14 Novembre 2017, 08.16
Vobarno
Lutto

Un minuto di silenzio

di Beppe Lancini

E’ stato chiesto dal sindaco Giuseppe Lancini all’inizio del Consiglio comunale, per onorare la figura di Andrea Barbiani


Il minuto di silenzio è stato anticipato dalle parole del sindaco.
Eccole:

«Il paese è stato scosso dalla notizia e in queste ore tutti ne stanno ricordandone le doti umane.
Una persona cordiale e disponibile, pronta al confronto, ma altrettanto ferma e determinata nel difendere le cose che gli stavano a cuore.

Era questo il carattere fiero e battagliero di Andrea, che ha speso da sempre con passione le sue energie con una visione ampia ed articolata, ed un amore profondo e costante per il benessere della sua gente a cui era
molto legato.

Una passione unita ad una pacatezza d'animo che gli ha permesso di raggiungere gli obiettivi prefissati, pronto a sacrificare il proprio tempo a favore della comunità vobarnese e valsabbina, che ha sempre amato e servito, durante i suoi mandati amministrativi come Sindaco negli anni dal 1975 al 1980 e dal 1990 al 1995.

Si è sempre distinto per l'attività svolta a favore del suo Comune e terminata l'esperienza amministrativa ha promosso e sostenuto assiduamente le Associazioni: "Amici della Lirica" e "Giorgio la Pira", associazioni per la promozione della cultura.

Quando ci mettiamo la fascia tricolore non lo facciamo per andare a comandare, ma per cercare di dare il meglio e metterci a servizio della comunità. Questo Andrea lo ha fatto.

Lascia un vuoto, sinceramente difficile da colmare ed un legame forte con i vobarnesi che la morte e il tempo non potranno comunque cancellare.

Un vuoto dove le mie poche parole di ricordo, espresse in questo momento in cui la serenità e la lucidità hanno lasciato il posto allo smarrimento e all'incredulità, difficilmente possono essere di ausilio a colmarne i reali confini del bene da lui dispensato alla collettività.
Profondamente commosso e con me l'intera amministrazione comunale, ci uniamo al dolore dei familiari di Andrea».

Beppe Lancini




Commenti:
ID74124 - 14/11/2017 08:49:39 - (Dioniso) - La Valle ha un debito di riconoscenza

E' pur vero che si guarda al passato con uno sguardo sempre più amorevole, ma per Andrea Barbiani il passato è stato il terreno nel quale ha seminato con profitto, tanto da raccogliere, ancora oggi, i frutti ed i risultati di una riflessione politica mai polemica e fine a se stessa, ma sempre capace di riflettere sulla realtà del territorio valsabbino, cercando le migliori strade per lo sviluppo e la crescita umana delle popolazioni. Riposi in pace

ID74134 - 14/11/2017 13:51:05 - (tiger68) - grandissima persona

Elogio alla persona......bei tempi quando a Vobarno il sindaco era Barbiani tutto funzionava bene....altri tempi che purtroppo mi sa non si ripeteranno piu!

ID74171 - 15/11/2017 23:34:47 - (Iva) - Bravissima persona

Ho conosciuto Andrea Barbiani e l'ho sempre ritenuto una persona corretta sia politicamente che umanamente. Mi dispiace, sentite condoglianze alla famiglia. Benetelli Iva Mara

Aggiungi commento:
Vedi anche
13/11/2017 11:13

L'addio ad Andrea Barbiani Se n'è andato in punta di piedi Andrea Barbiani, che in Valle tutti conoscono per i suoi trascorsi amministrativi non solo vobarnesi e per le tante proposte culturali. Pubblichiamo volentieri il saluto di Gian Antonio Girelli

16/11/2017 07:25

Ricordo di Andrea Barbiani Mi ha sempre colpito, della personalità di Andrea Barbiani, il contrasto, netto, tra la mitezza dei suoi modi, quasi una ritrosia nell’apparire, e la profondità, la acutezza del suo essere e del suo agire...

14/11/2017 07:49

A ricordo di Andrea Barbiani Riceviamo e pubblichiamo volentieri il tratteggio che di Andrea Barbiani fa il 97enne Mario Antolini Musón, uomo di cultura e storico delle Giudicarie. Si erano conoscuti un paio di anni fa e si erano a vicenda apprezzati

07/11/2018 10:07

In ricordo di Andrea Barbiani Giovedì 8 novembre, l’ultima serata dei Cammini di Pace sarà dedicata al ricordo del politico e amministratore vobarnese ad un anno dalla scomparsa

19/05/2017 07:06

Barbiani alla prova del nove Mancano ormai pochi giorni: il prossimo 28 maggio, infatti, il Trofeo Motoestate è pronto a scendere in pista sul circuito della Franciacorta. Fra i migliori anche il "nostro" Nicolò Barbiani, pilota bresciano di origini vobarnesi



Altre da Vobarno
18/10/2020

Ustionato nel garage

Eliambulanza in azione per soccorrere un 34enne che stava armeggiando con la sua vecchia moto quando gli si è incendiata sotto le mani

14/10/2020

Rispetto per le cose altrui

«Egregio Signor Direttore, con la presente desidero esternare un fastidio che da un pò di tempo mi rode dentro...». Pubblichiamo volentieri

09/10/2020

In ricordo di Ezio Paris

Un pensiero affettuoso da parte degli amici sportivi per l’uomo di sport vobarnese che ha segnato la storia del tennis e dello sci in Valle Sabbia

07/10/2020

Piccola ricettività diffusa, finanziati 9 progetti

Reso noto l’esito del bando per lo sviluppo di infrastrutture e di servizi turistici locali del Gal GardaValsabbia. Quattro su nove i progetti valsabbini

06/10/2020

«Tangenziale assassina»

Ero un ragazzino quando una domenica mattina a Vobarno venne un’esponente di rilievo del PC, l’onorevole Nicoletto, che tenne una conferenza al Cinema Giardino...

05/10/2020

Grande successo per la gara di canoa slalom

Il Canoa Club Brescia è riuscito anche quest'anno, nonostante la necessità di applicare tutte le prescrizioni anti-covid, ad organizzare con successo a Vobarno la consueta gara nazionale

27/09/2020

«Spazzamento... che dolore»

Assessore Zanoni la mia mamma mi diceva “non c’è peggior cieco di chi non vuol vedere”...
(in risposta a questa lettera)

26/09/2020

Gara nazionale del Canoa Club Brescia

La competizione è in programma per domani – domenica 27 settembre – e si disputerà nelle acque del fiume Chiese al Campo Slalom di Vobarno

25/09/2020

«Ben oltre lo spazzamento»

«Vorrei iniziare questo mio scritto con un modo di dire che calza a pennello in questa situazione: “non c’è peggiore sordo di chi non vuole sentire”, utilizzato spesso da mia nonna, saggia donna, insegnante e dalla quale sono stato educato»...

22/09/2020

In merito alla vicenda «Le Farfalle»

«Da un mese circa si parla in paese di quello che sta avvenendo in Casa di Riposo a Vobarno e, come generalmente accade in questi casi, con opinioni tra loro discordanti». Riceviamo e pubblichiamo volentieri