01 Febbraio 2013, 08.50
Agnosine

Il Santuario della Madonna di Calchere

Col suo campanile domina la valle.
L’attuale costruzione risale al 1674 ed è stata eretta su una struttura precedente


E’ un piccolo santuario, ad un’unica navata, che favorisce il raccoglimento e la preghiera di chi si rivolge per implorare aiuto o esternare la propria incondizionata riconoscenza alla Madonna Bambina.

La tradizione fa risalire le origini del santuario alla apparizione della Madonna che avrebbe fatto scaturire dalla roccia una sorgente d’acqua purissima, che si raccoglie oggi in una rustica vasca dalla forma regolare.

Agnosine festeggia l'evento con le grandi feste Decennali.
L'ultima occasione è stata quella del 2005.


Aggiungi commento:

Vedi anche
16/07/2013 08:00

Riecco la Madonna E' stata riportata al suo antico splendore la statua di una Madonna Addolorata di fattezze settecentesche ospite del piccolo santuario della Madonna della Neve a Bione

25/06/2009 14:00

Nuovi elitrasporti per la Madonna della Neve Continuano i lavori di restauro dell'antico santuario sui monti sopra Prandaglio. Dopo il tetto ora tocca al campanile.

26/06/2019 07:24

Col coro in Val Pusteria Il "Madonna di Calchere", formazione canora diretta dalla maestra Wilma Ferremi, nei giorni scorsi ha vinto un prestigioso premio in Alto Adige. Le emozioni di un corista

24/02/2008 00:00

Riattivata teleferica per i lavori al Santuario Con l’aprirsi della stagione e l’arrivo della primavera, partiranno i lavori per la costruzione della nuova teleferica, passo preliminare per avviare l’intervento di recupero del Santuario della Madonna della Neve sulle montagne di Villanuova sul Clisi.

12/01/2014 09:04

Il Santuario della Madonna del Visello In un quieto bosco di quella parte della valle nota come la “Conca d’oro”, nel comune di Preseglie, un paese che ha avuto una storia amministrativa, economica ed umana di notevole spessore, sorge il santuario della “Madonna del Visello”.




Altre da Agnosine
27/07/2021

Geiger, atto finale

La responsabilità della ditta, che ha sede nell'area artigianale dei Fondi di Agnosine, nella diffusione di odori molesti, è stata riconosciuta in sede amministrativa e penale

02/07/2021

Un nuovo altare per il santuario

Domenica, in occasione della ripresa delle messe vespertine domenicali al santuario del Visello, sarà benedetto il nuovo altare scolpito nel legno da un artigiano della zona

10/06/2021

Pirla: un anno di lavori

C’è chi si chiede, transitando sulla 237 del Caffaro quando diventa tangenziale di Odolo, che cosa sta succedendo alla montagna. Sono i lavori di Terna ed A2A per costruzione di una “sottostazione”

08/06/2021

La risposta del Prefetto

In merito alla richiesta da parte dei sindaci che amministrano il territoio delle "Coste", il tratto di 237 del Caffaro su cui avvengono numerosi incidenti, arriva anche una nota del Prefetto

(5)
08/06/2021

Corse folli sulle Coste

I sindaci di Caino, Agnosine, Odolo e Vallio Terme scrivono al Prefetto per sollecitare più controlli sul passaggio delle moto e uno minaccia di bloccare la strada

(5)
05/06/2021

Vaccinazioni per over 60

Accesso libero senza prenotazione ai Centri vaccinali per questo e il prossimo fine settimana per i residenti nei piccoli comuni: otto quelli valsabbini e sette i gardesani

27/05/2021

Vax Day per gli over 60 ancora da vaccinare

Anche 8 Comuni valsabbini sono inseriti nella lista dei 28 Comuni Bresciani con libero accesso ai Centri vaccinali per gli ultrasessantenni per due fine settimana di giugno

07/05/2021

Tutto da solo, senza patente

E’ arrivato “lungo” in curva ed è andato a sbattere con violenza contro un pilastro in cemento: tanta paura, meno danni fisici che guai

30/04/2021

Tanti auguri Rosalba

Buon compleanno a Rosalba Francinelli, di Agnosine, che proprio oggi, venerdì 30 aprile, compie 64 splendidi anni

21/04/2021

Pronto Emergenza sempre in prima fila

L'associazione Pronto Emergenza "Volontari in Odolo" non si arrende di fronte alle sfide dell'emergenza sanitaria ed è sempre pronta ad offrire i suoi servizi alla comunità.

Agnosine, il paese la sua gente

Il Santuario della Madonna di Calchere

14/04/2020

Il nuovo municipio di Agnosine è stato inaugurato nel 2006. Lo stabile, 340 metri quadri di nuovi uffici sistemati assieme ad un vasto complesso abitativo che ospita negozi ed appartamenti

14/04/2020

E’ stata l’azienda che per più di 50 anni, fino alla fine degli anni ’70 del secolo scorso, più di altre ha tracciato la storia italiana del mobile multiuso (2)

14/04/2020

E' la chiesa parrocchiale di Agnosine, tempio dalle antiche origini, già citata in un documento del 1037.
L’edificio attuale risale al 1771


14/04/2020

Col suo campanile domina la valle.
L’attuale costruzione risale al 1674 ed è stata eretta su una struttura precedente