19 Giugno 2022, 06.49
Idro Vobarno Valsabbia
L'idrogeno sarà il futuro? (4)

L'idrogeno come energia rinnovabile

Macchine, centrali, termo riscaldamenti, e chi più ne ha più ne metta. Oggi si parla tanto di Idrogeno come nuova fonte di energia, ma ne vale la pena? Quattro articoli che riuniremo in un unico dossier

 
L’idrogeno, oggi, viene utilizzato per la produzione DRI (cioè la riduzione diretta del ferro). Questi impianti possono essere alimentati sia a gas naturale sia a idrogeno, utilizzati come fonte di energia e agenti riducenti. 
 
L’acciaio che si produce in questi impianti prende il nome di acciaio verde perché utilizza un idrogeno prodotto con elettrolisi e un’elettricità generata da fonti rinnovabili; tuttavia questa soluzione verso un acciaio ad emissioni zero comporta ancora grandi passi in avanti nella tecnologia: questo processo ha grandi criticità economiche legate allo stoccaggio e la distribuzione dell’idrogeno. 
 
Un’altra problematica è legata alla materia prima necessaria per la produzione dell’idrogeno stesso: l’acqua, che potrebbe essere carente in alcune regioni soggette a stress idrico. Inoltre, gli impianti di produzione dell’idrogeno vengono alimentati a biogas, che produce a sua volta CO2 (40% circa del biogas utilizzato) che viene immessa nell’atmosfera. La domanda dunque sorge spontanea,  davvero si ha un miglioramento per quanto riguarda le emissioni? 
 
Considerazioni, che, estese su scala globale, mostrano delle visioni differenti, per zone del mondo: l’ideologia orientale, spinge più sull’elettrico, lasciando che l’occidente spinga più sull’utilizzo dell’idrogeno. Questo non solo per un fatto di emissioni, ma per motivi politici, storici e sociali, ovvero, si consideri che  per la produzione di batterie elettriche si necessita di cobalto, ma molti Paesi occidentali sono ostili al commercio di questo materiale affermando che alcuni paesi produttori di cobalto sono instabili.
 
Queste potenze, spingono molto quindi sull’idrogeno utilizzato come fonte di energia, che per esempio, per le automobili, necessita di batterie elettriche di dimensioni veramente ridotte (per la frenata rigenerativa). Ma, effettuando semplicemente brevi ricerche sul web, è possibile notare come i principali produttori di cobalto siano Australia, Canada, Russia, nessuno dei quali (tranne la Russia, al momento storico strettamente attuale) può essere definito come instabile. 
 
Facendo inoltre qualche passo indietro nella storia si può notare che le politiche di espansione dei paesi orientali e occidentali erano ben differenti: i primi, generalmente pacifici, i secondi invasori, colonialisti. Questo certamente influisce tutt’oggi sugli approcci tra i vari stati. 
 
A fronte di ciò che è stato detto, le scelte in campo tecnologico sull’utilizzo di una forma di energia elettrica in confronto all’utilizzo di idrogeno, non sono sempre basate soltanto da fattori riguardanti emissioni, inquinamento, ma anche a fattori economici per esempio, che però non dovrebbero essere considerati se si parla di argomenti come le emissioni a livello globale, poiché questi, a detta di molti paesi sono il principale problema per cui si molteplici autorità si stanno mobilitando.


Aggiungi commento:

Vedi anche
15/06/2022 16:42

Energie rinnovabili, l'Idrogeno; come si produce Si parla spesso di Idrogeno come energia rinnovabile, pulita e che potrebbe risolvere numerosi problemi, ma quasi nessuno ha realmente idea di come si possa estrarre e produrre per poterlo poi utilizzare. Quattro articoli che riuniremo in un unico dossier

10/06/2022 09:00

Cosa conviene per il pianeta? Di particolare interesse per la transizione energetica una ricerca effettuata dagli studenti della classe Quarta Energia del Perlasca, coadiuvata dal prof. Massimo Persico, docente di "Meccanica, macchine ed energia". Quattro articoli che riuniremo in un unico dossier

17/06/2022 06:46

Energie rinnovabili, l'efficienza dell'Idrogeno Per valutare il rendimento complessivo dell'idrogeno ed il suo impatto ambientale, occorre prendere in considerazione anche il modo con cui si produce l’energia elettrica. Quattro articoli che riuniremo in un unico dossier

16/02/2022 07:04

Idrogeno dal Chiese L'energia della "Canova" servirà ad attivare un impianto per la produzione di idrogeno in area cittadina, per il funzionamento di alcuni mezzi pubblici. Un progetto da 6,5 milioni di euro

14/07/2021 07:38

AlpiCapital, sinergia fra Brescia e Trento Quattro milioni di capitale e otto di finanziamento soci, per arrivare ad investire in energie rinnovabili 50 milioni di euro in tre anni. L'idea è trentina di Borgo Chiese, coinvolti in modo significativo gli imprenditori valsabbini




Altre da Idro
05/08/2022

Il calcio secondo Ricky Barone

Sarà presentato questo sabato sera a Crone il libro del giornalista che da quest’estate è alla guida della Pro loco di Idro

04/08/2022

Il M5S interroga il presidente provinciale

In seguito ai prelievi forzosi di acqua dal lago d’Idro ed ai pesanti danni al biotopo del lago, il consigliere Marini presenta un’interrogazione per la tutela dell’habitat

04/08/2022

Letture di famiglia

Scrivere un libro, perlomeno un buon libro, è difficile. Scrivere una trilogia? Molto difficile. Scriverla a quattro mani? Una vera sfida. E se queste quattro mani fossero quelle di madre e figlia?

03/08/2022

Le associazioni per il Chiese e l'Eridio in commissione provinciale

In Terza commissione, nell’incontro di martedì, si è parlato della situazione del fiume Chiese e del Lago d’Idro con l’audizione dei rappresentanti della Federazione delle associazioni che operano in difesa del corso e dello specchio d’acqua

03/08/2022

Cena à la cart

Anche la musica si può ordinare da un menù! Sabato 6 Agosto a partire dalle 19.30 torna il Brescia Buona Festival

01/08/2022

In corteo per la salvaguardia del Chiese e del Lago

Circa duecento persone, tra cittadini e autorità, si sono ritrovati ieri alla Pieve Vecchia a Idro per ribadire il loro impegno a difesa del lago di Idro e del fiume Chiese
VIDEO

31/07/2022

L'Eridio torna ad uscire dal Chiese

Con qualche giorno di ritardo rispetto alla tabella di marcia imposta da Aipo, l'acqua del lago ha ricominciato ad uscire dal suo naturale emissario. Oggi a Idro manifestazione per la salvaguardia di tutta l'asta del Chiese

28/07/2022

In marcia per tutelare l'Eridio e il fiume Chiese

Il Tavolo delle associazioni fiume Chiese e Lago d’Idro e i quattro comuni rivieraschi danno appuntamento a domenica sera per una manifestazione per la salvaguardia del lago e del fiume

27/07/2022

Festa di mezza estate

Torna la festa di Crone di Idro organizzata dalla Pro Loco di Idro in collaborazione con l’amministrazione comunale

26/07/2022

Regione Lombardia riconosce 456 nuove attività «storiche e di tradizione»

Nell’ambito del progetto di valorizzazione del patrimonio economico e sociale della Regione, il Pirellone riconosce nuove realtà storiche lombarde, ben 4 sono distribuite sul nostro territorio