21 Giugno 2022, 09.52
Vobarno Roè Volciano Valsabbia
Motorsport

Matteo Pavoni, leader indiscusso nella gara di casa

di redazione

Lo scorso week end, si è tenuta in Valle Sabbia, la quarta prova del campionato regionale di Enduro, memorial Valco Consoli: ad avere la meglio il pilota di Roè Volciano.

 


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



Nonostante il caldo davvero opprimente, dell’ultimo fine settimana, i piloti non hanno esistato a scendere in pista in occasione della quarta prova del calendario lombardo di enduro, disputatasi in Valle Sabbia: oltre 280  infatti, i piloti che hanno preso parte alla gara organizzata dal Motoclub Leonessa di Brescia. 
 
Il percorso di circa quaranta chilometri (da ripetersi tre volte), ha preso il via dal centro sportivo di Vobarno, che ha ospitato anche il “parco chiuso”, da dove si raggiungevano i due «cross test» (prove speciali), ovvero il percorso dei "Fondi di Agnosine" ed il ben noto tracciato di Preseglie, il "Galaello". Cross test che venivano cronometrati ad ogni tornata per un totale di 6 passaggi, tre ciascuno. 
 
La classifica assoluta ha - ovviamente - celebrato il campione valsabbino Matteo Pavoni, di casa a Roè Volciano, ed oggi leader del Mondiale di enduro nella classe 300,  presente all’uscita vobarnese per allenarsi in vista dei prossimi appuntamenti.

Pavoni, abituato a ben altri palcoscenici, ha potuto sentire questa volta più che mai, il grande calore dei suoi tifosi, accorsi in gran numero per sostenerlo, come ci si sarebbe potuti aspettare, grazie all’estrema vicinanza tra casa sua ed il percorso di gara. 
 
Senza rivali: Matteo ha vinto tutte le sei prove speciali e il suo «passo Mondiale» è stato applaudito convintamente dal pubblico presente. 
 
Ottime anche le prestazioni degli altri enduristi lombardi in gara per i punti della classifica regionale. Tra i migliori piloti dei club bresciani presenti, ovvero Sebino, Lago d’Iseo, Rs ’77 di Rodengo Saiano, Gardone Valtrompia, Lumezzane e Leonessa, si vedono Jarno Pedersoli ed Edoardo Paganini del motoclub Sebino: primi nella Junior della 250 e della 300; Luca Metelli e Alessandro Martinelli (Gardone Valtrompia) che hanno vinto tra i Senior della 125 e della 250. Ottima anche la vittoria di Andrea Manarin (Rs ’77) nella 250 4 tempi.



Vedi anche
27/06/2014 09:00

Pavoni ancora a segno Nel mese di giugno sono due gli appuntamenti che riguardano il pilota di Roè Volciano Matteo Pavoni: la prima prova del campionato regionale enduro e la terza dell'italiano.

28/05/2015 10:41

Pavoni sempre a podio Due ottimi secondi posti nel campionato nazionale enduro e un primo posto di categoria al regionale per il pilota di Roè Volciano

09/08/2017 09:01

Doppietta di Pavoni all'Europeo Grande prestazione per il giovane pilota di Roè Volciano, portacolori del Moto Club Lumezzane, nel terzo round del Campionato Europeo Enduro disputato lo scorso weekend a Burg, in Germania

30/09/2020 10:00

Sul podio nel Campionato del mondo Nelle prime due gare del GP di enduro, il pilota Valsabbino Matteo Pavoni si nuovamente distinto guadagnando due podi

01/10/2019 11:00

Matteo Pavoni vicecampione del mondo Youth Enduro Con la settima e ultima prova del campionato del mondo in Francia, il pilota valsabbino è riuscito a conquistare la piazza d’onore




Altre da Roè Volciano
05/08/2022

Erogazione contributi ordinari alle associazioni

Il comune di Roè Volciano indice un bando per le associazioni regolarmente iscritte all’albo per l’erogazione di sussidi

02/08/2022

Pavoni conferma il terzo posto

Dopo il complesso weekend slovacco, il pilota valsabbino si conferma in terza posizione per la classifica finale del mondiale categoria E3

26/07/2022

Regione Lombardia riconosce 456 nuove attività «storiche e di tradizione»

Nell’ambito del progetto di valorizzazione del patrimonio economico e sociale della Regione, il Pirellone riconosce nuove realtà storiche lombarde, ben 4 sono distribuite sul nostro territorio

22/07/2022

Nel torrido weekend di Ceva, Pavoni domina agli Assoluti d'Italia

Prova magistrale per il pilota di Roè Volciano Matteo Pavoni, che grazie ai risultati ottenuti lo scorso weekend rende sempre più concreta la possibilità di conquistare il titolo italiano. 

21/07/2022

White Party per la Protezione Civile

I Comuni di Roè Volciano e Villanuova sul Clisi , in collaborazione con la discoteca Plaza Disco di Roè Volciano, organizzano un “Gran Galà” di beneficenza in favore della Protezione Civile.

20/07/2022

Inaugurato il nuovo parco giochi di Novagli

Nella serata di ieri, martedì 19 luglio, si è tenuta l'inaugurazione del nuovo parco giochi di Roè Volciano, in via San Pietro, nel segno di filessione e legalità
VIDEO

20/07/2022

Lo Sguardo delle Giraffe... e oltre!

La Cooperativa “La Cordata”, in collaborazione con l’assessorato ai servizi sociali, e con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Roè Volciano, propone una mostra fotografica ed artistica

19/07/2022

Salvato con la cintura dei pantaloni

A causa di un incidente frontale avvenuto a Roè Volciano fra lo scooter che stava guidando ed un'autovettura, un uomo sulla cinquantina ha rimediato lesioni tali alle gambe che sarebbe morto dissanguato in pochi minuti, se non fosse stato soccorso a quel modo

12/07/2022

Apollonio eletto nel Tpl

Il sindaco di Roè Volciano, Mario Apollonio, eletto tra i rappresentanti dei Comuni non capoluogo nell’assemblea dell’Agenzia del Tpl eletti ieri nell’ambito dell’assemblea dei sindaci della Provincia di Brescia, di cui fa già parte anche il primo cittadino gavardese, Comaglio.
 

11/07/2022

Auto in fiamme, a fuoco anche il bosco

Intervento in forze dei vigili del fuoco per spegnere l’incendio che ha preso avvio da bordo strada. Code sulla Gardesana a Roè Volciano