14 Novembre 2017, 08.16
Vobarno
Lutto

Un minuto di silenzio

di Beppe Lancini

E’ stato chiesto dal sindaco Giuseppe Lancini all’inizio del Consiglio comunale, per onorare la figura di Andrea Barbiani


Il minuto di silenzio è stato anticipato dalle parole del sindaco.
Eccole:

«Il paese è stato scosso dalla notizia e in queste ore tutti ne stanno ricordandone le doti umane.
Una persona cordiale e disponibile, pronta al confronto, ma altrettanto ferma e determinata nel difendere le cose che gli stavano a cuore.

Era questo il carattere fiero e battagliero di Andrea, che ha speso da sempre con passione le sue energie con una visione ampia ed articolata, ed un amore profondo e costante per il benessere della sua gente a cui era
molto legato.

Una passione unita ad una pacatezza d'animo che gli ha permesso di raggiungere gli obiettivi prefissati, pronto a sacrificare il proprio tempo a favore della comunità vobarnese e valsabbina, che ha sempre amato e servito, durante i suoi mandati amministrativi come Sindaco negli anni dal 1975 al 1980 e dal 1990 al 1995.

Si è sempre distinto per l'attività svolta a favore del suo Comune e terminata l'esperienza amministrativa ha promosso e sostenuto assiduamente le Associazioni: "Amici della Lirica" e "Giorgio la Pira", associazioni per la promozione della cultura.

Quando ci mettiamo la fascia tricolore non lo facciamo per andare a comandare, ma per cercare di dare il meglio e metterci a servizio della comunità. Questo Andrea lo ha fatto.

Lascia un vuoto, sinceramente difficile da colmare ed un legame forte con i vobarnesi che la morte e il tempo non potranno comunque cancellare.

Un vuoto dove le mie poche parole di ricordo, espresse in questo momento in cui la serenità e la lucidità hanno lasciato il posto allo smarrimento e all'incredulità, difficilmente possono essere di ausilio a colmarne i reali confini del bene da lui dispensato alla collettività.
Profondamente commosso e con me l'intera amministrazione comunale, ci uniamo al dolore dei familiari di Andrea».

Beppe Lancini




Commenti:
ID74124 - 14/11/2017 08:49:39 - (Dioniso) - La Valle ha un debito di riconoscenza

E' pur vero che si guarda al passato con uno sguardo sempre più amorevole, ma per Andrea Barbiani il passato è stato il terreno nel quale ha seminato con profitto, tanto da raccogliere, ancora oggi, i frutti ed i risultati di una riflessione politica mai polemica e fine a se stessa, ma sempre capace di riflettere sulla realtà del territorio valsabbino, cercando le migliori strade per lo sviluppo e la crescita umana delle popolazioni. Riposi in pace

ID74134 - 14/11/2017 13:51:05 - (tiger68) - grandissima persona

Elogio alla persona......bei tempi quando a Vobarno il sindaco era Barbiani tutto funzionava bene....altri tempi che purtroppo mi sa non si ripeteranno piu!

ID74171 - 15/11/2017 23:34:47 - (Iva) - Bravissima persona

Ho conosciuto Andrea Barbiani e l'ho sempre ritenuto una persona corretta sia politicamente che umanamente. Mi dispiace, sentite condoglianze alla famiglia. Benetelli Iva Mara

Aggiungi commento:

Vedi anche
13/11/2017 11:13

L'addio ad Andrea Barbiani Se n'è andato in punta di piedi Andrea Barbiani, che in Valle tutti conoscono per i suoi trascorsi amministrativi non solo vobarnesi e per le tante proposte culturali. Pubblichiamo volentieri il saluto di Gian Antonio Girelli

16/11/2017 07:25

Ricordo di Andrea Barbiani Mi ha sempre colpito, della personalità di Andrea Barbiani, il contrasto, netto, tra la mitezza dei suoi modi, quasi una ritrosia nell’apparire, e la profondità, la acutezza del suo essere e del suo agire...

14/11/2017 07:49

A ricordo di Andrea Barbiani Riceviamo e pubblichiamo volentieri il tratteggio che di Andrea Barbiani fa il 97enne Mario Antolini Musón, uomo di cultura e storico delle Giudicarie. Si erano conoscuti un paio di anni fa e si erano a vicenda apprezzati

07/11/2018 10:07

In ricordo di Andrea Barbiani Giovedì 8 novembre, l’ultima serata dei Cammini di Pace sarà dedicata al ricordo del politico e amministratore vobarnese ad un anno dalla scomparsa

19/05/2017 07:06

Barbiani alla prova del nove Mancano ormai pochi giorni: il prossimo 28 maggio, infatti, il Trofeo Motoestate è pronto a scendere in pista sul circuito della Franciacorta. Fra i migliori anche il "nostro" Nicolò Barbiani, pilota bresciano di origini vobarnesi




Altre da Vobarno
07/08/2022

Cazzuola, decespugliatore e motosega

Giornata ecologica improvvisata quanto provvidenziale, quella organizzata agli inizi di agosto dai cacciatori vobarnesi, in collaborazione con l'Amministrazione comunale

06/08/2022

C'è posto per quattro

Alla Fondazione Irene Rubini Falck di Vobarno cercano quattro figure da inserire in pianta organica. Ecco chi sono

02/08/2022

Pesce persico per i nostri nonni

Finalmente si torna ad uscire, dopo la pandemia ecco la prima gita per i nostri nonni

02/08/2022

Pavoni conferma il terzo posto

Dopo il complesso weekend slovacco, il pilota valsabbino si conferma in terza posizione per la classifica finale del mondiale categoria E3

01/08/2022

Trasporti per il Centro Diurno Integrato

Fondazione Falck di Vobarno cerca volontari per i trasporti del Centro Diurno Integrato

01/08/2022

Parcheggio selvaggio, che fare?

A seguito della lettera pubblicata ieri sul parcheggio selvaggio in "Carpeneda", in rappresentanza del gruppo di minoranza del consiglio comunale di Vobarno, risponde il consigliere Ernesto Cadenelli, pubblichiamo volentieri

31/07/2022

Il parcheggio selvaggio continua

«Sono davvero amareggiata di dover ricorrere di nuovo a questi mezzi per sottolineare la situazione sotto riportata». Pubblichiamo volentieri

29/07/2022

Lavora con noi

Un infermiere, un fisioterapista ed un Asa/Oss. Tre i profili da selezionare per altrettanti posti di lavoro alla Fondazione Irene Rubini Falck di Vobarno. I particolari

28/07/2022

Da Fondital e Raffmetal buono straordinario per tutti i dipendenti

Le due aziende del Gruppo Silmar erogano un bonus straordinario di 700 euro a tutti i dipendenti: 500 euro bonus efficientamento e 200 euro in buoni carburante

27/07/2022

Pronto a riaprire anche l'hub di Vobarno

Nel caso di ripresa della campagna massiva di vaccinazioni sarà riaperto anche l’hub di Vobarno, secondo il Piano operativo regionale di emergenza appena approvato