21 Settembre 2022, 06.35
Vobarno Garda
Aziende

Con Piramis a Borgo Machetto, ecco l'arte di Empiria

di red.

Piramis Group, guidata dal vobarnese Davide Possi, festeggia vent’anni di assistenza e consulenza alle imprese con un evento culturale imperdibile. Un traguardo raggiunto registrando numeri da record


L’evento

L’appuntamento è a Borgo Machetto, a due passi dal lago di Garda, dove sorge il quartier generale di Piramis Group.
Fino al 30 settembre le porte di questa fantastica location seicentesca saranno aperte al pubblico, che potrà così ammirare le diverse maxi-installazioni artistiche che hanno arricchito le oltre quaranta serate organizzate negli ultimi due mesi.

Le parole chiave dell’iniziativa?
Eccellenze del territorio, sostenibilità e valorizzazione dei siti naturalistici della zona. Una mostra unica nel suo genere allestita sul campo da golf che sorge in quella che si può definire una vera e propria oasi di quiete e serenità.
Un percorso interattivo e introspettivo nel quale immergersi per riscoprire i valori e le emozioni che solo quest’area riesce a suscitare. Il pubblico potrà vivere un’esperienza totalizzante, in grado di coniugare passato, presente e futuro attraverso una comunicazione artistica contemporanea ed eterogenea.

Ad arricchire maggiormente l’evento ci penserà un’ampia collezione privata di auto storiche, fra cui spicca un modello leggendario che ha partecipato a più edizioni delle Mille Miglia.
Tutta l’iniziativa è realizzata col patrocinio di “Riserva naturale incisioni rupestri di Ceto, Cimbergo e Paspardo”, l’area archeologica protetta più rande della Valcamonica.

Il contributo di “inLombardia” e “Regione Lombardia” danno ulteriore valore a questo percorso visivo sensoriale, che mira a rendere merito alle eccellenze artistiche e non solo del territorio bresciano e lacustre.
Inoltre, grazie alla collaborazione con “Fondazione Brescia Musei” è possibile ammirare due opere del ricco patrimonio bresciano, che per l’occasione rivivranno attraverso una particolare lettura e una rielaborazione immersivo digitale.
Questo e molto di più è Piramis Empiria Lightland.
Per prenotare la propria visita è necessario accedere al sito www.empirialightland.com o www.borgomachetto.it.

I numeri

Nel mondo dell’industria 4.0, dell’intelligenza artificiale e dei prodotti di digital marketing e cybersecurity, Piramis Group non ha rivali.
Con un parterre di clienti composto da 60mila aziende, per un totale di circa 700mila utilizzatori dei suoi servizi busniess e oltre un milione di clienti consumer, la compagnia si conferma tra i leader nel suo settore, meritandosi sul campo i prestigiosi riconoscimenti ottenuti negli anni.

I numeri parlano chiaro: ogni mese oltre mille aziende e 10mila utenti scelgono Piramis per gestire il lato digital dei loro progetti imprenditoriali, facendo affidamento sull’esperienza di un gruppo solido che ogni anno cresce del 20-30 percento e che ha raggiunto i 300 milioni di euro di fatturato per i propri partner.

Ad oggi il gruppo, formato da oltre 10 società, conta 58 sedi su tutto il territorio nazionale e coinvolge più di mille persone fra dipendenti e collaboratori.

La vision

Piramis si contraddistingue per la capacità di prevedere e abbracciare ogni importante innovazione, che per i clienti si traduce in un costante sostegno proiettato verso nuovi e proficui business.

Il nostro approccio consulenziale ci spinge a considerare i nostri clienti come dei veri e propri partner commerciali, non come semplici fornitori”, spiega Davide Possi, fondatore e amministratore del gruppo insieme a Filomena Cossu.

Quando offriamo i nostri servizi a un’impresa, lo facciamo perché appoggiamo profondamente i progetti che promuove e ne riconosciamo la voglia di proiettarsi verso il futuro. Solo tramite la sinergia che riusciamo a instaurare con i nostri partner si riesce a elaborare una strategia davvero vincente”.

Il sociale

Obiettivi condivisi e dichiarati: con Piramis le aziende acquisiscono un’identità chiara e definita in ogni suo dettaglio.
Ma non è tutto. Con Piramis Onlus, infatti, la società ha voluto dare una forte impronta sociale al suo operato.

“Per noi è fondamentale l’aspetto sociale del modo in cui si fa imprenditoria”, dichiara Possi.
“Parliamo di un impegno nei confronti di sé stessi, della propria famiglia, delle persone con cui si lavora”.

Non a caso, infatti, il presidente onorario della Onlus, nata nel 2014, è il campione paraolimpico Daniele Cassioli, cieco dalla nascita e considerato il più grande sciatore nautico paralimpico di tutti i tempi, con un palmares che comprende il record del mondo nella specialità del salto, nelle figure e nello slalom.

L’obiettivo di Piramis Onlus è quello di promuovere, diffondere e sviluppare una cultura di equità e di uguali opportunità per tutti, portando sostegno ai più bisognosi e a chi si trova in diffcoltà.
L’organizzazione, nel corso degli anni, sostenuto diversi progetti sia a livello nazionale che a livello locale, spesso segnalati dai collaboratori stessi, che avendo una presenza capillare su tutto il territorio riescono a individuare situazioni di particolare disagio.

Fra gli ultimi progetti sostenuti spicca sicuramente Piramis for Ucraina, iniziativa che ha visto l’amministratore Davide Possi recarsi personalmente nel Paese afflitto dalla guerra per consegnare medicinali e beni di prima necessità ai soldati impegnati al fronte e alla popolazione civile.
Come se non bastasse, la spedizione ha poi portato in Italia 19 persone tra donne e bambini, ospitandone alcuni presso l’headquarter di Piramis.

Ma l’azione sociale di Piramis non si ferma qua
, infatti sono tanti i progetti che il gruppo supporta con costanza, come la costruzione di scuole in Guinea Bissau, la ricerca contro il cancro e le attività di associazioni a sostegno di donne vittime di violenza.

I riconoscimenti

A confermare gli ottimi risultati ottenuti da Piramis a livello di numeri, sono arrivati diversi importanti riconoscimenti, come l’inserimento nella lista 500 Champions del Corriere della Sera, la nomina a “Leader della crescita” per il triennio 2017-2020 dal Sole 24 Ore e l’apparizione di una delle realtà che compongono il gruppo nella classifica FT1000 Europe’s Fastest Growing Companies 2022 pubblicata dal prestigioso Financial Times.

Inoltre, Piramis è stata premiata a Le Fonti Awards, l’Oscar delle imprese, per essere divenuta una delle più grandi realtà nella vendita, nell’assistenza e nella gestione dei servizi nel mondo delle telecomunicazioni e dell’Hi-tech, sostenendo le aziende nel loro percorso di business e nella loro crescita.

Infine, Forbes ha inserito Piramis fra le prime 100 imprese in Italia per essersi distinta come realtà che ha fatto dello sviluppo sostenibile parte integrante del proprio Dna.   




Vedi anche
05/11/2021 10:00

A Piramis il premio «Sustainability Award”» Fra le prime 100 imprese italiane premiate dalla rivista Forbes con il Sustainability Award, si aggiunge Piramis, azienda di servizi alle telecomunicazioni, primo partner a livello Italia di Vodafone, guidata dal vobarnese Davide Possi

31/05/2022 06:57

Da Vobarno all’Ucraina, passando dal Financial Times Financial Times premia Maverick Group per la forte crescita nel triennio 2017-2020.
L’azienda facente parte della galassia di Piramis Group, guidata dal Vobarnese Davide Possi, si è classificata tra le prime 1000 imprese in Europa distintesi per una crescita non solo veloce, ma anche organica e sostenibile

30/05/2019 16:00

«Le Fonti Awards»: la Valle Sabbia c’è, con Piramis L'azienda amministrata dal vobarnese Davide Possi, si è aggiudicata il premio per essersi distinta in materia di innovazione

17/11/2020 06:32

Commendator Possi Pochi giorni fa sono stati assegnati dalla Prefettura i titoli di Commendatore, Cavaliere e Ufficiale

11/08/2018 07:48

Così è morto Jannes Possi La salma del noto pasticcere bresciano, recuperata dagli uomini del Soccorso alpino della Valle Sabbia, è stata ricomposta nell'obitorio del Civile di Brescia




Altre da Vobarno
29/09/2022

Chiara, dottoressa in Lingue straniere

Complimenti a Chiara, di Vobarno, che questo mercoledì 28 settembre si è laureata alla Cattolica di Brescia in Lingue straniere meritando un bel 110 e lode

24/09/2022

Non si ferma all'alt perché l'auto è rubata

Durante un posto di controllo una pattuglia della polizia locale della Val Sabbia ferma un’auto, ma la persona alla guida si dà alla fuga. Gli agenti sulle sue tracce

23/09/2022

I servizi sociali tra presente e futuro

In occasione del trentacinquesimo di fondazione de La Cordata questo venerdì sera al teatro di Vobarno un convegno sulla cooperazione sociale

20/09/2022

Mabellini, primo assoluto al Rally Valle Imagna

Nella seconda edizione del Rally Valle Imagna, il duo Mabellini-Lenzi, su Skoda Fabia  R5 si impone su tutti i rivali sia nella classifica U25 che nella classifica assoluta

19/09/2022

Stefano Bianchi si conferma leader del «Cricuito Trentino Mtb»

Il rider valsabbino, in forze al team Manuel bike, conquista per il secondo anno consecutivo il primato nella categoria junior

15/09/2022

Ritrovamento eccezionale in Valle Sabbia

Non si tratta di un reperto bellico, relitto o altro, bensì di un fungo di dimensioni storiche ed eccezionali che è stato ritrovato nei giorni scorsi dal fungaiolo valsabbino Roberto Corsetti proprio in Valle Sabbia.

14/09/2022

Polenta taragna e salamine

In occasione della festa della Madonna della Rocca, anche l’associazione amici della fondazione Falck si è data da fare per permettere ai “nonni” di festeggiare al meglio

13/09/2022

Ecco il Palabalena di Vobarno

Con l’arrivo di settembre e la ripresa delle attività, lo sport vobarnese trova una nuova casa, la neonata tensostruttura o «Pala Balena» che permetterà a tutte le associazioni di avere più spazio per le proprie attività

08/09/2022

Insieme per la fondazione Falck

Un progetto nato quasi per caso ma che ogni anno si mostra sempre più forte, sostenuto e condiviso: avrò cura di te, insime si può

06/09/2022

In festa per la «Madonna della Rocca»

Da giovedì 8 settembre a lunedi 12 settembre, programmazione ricca di appuntamenti per la festa della Madonna della Rocca a Vobarno