26 Ottobre 2012, 10.05
Valsabbia
L'angolo del dott. Mitoli

Se a far male è la «cervicale»

di Luigi Mitoli

Il Sig. Francesco mi scrive di aver un forte attacco di "cervicale" con dolori al collo, alle braccia e alle spalle, formicolio delle mani molto forte soprattutto a destra...

 
... a volte senso di vertigine, difficoltà a piegare il capo in ogni direzione, incapacità a trovare una posizione del capo e delle braccia in cui possano attenuarsi i sintomi descritti.
Purtroppo questo drammatico quadro di sintomi gli impedisce di guidare, lavorare, spostarsi e lo obbliga ad assumere anti infiammatori non steroidei (FANS) e anche cortisonici, con conseguenti disturbi gastrici e con  remissione dei dolori soltanto temporanea.
Mi chiede che cosa può fare.
 
Intanto diciamo subito che questo quadro è tipico di chi ha una fase acuta dei disturbi di una artrosi cervicale.
Inoltre i farmaci, cortisonici e non, danno sempre sollievo fino a che dura l’effetto del medicinale, poi si ricade nel dolore e nella disperazione di un incubo senza fine.
 
Gli rispondo che può trovare una soluzione con l’Ozono che è un forte anti infiammatorio ed è efficace in tempi piuttosto ristretti.
Con questa terapia può inoltre in poco tempo liberarsi delle medicine e stare decisamente bene. 
 
La terapia si attua facendo delle iniezioni intramuscolari nei muscoli paravertebrali del tratto cervicale, non sono assolutamente dolorose perché si usa un ago sottilissimo.
Infatti si inietta non un liquido medicinale, ma un gas che passa dappertutto e non necessita di aghi grossi. 
 
Riassumendo, terapia breve, risultati tempestivi, fine dell’utilizzo di medicine e del mal di stomaco.
Ce n’è abbastanza per decidersi ad intervenire senza più aspettare, se no l’alternativa è continuare a soffrire.
 
Un cordiale saluto
Luigi Mitoli
---------------------------------
 
Il dott. Luigi Mitoli riceve su appuntamento.
Ambulatorio comunale di via S. Giacomo, 9 a Soprazocco di Gavardo.
Studio S. Tarcisio al Crystal Palace (16° piano)  via Cefalonia, 16 Brescia
Cell. 331.5825327 - luigimitoli@yahoo.it

 


Commenti:
ID24296 - 27/10/2012 19:06:51 - (Giacomino) - Perdonate la mia ignoranza

ma se la cura con l'ozono è efficace perchè non fa parte della medicina ufficiale a carico del SSnazionale? Forse perchè non necessitando di lunghe cure a base di farmaci è meno costosa? Chiedo scusa se ho detto delle cavolate.

Aggiungi commento:

Vedi anche
02/02/2012 07:00

Ozonoterapia Comincia oggi una collaborazione fra Vallesabbianews e il dottor Luigi Mitoli. Un appuntamento settimanale per capire come l'ozono terapia possa esserci utile.

09/02/2012 07:00

Le proprietà dell'ozono Sono davvero tante le possibilit applicative dell'ozonoterapia. Eccone un'anticipazione.

22/03/2012 07:00

Cosa fare dopo l'ozonoterapia Dopo il miglioramento o la risoluzione della sintomatologia dolorosa ottenuta in seguito all’ossigeno-ozono terapia, necessaria una terapia riabilitativa.

20/04/2012 07:28

Ozono e cellulite Parlando di Ozono terapia vediamo alcune applicazioni di questa metodica nel trattamento della cellulite.

25/09/2019 17:34

Ozonoterapia: cos'è e a cosa serve E' una terapia che sfrutta l'ozono e l'ossigeno (ozono medicale) ed è in grado di contrastare una vasta gamma di patologie : dall'ernia del disco all'acne, passando per flebiti, fibromialgia, infezioni, emorroidi, artrosi, cellulite, ulcere, ustioni, osteoporosi




Altre da Valsabbia
15/05/2021

Approvato nuovo bando Dote Scuola

Il consigliere regionale Floriano Massardi (Lega): “13,6 milioni di euro per gli studenti lombardi under21”

15/05/2021

Covid, Girelli: «Urgente far ripartire la sanità non covid»

Secondo il consigliere regionale valsabbino del Pd in Lombardia si è registrata una pesante riduzione di visite, interventi e screening

15/05/2021

La mulattiera di «Gruffo»: la strada del mercato, antichissimo percorso tra vicinie

Oggi resiste ancora, vecchio tratturo da restauro, colma di innumeri ricordi e di antiche memorie che una sua sistemazione aiuterebbe a conservare

14/05/2021

Tavolo delle associazioni: «Peschiera la soluzione più economica e meno impattante»

La Federazione delle associazioni ambientaliste del Chiese guidata da Gianluca Bordiga ha commissionato uno studio nel quale vengono comparati i diversi progetti per il depuratore che sarà sottoposto all’Ato e alla Cabina di regia

13/05/2021

Un blogger sulle strade della Valle Sabbia

I noto blogger di viaggi Gio del Bianco sta percorrendo questa settimana le strade della Valle Sabbia lungo un itinerario alla scoperta del borghi che circondano il lago d’Idro

13/05/2021

«Orizzonti di giustizia»

Al Perlasca di Idro si è tornati agli incontri in presenza, con “Orizzonti di Giustizia”. Protagonista dell’evento Fiammetta, la terzogenita del giudice Borsellino, ucciso da un agguato mafioso il 19 luglio del 1992

12/05/2021

Depuratore a Lonato, in cosa consiste il progetto?

L’impianto sorgerà nella frazione di Esenta e, secondo Acque Bresciane, darà ampie garanzie di sostenibilità ambientale. Resta da sciogliere il nodo dello scarico dei reflui

12/05/2021

È Lonato la scelta finale per il depuratore

L’ufficialità arriverà nei prossimi giorni, ma la scelta è già stata fatta nel corso della Commissione Ciclo Idrico del Broletto, alla presenza dei vertici di Acque Bresciane e dell’Ufficio d’Ambito

12/05/2021

«Una bestemmia culturale»

Questo, in estrema ed iconica sintesi, il pensiero di un produttore vinicolo valsabbino riguardo all’iniziativa di Bruxelles di togliere l'alcol dal vino e di aggiungervi acqua

(2)
12/05/2021

Medicina di territorio, belle parole ma...

«Si stanno muovendo tutti per invertire lo stato di abbandono che la medicina sul territorio sta subendo da anni (vedi le proteste a Salò). Tutti meno che i valsabbini». Così un lettore, riferendosi al Presidio di Nozza

(1)