03 Ottobre 2022, 07.00
L'angolo di don Claudio

Bre-Me 3 ottobre

di don Claudio Vezzoli

Ripeto spesso, quando parlo ai pensionati del mondo agricolo, che quando muore un anziano è come se bruciasse una biblioteca...


L’anziano ci ricorda l’autunno della vita: le rughe custodiscono una trama di esperienze di vita vissuta, visi quotidiani segnati dal tempo e dalla fatica custodiscono la bellezza della vita.

Il volto dell’anziano ci fa ricordare le stagioni della nostra vita, quelle che abbiamo vissuto e quelle che vivremo.

Tutto questo è riassunto da un antico poeta ebreo che dice: ”Nella vecchiaia daranno ancora frutti, saranno vegeti e rigogliosi”.
Sono belle parole del salmo 92, da custodire nella nostra memoria.





Vedi anche
25/11/2022 07:00

Bre-Me 25 novembre La contestazione vera del cristiano sta non solo quando partecipa ai convegni o a qualche conferenza, seppure utile, ma quando...

08/05/2022 07:00

Bre-Me 8 maggio La pace interiore si ottiene quando supero l’orgoglio, l’ansietà, quando non rivango il passato né mi inquieto per il futuro

05/05/2016 13:19

Democrazia, dignità umana ed emancipazione sociale Oggi assistiamo alla crisi del diritto: ce ne rendiamo conto quando si compiono degli atti legislativi, quando un tribunale emette una sentenza, assistiamo al difficile rapporto tra magistratura e potere esecutivo. È un problema che riguarda non solo il mondo giudiziario ma anche la chiesa

07/11/2022 07:00

Bre-Me 7 novembre Il mondo agricolo è in festa, noi tutto godiamo ed usufruiamo dei prodotti della terra

19/05/2009 00:00

Il sorriso e la mamma Un sorriso ad una mamma un sorriso per tutte quante le mamme. Ci sono quando si nasce, quando si cresce, quando si soffre. Il pensiero va a lei anche quando si muore. Un amore incondizionato il loro: basta un sorriso a ripagarlo.




Altre da Don Claudio
27/11/2022

Bre-Me 27 novembre

Cristo non solo verrà, ma viene ogni giorno e ci consegna dei segni nella nostra vita, nella storia, nel mondo e nella società della sua presenza amorosa e bella

26/11/2022

Un Avvento che ci provoca

Questa domenica 27 novembre inizia il tempo di Avvento, un periodo che ci prepara al santo Natale

26/11/2022

Bre-Me 26 novembre

La vita cristiana è un chiedere allo Spirito Santo, il vero conduttore e protagonista della vita della chiesa, il dono del discernimento e della profezia, per lasciarsi condurre da Lui

25/11/2022

Bre-Me 25 novembre

La contestazione vera del cristiano sta non solo quando partecipa ai convegni o a qualche conferenza, seppure utile, ma quando...

24/11/2022

Bre-Me 24 novembre

Se la memoria ci richiama alla storia passata, l’esperienza ci richiama alla vita...

23/11/2022

Bre-Me 23 novembre

Oggi le persone cercano sempre qualcosa di nuovo, rifiutano percorsi ripetitivi. Ed allora si coglie solo il presente da vivere il meglio possibile

22/11/2022

Bre-Me 22 novembre

Continuando la riflessione di ieri, il cristiano è consapevole che non basta poggiarsi su figure umane, seppure importanti

21/11/2022

Bre-Me 21 novembre

Viviamo in un tempo accelerato, le cose vanno sempre di fretta

20/11/2022

Bre-Me 20 novembre

Nonostante difficoltà e fatiche di ogni tipo dobbiamo tenere invariata la direzione di marcia

19/11/2022

Bre-Me 19 novembre

Il periodo che stiamo vivendo ci esorta a non limitarsi a “fare qualcosa” per tirare avanti, altrimenti  facciamo come il libri che si stampano a miriadi, poi però non leggiamo o leggiamo poco