02 Agosto 2022, 07.00
Villanuova s/C
Amministrazioni

Archeotrekking sul monte Covolo

di Cesare Fumana

Un percorso per valorizzare attraverso un percorso gli insediamenti preistorici oggetto di diverse campagne archeologiche negli anni passati


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



Il monte Covolo è stato oggetto, negli anni 70 e 90 del secolo scorso, di diverse campagne di scavi archeologici per la presenza di insediamenti preistorici che vanno dal neolitico all’Età del bronzo. Inoltre c’è la presenza di una falesia molto frequentata dagli appassionati di arrampicata.

Per questo l’amministrazione comunale di Villanuova sul Clisi ha deciso di intraprendere un progetto di valorizzazione per far conoscere un luogo ricco sia dal punto di vista storico, sia per quello naturalistico e sportivo, oltre che paesaggistico: dalla sommità si gode di una splendida vista del lago di Garda.

Il progetto, finanziato da un contributo del Gal GardaValsabbia, ha trovato il sostegno del Museo Archeologico della Valle Sabbia di Gavardo, e del suo direttore, l’archeologo Marco Baioni, che collaborò agli ultimi scavi prima della costruzione della galleria della strada statale 45 bis. I numerosi reperti ritrovati sono custoditi proprio nel museo gavardese.

«Il progetto di valorizzazione – spiega Baioni – intende creare un percorso di archeotrekking lungo i sentieri che dalla base portano sulla cima del monte, andando a segnalare con apposita cartellonistica sia gli insediamenti ritrovati, sia i luoghi di culto frequentati dai nostri antenati».

Il monte Covolo, inoltre, ha un’importanza anche dal punto di vista geologico: è una collina rovesciata che conserva la storia geologica prima dell’ultima glaciazione. Il percorso metterà in evidenza tutti questi aspetti.

La collocazione geografica del cucuzzolo, ai piedi della valle e prospicente il Benaco, ha attirato l’attenzione fin dall’antichità: infatti si sono ritrovati reperti che risalgono al neolitico, a partire da 4° millennio a.C. fino all’Età del bronzo (1.500 a.C.) dove sono stati scoperti insediamenti a terrazza, con case rettangolari, e numerosi reperti ceramici (vaso campaniforme) e di metallo, di rame, di bronzo, pietre levigate, di selce ricavata proprio da una cava presente il loco. Alcune grotte era state adibite a necropoli.

È stata ritrovata anche dell’ossidiana, una pietra lavica di cui si è certi della provenienza: in base alle analisi si è scoperto che proveniva dalla Sardegna, segno che già diversi millenni avanti Cristo c’erano commerci e spostamenti a lungo raggio.

Il percorso porterà alla vetta del Covolo dove è conservato un santuario dell’Età del ferro. In questi luoghi si compivano dei riti per qualche divinità, ai quali venivano offerti e bruciati con dei grandi falò animali e vegetali. Qui si sono ritrovati anche monili in bronzo e argento.

Sulla sommità ci sono anche i resti di una chiesa altomedievale. Un luogo davvero ricco di storia da far conoscere e frequentare.

In foto il monte Covolo e gli scavi archeologici degli anni 90




Vedi anche
05/06/2007 00:00

Un percorso condiviso per Vestone Un percorso condiviso tra l’Amministrazione comunale e i suoi abitanti, con l’obiettivo di promuovere il risparmio energetico e l’utilizzo di fonti energetiche alternative, ma anche per valorizzare ambiente e cultura locali.

25/09/2020 08:23

Sul monte Covolo tra pellegrini e viandanti Questa domenica, 27 settembre, a Roè Volciano una camminata condotta da Sonia Piccoli per riscoprire il monte Covolo sulle orme degli antichi viandanti. Prenotazione obbligatoria

06/08/2018 10:15

Il percorso Mtb mette in allarme i cacciatori Si sono presentati in 60 in municipio a Serle, per lo più cacciatori, preoccupati dalla locandina che indicava l’inaugurazione di un nuovo percorso ciclabile sull'altopiano di Cariadeghe. Le rassicurazioni del sindaco

28/01/2015 16:03

L'educazione efficace attraverso lo sport È in programma questo giovedì alle 20.30 presso la delle riunioni "Cecilia Zane" di Gavardo il secondo incontro promosso dall'Ac Gavardo rivolto agli allenatori del settore giovanile e ai genitori

21/11/2017 06:52

Sedici giorni di chiusura per la «Monte Covolo» A partire dalle 10 del mattino di questo mercoledì 22 novembre, fino alle 18 di giovedì 7 dicembre, quindi per sedici giorni, rimarrà chiusa la galleria “Monte Covolo” lungo la 45Bis Gardesana Occidentale




Altre da Villanuova s/C
02/10/2022

CimiteroSmart®: dalla Valsabbia un progetto innovativo per facilitare la gestione cimiteriale

Il progetto della Systemtec di Villanuova promette di semplificare la vita sia alle amministrazioni pubbliche sia ai cittadini

29/09/2022

Nuovi corsi di tecnologia e artigianato

Sono in partenza presso il FaLab della Valle Sabbia di Villanuova sul Clisi una serie di corsi dedicati all'elettronica e ai lavori manuali

28/09/2022

Morte Alessio, insegnante assolta

Per il Tribunale di Brescia l'insegnante di Villanuova non è responsabile della morte del ragazzo che era affetto da una cardiopatia congenita

27/09/2022

Omicidio Mantovani, chiesta l'assoluzione per il principale indagato

Il pm ha chiesto di assolverlo dalle accuse di omicidio volontario e occultamento di cadavere e condannarlo solo per sfruttamento della prostituzione. L’opposizione dei legali della famiglia

25/09/2022

In fiamme dopo il tamponamento

Brutta avventura per l'uomo alla guida di un furgone Renault Master che ha tamponato un'auto alla rotatoria dell'uscita della tangenziale a Villanuova

23/09/2022

Due settimane di circolo letterario

A Villanuova, nella giornata di domani verrà inaugurata la mostra ad opera di Gloria Mezzardi, visitabile fino all’8 ottobre, a seguire numerosi eventi culturali

23/09/2022

Karate gioco-sport

A Villanuova s/C tornano le iniziative del Nishiyama Karate, programmato un open day per i bambini

22/09/2022

Da Villanuova un ponte per il Pakistan

Impegnata nella ricostruzione di una scuola in Pakistan, distrutta nel 2010 da un’alluvione, Aid For Education oggi fa i conti con un nuovo disastro, invitando tutti a contribuire con pacchi d'emergenza. Un progetto da 35 mila euro

20/09/2022

In festa per San Matteo

Per la ricorrenza patronale di questo mercoledì 21 settembre a Villanuova sul Clisi una cena per la via, il concerto della banda e il mercatino solidale della Caritas

15/09/2022

Chiesta la condanna per l'insegnante di Alessio

Dopo gli interventi, lo scorso giugno, dei medici consulenti sia del Pm che della difesa, prosegue il processo riguardante la morte di Alessio Quaini