dovuti spesso alla distanza dalla centrale telefonica. Problemi presenti in grosse città, figuriamoci nei paesi di montagna. Problemi sui doppini in rame, DSlam obsoleti in centrale, etc. La Telecom fa i suoi conti e se il ROI non è a loro vantaggio ti salutano. Sai a Ponte Caffaro e Bagolino da quanto chiedevano l'ADSL? Da anni e non era ancora arrivata. Hanno costretto Telecom a mettere un minimo di connessione (640 Kbps) per evitare denunce su denunce da parte del Comune. Le disdette in quei paesi sono arrivate a valanga dopo l'arrivo di Cedis, Aria e altri operatori WIFI. Questi sono numeri reali e non Bla bla bla....il paragone quindi c'è...con la trasmissione a 2,4 Ghz e 5 Ghz il segnale è più stabile e veloce di quello che pensi. Tutti abbiamo avuto problemi con qualche prodotto e ovviamente non ci sentiamo di consigliarlo ad altri, tu con il WIFI e io con l'ADSL di Telecom....e il mercato sceglie guardando anche al portafoglio.

ID25168 - 22/11/2012 20:32:47 - (roberto74) - ...concludo...

Tu in un anno di ADSL spendi 450 euro (calcolo basato sui 75 euro a bimestre) mentre io di WIFI a 7 mb (esattamente come la tua velocità) ne spendo 264 (canone di 22 euro al mese)....con 200 euro in meno esco un pò di volte in più a mangiarmi la pizza.....

ID25174 - 22/11/2012 23:07:34 - (campidano) - wifi.

eolo per sempre.

ID25176 - 23/11/2012 00:50:31 - (ric) - confermo cedis funziona bene

confermio, cedis funziona bene a Bagolino!!!!

ID25177 - 23/11/2012 08:16:44 - (E.P.) - pure eolo

...ad agnosine funziona benissimo eolo, 22 al mese senza alcun problema...i 7.970.000 se li sono deliberati e intascati loro come al solito altro che programma di sviluppo rurale...ridicoli!

ID25190 - 23/11/2012 09:49:02 - (bazzani) - non esageriamo...

Roberto, io abito a Ponte Caffaro e ho la Cedis, i 7mb non so dove li hai verificati, io massimo sono riuscito ad arrivare a 4, ma normalmente sta intorno ai 3. Negli orari di punta inoltre la banda cala drasticamente. In ogni caso sempre meglio della Telecom a 640kb. Per quanto riguarda i costi, oramai anche la Telecom offre dei pacchetti "senza fisso", come costi siamo quasi uguali tra i vari operatori. Il problema della banda larga in questa Valle esiste e basta, fortunatamente in questi anni sono nati altri servizi come la Cedis, ma non è abbastanza.

ID25233 - 23/11/2012 19:41:48 - (Comunista) -

Ma voi che siete tecnologici 1Mb/s quanti kb/s sono???

ID25245 - 23/11/2012 23:08:32 - (roberto74) - bazzani

A Caffaro arrivano temporaneamente i 4 mb (come da 3-4 anni a questa parte poiché molti sono ancora collegati verso Bondone. Chi punta verso Storo verrà presto allargato a 7. A Bagolino il edis fornisce già i 7 mb così come in altri comuni. Chiedere a loro per conferma. Idem per i cali di cui ti lamenti. Io li ho sempre pieni e garantiti senza cali.

Aggiungi commento:

Vedi anche
19/06/2013 17:00

Estensione della banda larga Ci sono anche i tre Comuni valsabbini di Agnosine, Bagolino e Vobarno fra i sette bresciani interessati a un intervento di Regione Lombardia per le nuove infrastrutture in fibra ottica

19/02/2013 09:37

Banda larga nelle aree scoperte Sta per partire l'ultimo intervento finanziato dalla Regione e dal Ministero dello Sviluppo Economico per portare internet veloce nelle zone dei comuni lombardi non ancora servite

19/11/2015 12:00

Fibra ottica, Valsabbia primato in provincia I 25 Comuni della Valle Sabbia godono di un primato sull’intera provincia: la diffusione sull’intero territorio della banda larga FttCab e Ftth per privati e aziende

06/04/2015 10:20

Fibra ottica in Valsabbia Mercoledì in comunità montana la presentazione pubblica del progetto di cablatura in fibra ottica della Valle Sabbia con una tavola rotonda fra amministratori e rappresentanti del mondo delle imprese

13/03/2012 09:00

Arriva la fibra ottica Nelle scorse settimane si completata a Vallio Terme la posa dei cavi in fibra ottica che consentir di richiedere nuove linee Adsl.




Altre da Vobarno
11/06/2021

Frontale in galleria

Invade l’opposta corsia di marcia e si schianta frontalmente. In due all’ospedale, strada chiusa per ore fra le uscite in tangenziale di Vobarno e Carpeneda

02/06/2021

Un gazebo nel Parco della Salute

Ancora una volta un aiuto dagli Alpini Vobarnesi per la Fondazione I.R. Falck per consentire le visite dei parenti per gli ospiti della Casa di riposo

27/05/2021

Ora anche il sabato

Obiettivo: rendere un servizio ancora più completo alla popolazione. E il Punto Prelievi della Fondazione Irene Rubini Falck apre anche il sabato. Dal 5 giugno

26/05/2021

Ligasacchi vice di Nazione Futura Brescia

L’esponente politico vobarnese di Fratelli d’Italia sarà il vice responsabile del circolo culturale legato al partito di Giorgia Meloni

25/05/2021

Nando Vezzola ci ha lasciato

Per 26 anni è stato presidente dell'Anpi di Vobarno, portando la testimonianza dei partigiani nelle scuole

25/05/2021

Droga, un arresto e due denunce

Sono quelli messi a segno dai Carabinieri della stazione di Nuvolento che hanno intercettato un’attività di spaccio fra la media e la bassa Valle Sabbia

24/05/2021

Fondi per le riserve naturali

Anche quelle valsabbine beneficeranno dei contributi regionali per interventi di riqualificazione, conservazione e manutenzione di questo patrimonio ambientale

24/05/2021

Michele Bertoletti conquista l'Elba a tappe

Un grande risultato per forte atleta di Vobarno, portacolori della Libertas Vallesabbia, la prima per un atleta lombardo nella corsa a tappe sull'isola toscana. Orgoglio bresciano e valsabbino

20/05/2021

Tampona poi finisce nella seriola

Grave con l’eliambulanza al Civile un motociclista 27enne, dopo che è stato ripescato dai Vigili del fuoco dalle gelide acque del Chiese, a Vobarno

20/05/2021

Street Art a Vobarno con «Ericailcane»

Le pareti del Campo sportivo si trasformano in un'opera d'arte che parla di ambiente grazie al noto street artist