21 Settembre 2022, 06.12
Valsabbia Garda Valtenesi Provincia
Info - Salute

Valutazione Neuropsicologica: tutto quello che c'è da sapere

di A cura del Centro Medico Fisioterapico Equilibrio di Salò

Ne abbiamo parlato con gli esperti del Centro Medico e Fisioterapico Equilibrio di Salò


Che cos’è una valutazione neuropsicologica?


Una valutazione neuropsicologica viene fatta sulla base di alcuni step per raccogliere la storia clinica e le difficoltà del paziente.
A seguito poi di test cognitivi specifici, si possono identificare gli aspetti deficitari e quelli a norma.

Chi fa la valutazione neuropsicologica?


Il neuropsicologo può redigere e rilasciare la certificazione neuropsicologica per la richiesta di invalidità civile, per l'idoneità alla guida e per la licenza del porto d'armi.
Tuttavia, questa certificazione può indirizzare e informare, ma non vincolare il giudizio del valutatore incaricato dal servizio di sanità pubblica o della commissione preposta a giudicarne l'idoneità.

La certificazione del neuropsicologo, infatti, non è sufficiente a garantire l'idoneità del paziente.
Le commissioni e il medico certificatore richiedono, per verificare le dichiarazioni del richiedente, anche accertamenti diagnostici specialistici e strumentali relativi agli stati patologici invalidanti da eseguire presso strutture pubbliche.
Questi accertamenti si avvalgono dell'intervento del neurologo e dello psichiatra.

Come si fa la valutazione neuropsicologica?

Il neuropsicologo analizza la documentazione clinica del soggetto da valutare, esegue dei colloqui anamnestici col paziente e con i familiari per verificare la presenza o meno di disturbi cognitivi, di deterioramenti mentali, di attitudine a condotte rischiose o alla dipendenza da sostanze.

Cosa succede dopo la valutazione neuropsicologica?

Attraverso i colloqui col paziente si valuta l'efficienza delle varie funzioni cognitive quali la memoria, il linguaggio, l'attenzione e il funzionamento globale del soggetto nel suo contesto quotidiano.
In base al risultato del test, il professionista preposto, generalmente il neuropsicologo, progetta un trattamento riabilitativo per studiare le opportunità riorganizzative del soggetto il cui cervello risulta leso.

Lo scopo è quello di raggiungere il massimo grado possibile di autonomia e indipendenza attraverso il recupero e/o la compensazione delle abilità cognitive e comportamentali compromesse. Tale provvedimento è finalizzato al miglioramento delle qualità della vita del paziente e al reinserimento dell'individuo nel proprio ambiente familiare e sociale.

Nel caso di interventi riabilitativi su patologie neurodegenerative, vista la natura progressiva del deficit, gli obiettivi si concentrano sul potenziamento delle capacità residue e sull'adattamento funzionale.

Come si fa la valutazione neuropsicologica per l’idoneità alla guida?

La valutazione per l’idoneità alla guida si basa su degli esami che testano la presenza delle qualità psicofisiche necessarie per poter guidare.

Viene richiesta principalmente a:
-    portatori di handicap o ritardo mentale;
-    chi mostra esiti di traumi cerebrali o cerebrolesioni;
-    ai diabetici;
-    agli anziani affetti da demenza;
-    ai malati psichici affetti da alcolismo o tossicodipendenti.

Per una valutazione neuropsicologica e altri servizi dedicati alla salute, puoi rivolgerti al Centro Medico e Fisioterapico Equilibrio di Salò. Nella nostra struttura potrai trovare medici specialisti e personale tecnico formato per seguirti nel percorso di cui hai bisogno per ritrovare il tuo benessere.




Vedi anche
05/10/2022 06:52

I benefici dell'attività fisica contro i disordini posturali Ne abbiamo parlato con gli esperti del Centro Medico e Fisioterapico Equilibrio di Salò

28/09/2022 17:43

Pavimento pelvico femminile: prevenzione e cura Ne abbiamo parlato con gli esperti del Centro Medico Fisioterapico Equilibrio di Salò

16/02/2022 18:09

Chi è l’ematologo e cosa fa? L’ematologo è un medico specializzato che studia il sangue in ogni sua componente. In questo articolo del Dott. Marco Tani, ematologo presso il Centro Medico Fisioterapico Equilibrio di Salò, ci spiega il ruolo dell’ematologo

22/05/2022 06:48

Endometriosi Insieme agli specialisti del Centro Medico Fisioterapico Equilibrio di Salò cerchiamo di capire come alleviare il dolore con l'osteopatia

01/09/2021 05:59

Torcicollo? Scopriamo cause e rimedi Cos'è il torcicollo? Da cosa è causato? E come si cura? Scopriamolo insieme a Mauro Folchini, esperto del Centro Medico Fisioterapico Equilibrio di Salò




Altre da Valsabbia
27/11/2022

Consumi, dal Bagoss al salame di Montisola

Sono 43 i tesori agroalimentari tradizionali censiti in provincia di Brescia che sono oggi minacciati dall'esplosione dei costi di produzione legata alla crisi energetica per la guerra in Ucraina

27/11/2022

Controlli notturni della Locale

Continuano i controlli serali della polizia locale della Valle Sabbia

27/11/2022

Le cose perdute

Seguendo il filo della memoria, cerco cose e tradizioni di quando ero bambino e che sono cambiate nel tempo. Infine alcuni eventi, un compleanno e vari onomastici “speciali”

27/11/2022

Insieme ce la si fa

Ma a cosa serve la Comunità montana? E a che punto siamo con la “partita” dell’illuminazione pubblica? Ne abbiamo parlato col presidente Giovanmaria Flocchini

26/11/2022

Il Caffè: materia di studio

Il Rotary Valle Sabbia e Trismoka per la formazione dei giovani

26/11/2022

Vaccinazione antinfluenzale gratis per tutti

Fino ad ora la gratuità era concessa solamente alle categorie "target": bambini o over 60 o a rischio per patologia

26/11/2022

Destinazione turismo

Un incontro per capire come sfruttare le risorse naturalistiche e storico culturali del nostro territorio, la Valle Sabbia

26/11/2022

Coldiretti Brescia raccoglie oltre 5 mila firme

Oltre 200 mila le adesioni a livello nazionale per la campagna di promozione di una legge che vieti la produzione e la commercializzazione di cibo sintetico in Italia

25/11/2022

A proposito del 25 novembre

Con piacere vedo diverse iniziative proposte per la Giornata contro la violenza sulle donne, ma con tristezza prendo atto che spesso l'unico tipo di violenza cui si fa riferimento è quella fisica, raramente quella psicologica

24/11/2022

Progetto definitivo per ponte provvisorio

Il 2023 potrebbe essere l'anno buono per la sistemazione del vecchio ponte in ferro che a Ponte Caffaro è costretto a sopportare carichi di traffico non più sostenibili