22 Novembre 2022, 10.51
Vestone
Non solo nonni

Cominciare al meglio un nuovo anno

di red.

Questo mercoledì pomeriggio presso la Fondazione Passerini di Nozza un incontro con i familiari degli ospiti RSA e CDI per presentare le novità previste sulle visite ai loro cari. C'è anche l'ingresso senza più appuntamento


Dopo il lungo periodo pandemico che per la Fondazione ha significato emergenza socio sanitaria nel senso più ampio: malattia, paura, sofferenza, chiusura… finalmente è con grande felicità che ci si accinge a tornare ad una “normalità” sempre più auspicabile e necessaria.

Il segno evidente in questo contesto è l’incontro con i familiari degli ospiti RSA e CDI che l’amministrazione e la direzione terranno mercoledì 23 novembre alle ore 17.00 presso la sala bar/mensa della struttura; incontro che vuole essere l’occasione per un confronto ed uno scambio di opinioni e per informare circa le novità previste sulle visite ai loro cari.

Da lunedì 28/11/2022 si potrà, infatti, accedere alla struttura tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, senza necessità di appuntamento secondo i seguenti orari e modalità:

- in RSA e in CDI al mattino dalle ore 10.00 alle ore 11.30 ed il pomeriggio dalle 15.30 alle 17.00; accederà una persona per ospite e gli incontri saranno in zone del reparto dedicate.

- in Hospice al mattino alle ore 11.30 ed il pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 17.00, con possibilità di fermarsi fino alle ore 20.00; potranno accedere due persone per ospite e le visite avverranno presso la camera del paziente. In Hospice viene garantita l’assistenza notturna del parente con l’autorizzazione del medico di reparto (deroga).

Per disposizione regionale, rimane ancora in vigore la necessità del green pass e l’uso della mascherina FFP2 correttamente indossata e mantenuta per tutto il periodo dell’incontro con il proprio familiare.
Gli ingressi avverranno dalla porta d’entrata principale con accoglienza da parte di personale volontario formato e dedicato.

Sono passati più di due anni
dall’inizio della pandemia e della conseguente chiusura delle Strutture Socio-Sanitarie al mondo esterno e nonostante ciò la Fondazione ha sempre cercato di rendere meno pesanti i disagi per gli ospiti ed i loro familiari.

In questo lasso di tempo, infatti, abbiamo sempre lavorato per rendere più piacevole e migliore la vita per gli ospiti della Fondazione cercando di regalare loro momenti di “normalità” e vita quotidiana sereni.

Finalmente, a partire dal mese di maggio di quest’anno,
abbiamo potuto organizzare uscite sul territorio e feste interne alla Struttura che hanno saputo regalare ai nostri ospiti momenti di grande gioia e spensieratezza.

In particolare il 25 Maggio abbiamo accompagnato un nutrito gruppo di ospiti ad assistere il passaggio dei campioni del Giro d’Italia, è stata un’uscita molto emozionante e carica di aspettative soprattutto perché era la prima volta dopo tanto tempo che potevano uscire dalla struttura.

Il 28 maggio siamo stati invitati, per la gioia dei nostri ospiti, allo spettacolo teatrale “La Teràsa” della Compagnia “Chèi del Pascàl” di Sabbio Chiese, presso il Teatro “La Rocca”.
Anche questa uscita ha rappresentato un importante momento di svago e socializzazione per gli ospiti che vi hanno partecipato con grande entusiasmo.

Il 10 Giugno è stata la volta di un’uscita sul territorio molto gradita, siamo infatti stati invitati a trascorrere una giornata all’insegna di canti, balli e spensieratezza presso il Parco “Le fucine” di Casto.

Il 3 settembre alcuni ospiti hanno assistito alla sfilata degli Alpini in occasione dell’adunata sezionale, evento da loro molto sentito e che rappresenta sempre un momento di grandissima commozione.

Il 21 Settembre, data in cui si celebra la Giornata mondiale dell’Alzheimer, istituita nel 1994 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dall’Alzheimer’s disease international (Adi) per diffondere iniziative dedicate alla conoscenza e alla diffusione delle informazioni sulla malattia, è stata organizzata una festa e realizzato un video con immagini di vita quotidiana degli ospiti del nucleo A della Fondazione ed in particolare nella fase di realizzazione in giardino di cartelloni coloratissimi con scritte di pace e di amore ed un messaggio profondo e sonoro: “non ti scordare di volermi bene”

Il video è stato pubblicato su Facebook dell’AIP – Associazione Italiana di Psicogeriatria ed è qui allegato.

Il 20 ottobre e il 4 novembre, grazie alla generosità e sensibilità degli amici di Renato, gli ospiti hanno assistito a due bellissimi spettacoli che hanno saputo regalargli grandi risate facendoli tornare un po’ bambini: il primo è stato un bellissimo spettacolo di bolle di sapone e il secondo quello di un bravissimo mago che li ha coinvolti in sketch molto divertenti.

Infine, il 26 ottobre gli ospiti hanno assistito con grande entusiasmo, ad un bellissimo concerto regalatoci dalla cantante Alice Stefani.

Naturalmente sono in programma molti altri eventi nei quali speriamo presto di poter coinvolgere anche i parenti, abbiamo tutti bisogno di ritrovare la quotidianità e la serenità che la pandemia ci ha rubato.






Vedi anche
13/02/2016 09:31

Progetto alzheimer Sono rivolti soprattutto ai famigliari degli ospiti, gli incontri di formazione, informazione e consulenza, organizzati presso la Fondazione Angelo Passerini di Nozza. Si comincia questo lunedì

25/03/2020 08:00

Ciao nonni, andrà tutto bene Le misure restrittive legate al diffondersi del Coronavirus hanno avuto sicuramente un impatto molto forte sulla vita degli ospiti delle Case di Riposo, anche per la Fondazione Passerini di Nozza di Vestone

18/11/2015 09:03

La «caéna» unica del buon umore Sono un gruppo eterogeneo, ma con un unico legame forte tra loro: regalare un sorriso agli anziani ospiti della Casa di riposo “Passerini” di Nozza

24/10/2015 07:02

Una missione di misericordia In un convegno che avrà luogo nel pomeriggio di lunedì 26 ottobre alla Fondazione Passerini di Nozza, l'approccio agli ospiti in rsa tra medicina, presa in carico e misericordia

29/04/2015 11:56

Quando il buongiorno si vede dal mattino E' cominciato al meglio il nuovo anno alla Passerini di Nozza, fra canti, allegria ed occasioni di scambio e di incontro, ma anche in progetti che si rivolgono al mondo esterno




Altre da Vestone
26/11/2022

Destinazione turismo

Un incontro per capire come sfruttare le risorse naturalistiche e storico culturali del nostro territorio, la Valle Sabbia

25/11/2022

Doppia paura e lunghe code sulle strade della Valle Sabbia

Il più grave poco prima delle 17 a Vestone, l’altro alle 18:40 a Sabbio. Due incidenti da codice rosso dalle conseguenze per fortuna ridimensionate. Non per il traffico, soprattutto a Vestone

17/11/2022

«Non t'azzardare», anche in Valsabbia si fa rete

Contro le dipendenze, gioco d’azzardo, ma anche sostanze stupefacenti e alcol, accesso libero e gratuito su appuntamento. In via 4 Novembre a Vestone

15/11/2022

Emanuele Scalvini nella rappresentativa lombarda Under 17

Ci sarà anche il giovane calciatore di Nozza di Vestone nella rappresentativa lombarda che giocherà questo mercoledì con i parigrado del Monza

11/11/2022

Crociera sul Nilo e Cairo

È un viaggio indimenticabile quello proposto da Trevalli Viaggi, con partenza con accompagnatore da Vestone. Da prenotare entro giovedì 17 novembre

07/11/2022

Violento tamponamento col furgone

È finito in ospedale l’uomo alla guida di un Daily che si è schiantato contro il mezzo che lo precedeva in via Rinaldini a Vestone

07/11/2022

Il suono del lago

Un'intenso spettacolo musico-teatrale nato dal racconto di Rosaria Colosio "Le donne del lago 1880-1960" sarà portato in scena all'Auditorium comunale Rigoni Stern di Vestone

06/11/2022

Ave tutta in mano alla famiglia Belli

La famiglia Belli riacquista la totalità dell’azienda, con un’operazione che riporta in Italia il 25,01% delle azioni, prima in mano al Gruppo Hager

05/11/2022

L'Alzazia, i mercatini di Natale e l'incantevole Strada dei Vini

Fra il 26 ed il 27 novembre Trevalli Viaggi propone un suggestivo viaggio in bus, con partenza da Vestone. Da prenotare entro martedì 8 novembre

04/11/2022

Castagnata pro ambulanza

É quella programmata per questo sabato dalle 10 alle 19 in Piazza Garibaldi a Vestone. Di questo e di altro abbiamo parlato col capogruppo Saverio Turelli. VIDEO