15 Maggio 2017, 10.24
Gavardo
Festa dei Musei

Morte e archeologia, riti e concezioni funebri nella Preistoria

di c.f.

Questa sera al Museo Archeologico della Valle Sabbia di Gavardo il primo appuntamento della rassegna “La morte. Tra rito e tabù” promossa dal Sistema Museale della Valle Sabbia


“Morte e archeologia. Riti e concezioni funebri nella Preistoria” è il tema della prima conferenza in calendario questo lunedì sera 15 maggio, alle 20.30, al Museo Archeologico della Valle Sabbia di Gavardo, nell’ambito della rassegna “La morte. Tra rito e tabù” promossa dal Sistema Museale della Valle Sabbia.

L’iniziativa è stata ideata in occasione della “Festa dei Musei 2017”, sul tema della Giornata Internazionale dei Musei proposto da Icom “Musei e storie controverse: raccontare l’indicibile nei musei”.

L’archeologo Marco Baioni, direttore del Museo Archeologico della Valle Sabbia, prenderà spunto dalle significative risultanze degli scavi condotti presso il sito di Corna Nibbia a Bione per cercare di ricostruire come era percepita la morte nei tempi preistorici. Dalle pratiche di sepoltura collettiva secondaria alle sepolture con differenziazione di genere o di status sociale.

Questo è il primo di una serie di incontri che si terranno presso il Museo Archeologico sul tema della morte in archeologia.

La rassegna “La morte. Tra rito e tabù” proseguirà giovedì 18 a Bagolino, dove alle 20.30 presso la Casa Museo Habitar in sta terra si terrà la seconda conferenza sul tema: “Memorie sepolte, memorie salvate. Il cimitero “vecchio” di Bagolino”, a cura di Andrea Crescini, storico dell’arte.

Sono poi in programma due visite guidate tematiche: la prima sabato 20 maggio alle 17 a Sabbio Chiese: “Storie quotidiane di fede e devozione. Tra museo e santuario”, passando dal Santuario della Madonna della Rocca al Museo della Civiltà contadina e dei Mestieri, e la seconda domenica 21, sempre alle 17, a Pertica Bassa presso il Museo della Resistenza e del Folklore valsabbino, a Forno d’Ono, con lo storico Alfredo Bonomi che condurrà alla scoperta del “Sigillo del sangue”. L’eccidio partigiano della Brigata Matteotti tra mito e feticci.

Tutte le iniziative sono ad ingresso libero.

In foto lo scavo archeologico del sito della Corna Nibbia a Bione



Aggiungi commento:

Vedi anche
19/05/2017 09:22

Morte, archeologia, preistoria Sono stati questi i temi-chiave del primo incontro del ciclo “La morte tra rito e tabù”, una serie di appuntamenti promossi dal Sistema Museale della Valle Sabbia in occasione della Festa dei Musei 2017

07/10/2014 17:15

L'Archeologia a servizio dell'Expo È in programma questo giovedì sera presso il Museo Archeologico della Valle Sabbia di Gavardo una conferenza dedicata alle antiche sementi ritrovate negli scavi archeologici

11/05/2017 16:40

La morte, tra rito e tabù In occasione della “Festa dei Musei 2017”, il Sistema Museale della Valle Sabbia propone due conferenze e due visite guidate in quattro musei valsabbini per raccontare storie indicibili e controverse nei musei

25/08/2014 15:49

Fuochi e fiamme al Lucone E' archeologia sperimentale, quella che col Museo di Gavardo metteranno in campo i volontari del Gruppo Grotte al Lucone, fra mercoledì e giovedì prossimi

18/11/2019 08:00

I corredi funerari del Lugone tornano a Salò I reperti dell’area cimiteriale salodiana di epoca romana sono stati concessi in via permanente al MuSa di Salò dal Museo Archeologico della Valle Sabbia di Gavardo, ove erano ospitati




Altre da Gavardo
20/04/2024

La casa di riposo, molto più di un semplice luogo di assistenza

Alcuni approfondimenti sulla vita all’interno di una Residenza Sanitaria Assistenziale, per sfatare il tabù della casa di riposo vista come un luogo dove ‘si va a morire’

19/04/2024

Nel mirino i «furbetti» dei rifiuti

Una trentina, dall'inizio dell'anno, le violazioni riscontrate dalla Polizia Locale in materia di mancato (o errato) conferimento dei rifiuti nelle apposite sedi. Ben 18 solo a Gavardo

17/04/2024

L'Unione Europea: Miti e realtà di un'istituzione complessa

Un ente di importanza sociale e politica enorme ma che spesso non viene approfondito abbastanza: serata alla Biblioteca di Gavardo per capire una delle Comunità economiche più influenti dei nostri tempi

17/04/2024

Gian Paolo Mora in campo per Amiamo Gavardo

Già sindaco dall’85 al 95, Mora si presenta alla guida di una lista di tutti i partiti del Centrodestra gavardese oltre al Popolo della Famiglia e altre presenze civiche

16/04/2024

Escape room. Il Mavs: una notte al Museo!"

Anche quest’anno il Mavs propone il particolare evento dedicato al gioco dell’escape room, in programma nei prossimi due week end di aprile (venerdì 19, sabato 20, domenica 21 e venerdì 26, sabato 27 e domenica 28)

15/04/2024

Il Centrodestra Civico aderisce a Insieme per Gavardo

Il gruppo di minoranza che fa capo a Molinari aderirà alla lista del sindaco Comaglio per le prossime elezioni amministrative

14/04/2024

Gli attrezzi in legno di 4000 anni fa

Inaugurata alla presenza delle autorità la mostra “L’età del Legno. 4000 anni fa al Lucone” presso il Museo archeologico della Valle Sabbia

14/04/2024

Vota Antonio!

I 95 anni di Antonio Abastanotti, la manifestazione a difesa del Chiese, sei compleanni, addio a don Dino Rivetta e vari eventi

12/04/2024

Prestazioni gratuite per la Giornata nazionale della Salute della Donna

Anche l'Asst del Garda partecipa al programma di iniziative promosse da Fondazione Onda per la prevenzione e la cura al femminile. Il 18 aprile a Gavardo aperta la Ginecologia

10/04/2024

Don Dino Rivetta ci ha lasciato

Si terranno venerdì mattina a Gavardo i funerali del sacerdote che è stato a lungo cappellano dell’ospedale gavardese