24 Maggio 2022, 08.00
Provincia
Confindustria Brescia

Premiati 22 nuovi Maestri del lavoro

di Redazione

L’onorificenza, rivolta ai lavoratori dipendenti ancora in servizio o già pensionati, premia i collaboratori che hanno saputo contribuire, con meriti particolari, alla crescita e allo sviluppo dell’impresa.


Si sono tenute ieri mattina, nella Sala Beretta di Confindustria Brescia, le premiazioni dei 22 nuovi Maestri del lavoro bresciani per il 2022, insigniti lo scorso 1° maggio con la “Stella al merito”. Alla cerimonia hanno preso parte Franco Gussalli Beretta, Presidente di Confindustria Brescia, Luciano Prandelli, Console della Federazione Maestri del lavoro, Roberto Romillo, Direttore ad interim dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Brescia, e Filippo Schittone, Direttore generale di Confindustria Brescia.

L’onorificenza è rivolta ai lavoratori dipendenti ancora in servizio o già pensionati e premia in particolare i collaboratori che hanno saputo contribuire, con meriti particolari, alla crescita e allo sviluppo dell’impresa.

“Le stelle al merito rappresentano una colonna portante del mondo lavorativo bresciano e italiano – il commento di Franco Gussalli Beretta, Presidente di Confindustria Brescia –; una ricorrenza che celebra tutti coloro che hanno dedicato tempo ed esperienza alle proprie aziende. Il capitale umano, voglio ricordarlo ancor una volta, rappresenta un asset fondamentale per tutte le nostre imprese”.

Di seguito l’elenco dei 22 Maestri del lavoro: Geltrude Delaidelli (Albertani Corporates spa), Margherita Cocchi (Albertani Corporates spa), Giancarlo Apollonio (Arven srl), Bortolino Ferrari (Bontempi Vibo spa), Alessandro Fontana (Camfart srl), Attilio Ghirardelli (Camfart srl), Fulvio Saviori (Camfart srl), Fiorenzo Giorgi (Comisa spa), Gilberto Benini (Cromodora Wheels spa), Sergio Lazzarini (Estalia Performance Coatings spa), Gianni Manenti (F.M.B. srl), Monica Morandi (F.M.B. srl), Lorenzo Castiglioni (Fabbrica d’Armi Pietro Beretta spa), Umberto Arrighini (Fabbrica d’Armi Pietro Beretta spa), Paolo Maraggi (Feralpi Siderurgica spa), Giovanna di Dio Zullo (Leonardo spa), Rifet Durmic (Magic Sfea srl), Enzo Alagna (Officine Meccaniche Rezzatesi srl), Gianfranco Gamba (Officine Meccaniche Rezzatesi srl), Fiorenzo Bazzoli (Stori B & C srl), Fabio Faustini (Streparava spa) e Claudio Altemani (Vezzola spa).




Vedi anche
14/12/2021 09:09

Premiati con le «Stelle al merito» i nuovi Maestri del lavoro L'onorificenza, rivolta ai lavoratori dipendenti ancora in servizio o già pensionati, premia i collaboratori che hanno saputo contribuire, con meriti particolari, alla crescita e allo sviluppo dell'impresa

13/04/2022 10:54

Lavoro in somministrazione in crescita ma non ai livelli pre crisi Nonostante il recupero del 30%, la richiesta di lavoratori in somministrazione segna, a livello annuale, un ritardo rispetto al 2019 (-7%). Roberto Zini (Vice presidente Confindustria Brescia con delega a Welfare e Relazioni Industriali): “I dati del 2021 sono incoraggianti, ma resta la difficoltà delle imprese nel trovare lavoratori”

04/01/2019 07:55

Conti in tasca ai lavoratori dipendenti L'Inps ha reso disponibili, per il periodo 2014-2017, i dati statistici sui lavoratori dipendenti

02/05/2017 15:27

Un premio ai Maestri del lavoro In occasione della festa dei lavoratori il presidente Aib Marco Bonometti ha consegnato degli attestati di riconoscimento a undici Maestri del lavoro di altrettante aziende associate

09/09/2021 10:00

Lavoro in somministrazione, importante incremento nel secontro trimestre Secondo i dati forniti dalle Agenzie per il Lavoro, la domanda di lavoratori in somministrazione nel bresciano mostra un deciso e inedito incremento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, pari al +106%.




Altre da Provincia
23/06/2022

Il Tar obbliga l'Università e Acque Bresciane a fornire la documentazione ai Comuni

Accolto il ricorso del Comune di Montichiari di accedere ai dati degli studi del prof. Bertanza ad Acque Bresciane sul progetto di depuratore del Garda

23/06/2022

Ieri l'Assemblea Generale e l'evento annuale della Piccola Industria

L'evento si è svolto alla Tenuta Acquaviva di Travagliato e ha visto l'intervento del Presidente di Confindustria Brescia, Franco Gussalli Beretta, e della squadra di presidenza. A seguire l'evento a cui ha preso parte anche il professor Robert Wescott, Consiglio Economico della Casa Bianca durante la presidenza Clinton

21/06/2022

Si parte con la Festa della Musica

Primo appuntamento questa sera a Calcinato per Acque e Terre Festival con le Donne del Rock dell’Italian Women Tribute

21/06/2022

«I campi hanno sete, ci vuole un metro di lago in più»

Coldiretti, Confagricoltura e Copagri, hanno chiesto al Prefetto di poter utilizzare l’acqua del lago d’Idro, in deroga alle concessioni. A fine mese il Consorzio di bonifica potrebbe essere costretto a chiudere i rubinetti

18/06/2022

Aumenti nel trasporto pubblico? No grazie

La presa di posizione è del comitato “Vado a scuola sicuro”, che ritengono fuori tempo e fuori logica i paventati aumenti delle tariffe dei trasporti

15/06/2022

Il vescovo Tremolada assente per sei mesi per malattia

Lo ha comunicato ieri alla curia riunita. Sarà sottoposto a un trapianto di midollo. Le deleghe al vicario generale mons. Fontana e al vicario per la Pastorale don Carlo Tartari

13/06/2022

Il primo Quaderno dell'Osservatorio sul diritto dell'Impresa

Nel primo elaborato, intitolato "Documenti informatici e firme elettroniche nell'attività d'impresa", vengono approfonditi i profili di validità e prova dei documenti informatici, compreso l'utilizzo delle firme elettroniche nei rapporti tra imprese. Questo martedì la presentazione

09/06/2022

Metalmeccanica: 1° trimestre 2022 positivo, nonostante il conflitto tra Russia e Ucraina

Nei primi tre mesi dell’anno, l’attività registra una nuova crescita: +12,3% per la meccanica rispetto allo stesso periodo del 2021 e +8,4% per la metallurgia. La marginalità, tuttavia, è quanto mai sotto pressione, schiacciata dai rincari delle materie prime industriali ed energetiche

29/05/2022

Lavoro in somministrazione: a Brescia + 22% nel 1° trimestre 2022

 Il risultato segnato nel periodo tra gennaio e marzo va a consolidare l'evoluzione sperimentata nell'ultimo periodo del 2021 (+23%); tra le categorie con la maggiore crescita figurano addetti al commercio (+132%) e tecnici (+68%).

25/05/2022

Crolla la fiducia delle aziende bresciane

Nel 1° trimestre del 2022, il clima di fiducia delle imprese bresciane attive nel settore dei servizi si è attestato a 108, confermando la tendenza in ribasso riscontrata nelle ultime rilevazioni. La causa? La preoccupazione per i risvolti del conflitto russo-ucraino.  A evidenziarlo sono risultati dell’Indagine congiunturale del Centro Studi di Confindustria