20 Febbraio 2021, 15.22
Valsabbia Valtrompia Provincia
Valli Resilienti

Una nuova strategia per la montagna bresciana

di Redazione

Operatori turistici delle Valli bresciane a rapporto, mercoledì prossimo, per un incontro online sul nuovo progetto di rilancio del turismo montano


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...




Vedi anche
03/06/2020 10:38

Rilancio della montagna bresciana Visit Brescia promuove tre incontri online per ciascuna delle Valli Bresciane per elaborare piani di rilancio “su misura” per promuovere il territorio e attrarre turisti

19/11/2020 09:33

«Dalla Regione 5 milioni di euro per le attività turistiche» Beneficiari della misura “Rilancio Lombardia” saranno agenzie di viaggio, tour operator, guide e bus turistici. L'assessore Magoni: “Sostegno indispensabile per operatori e famiglie alla prese con una crisi senza precedenti”

30/08/2018 12:00

Servizi, il commercio e l'assistenza socio-sanitaria Interessante il confronto tra le Valli Resilienti e il territorio provinciale in questo settore così importante per determinare la qualità della vita degli abitanti 

09/11/2019 12:20

A scuola di enogastronomia Al Museo "Il Forno" continua la formazione per operatori turistici delle Valli Resilienti. Il prossimo appuntamento sarà dedicato all’enogastronomia

01/11/2019 07:00

Tutti pazzi per il turismo outdoor Lunedì 4 novembre a Tavernole sul Mella la seconda delle cinque giornate di formazione gratuita per gli operatori della ricettività di Valle Trompia e Valle Sabbia



Altre da Valsabbia
02/03/2021

La lunga e sofferta strada verso la parità

“Donne per le donne” ritorna sul palcoscenico in modo virtuale in attesa, Covid permettendo, che la manifestazione torni fisicamente in presenza

02/03/2021

Ecco il programma

Dodici appuntamenti, che in tempo di Covid diventano online, dedicati alla valorizzazione della donna e a quella parità di genere che, nonostante i tempi moderni, non è stata ancora realmente raggiunta

02/03/2021

La quadra della rotonda

La vicenda kafkiana della rotonda quadrata sul Caffaro, al confine fra Lombardia e Trentino, sembra avere i... mesi contati

01/03/2021

Cogess cerca personale di Sala e Bar

Per inviare la propria candidatura per il servizio Labis c'è tempo fino al 31 marzo. I requisiti richiesti e qualche informazione in più

01/03/2021

Dissesto idrogeologico, a Gavardo il finanziamento maggiore

Dei fondi stanziati dal Ministero dell'Interno nel Bresciano per la messa in sicurezza del territorio un grande contributo è arrivato anche in Valle Sabbia, in particolare a Gavardo, che si è visto finanziare quattro progetti

01/03/2021

Tavolo delle Associazioni, lo studio legale e la raccolta fondi

La Federazione del Tavolo delle Associazioni che amano il Fiume Chiese e il suo Lago d'Idro si organizza concretamente per difenderne le acque, anche a fronte dei progetti in corso di valutazione per la depurazione dei reflui gardesani

28/02/2021

La foglia di fico

Secondo il Comitato Referendario Acqua Pubblica, la "mozione Sarnico" è servita solo a coprire le vergogne di un'Amministrazione provinciale che ha già deciso che le acque reflue del Garda verranno depurate a Gavardo

26/02/2021

Montagna bresciana, la strategia di rilancio post Covid

Turismo di prossimità ed esperienze a contatto con la natura, per ritrovare serenità e voglia di reinventarsi. L’analisi degli esperti di marketing per le montagne di Valle Sabbia, Valtrompia e Val Camonica

25/02/2021

Contributi per le Associazioni Combattentistiche e d'Arma

Il consigliere regionale valsabbino della Lega, Floriano Massardi: “200mila euro a favore dei progetti delle Associazioni Combattentistiche lombarde”

25/02/2021

Criminalità, Girelli: «La crisi rappresenta un'opportunità per le mafie»

Per il consigliere regionale valsabbino del Pd, lo Stato deve intervenire su chi è colpito economicamente dalla pandemia