20 Novembre 2022, 09.15
Vobarno
Non solo nonni

Infermiere cercasi

di Redazione

La Rsa Fondazione Falck di Vobarno è alla ricerca di un infermiere per le diverse unità della struttura


Fondazione Falck ha aperto la selezione per un profilo di infermiere per le diverse unità d'offerta della struttura.

Lavoro su tre turni: 6.00-14.00 14.00-22.00 22.00-6.00, contratto a libera professione.

Requisiti richiesti:

- flessibilità, lavoro in team e amore per le persone fragili.

Per candidarsi inviare una mail a: personale@fondazionefalck.it o chiamare il numero 0365/61102.
 



Vedi anche
29/07/2022 08:18

Lavora con noi Un infermiere, un fisioterapista ed un Asa/Oss. Tre i profili da selezionare per altrettanti posti di lavoro alla Fondazione Irene Rubini Falck di Vobarno. I particolari

17/11/2022 09:22

Manutentore cercasi La Rsa Fondazione Falck di Vobarno è alla ricerca di un addetto al servizio di manutenzione e gestione magazzino

09/03/2022 09:30

Anche in Falck si festeggia la donna In occasione della Giornata Internazionale dedicata alla donna la Fondazione Falck di Vobarno ha festeggiato le ospiti della struttura e le collaboratrici con un momento conviviale

31/12/2014 10:30

Un Natale di Festa alla I.R.Falck di Vobarno Dallo spiedo con gli Alpini alla pizza guadagnata con “L’angolo delle nonne”. Con lo spirito natalizio in Fondazione sono arrivati in dono soprattutto gioia e amore

04/02/2015 14:54

Il nuovo anno alla Fondazione Da San Silvestro alla Stella, tante occasioni di incontro, quelle che hanno coinvolto gli ospiti della Fondazione Irene Rubini Falck di Vobarno




Altre da Vobarno
04/12/2022

I 30 anni degli Amici della Fondazione Falck

In occasione della Giornata internazionale del Volontariato l’associazione vobarnese è stata premiata dal Centro Servizi Volontariato per i tre decenni d’impegno

01/12/2022

Dipendenze e fatica di vivere, un incontro con Acat

L’Associazione Club Alcologici Gardesana e di Vobarno hanno promosso questo venerdì una serata di sensibilizzazione presso l’ex Casinò di Gardone Riviera per affrontare gli aspetti delle nuove e ‘vecchie’ dipendenze

29/11/2022

Successo inaspettato per il Villaggio di Natale alla Fondazione Falck

Grande partecipazione all’evento organizzato dalla casa di riposo vobarnese presso il parco della Salute con mercatini di Natale e intrattenimento

(1)
29/11/2022

Prevenire è meglio che curare

Le immagini dei disastri, sia umani che materiali, provocati dalle “bombe d'acqua" al territorio Italiano, dichiarato fragile dal Dipartimento della Protezione Civile (vedi Liguria, Umbria ed ora Isola di Ischia) mi fanno riflettere

(1)
18/11/2022

Salute maschile, prevenzione e benessere ad ogni età

Appuntamento giovedì 24 novembre al Punto Prelievi del Polidiagnostico SYNLAB Santa Maria di Vobarno per una serata di approfondimento e un Open Day Gratuito dedicato all’urologia e all’andrologia

17/11/2022

Manutentore cercasi

La Rsa Fondazione Falck di Vobarno è alla ricerca di un addetto al servizio di manutenzione e gestione magazzino

11/11/2022

Villaggio di Natale alla Fondazione Falck

Un'immersione nella calda atmosfera natalizia quella che propone la casa di riposo vobarnese presso il suo Parco della Salute per domenica 27 novembre

11/11/2022

Cambiamenti climatici e ripercussioni sull'economia di montagna

Partecipato convegno di Coldiretti quello di Vobarno, con focus sulla siccità e i cambiamenti climatici. Il presidente Giacomelli «Riportare i giovani nelle aziende agricole di montagna»
VIDEO

09/11/2022

Charlie Cinelli e Lorenzo Monguzzi in concerto

Saranno il cantautore e musicista bresciano e il cantautore brianzolo, leader dei Mercanti di Liquore, musicista e collaboratore dell'attore Marco Paolini, i protagonisti di questa eccezionale serata organizzata dall'Associazione Culturale Fabbrica di Nuvole in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Vobarno

09/11/2022

In Valsabbia la Giornata provinciale del Ringraziamento

Sarà Sabbio Chiese ad ospitare domenica prossima l’annuale festa di Coldiretti, anticipata giovedì da un convegno a Vobarno sulle problematiche della siccità