27 Giugno 2022, 09.00
Valsabbia
Blog - Genitori e figli

Basta competitività nello sport

di Giuseppe Maiolo

Qualche giorno fa in una lettera al Direttore, un padre indignato scriveva: “La partita è stata «animata» da un tifo tutt’altro che sportivo rivolto sia alla squadra bresciana che agli arbitri, pesante anche dal punto di vista delle parole, ma l’apice è addirittura stato raggiunto con l’esposizione dello striscione: «Basket Ome come Viadana, figli conigli, mamma p...»”

Non può non colpire questa ennesima narrazione della violenza che ha la forma offensiva delle di odio e fa perdere all’attività sportiva la caratteristica fondamentale del divertimento. Perché la parola “sport” che deriva dal francese antico, significa “diporto” e “svago”.
 
In altri termini è attività che dà piacere e allo stesso tempo è gioco proprio come quello che fanno i piccoli a cui l’attività ludica serve per divertirsi ma al contempo apprendere e conoscere la realtà circostante. Cioè imparare a diventare adulti.
 
È giusto allora, indignarsi come fa questo padre, se nello sport facciamo entrare la violenza anche solo delle parole che possono essere devastanti quanto le azioni. Ha ragione a pretendere che le società sportive intervengano chiedendo scusa per l’accaduto. Ma ancora di più è urgente che la comunità degli adulti di riferimento rifletta sul modello educativo che sta utilizzando e ridimensioni lo spirito competitivo che regna nello sport. 
 
Ovviamente è importante che si prendano provvedimenti seri nei confronti dei tifosi che usano ogni forma di violenza negli stadi e ai bordi dei campi di gara. 
 
Il problema vero è che l’attività sportiva, sempre più spinta verso la competizione eccessiva, rischia di alimentare comportamenti scorretti e di prevaricazione. Eppure il “fair play” è un corpus di regole importanti per il gioco leale e corretto. Va fatto assolutamente rispettare senza per questo si creda modifichi l’agonismo presente nelle competizioni, che è utile spirito combattivo.
 
Di fatto l’etimo della parola “agone” indica il concetto di “lotta” o "gara" che allude all’impegno da attivare. Ma non va dimenticato che si tratta sempre di sport e quindi di svago, anche se è competizione. E pure qui, il termine “competere” è significativo perché ancora una volta l'etimologia ci dice che è un “chiedere insieme” e per estensione, “un andare con altri verso un obiettivo”. 
 
In altre parole “dirigersi” non da soli verso la conquista di un risultato positivo che, negli sport di squadra, a prescindere dalla vittoria, è cooperazione e attività sportiva nel gruppo, dove il compito di ciascuno è quello di mostrare la preparazione individuale fisica o tecnica.
 
La pericolosità sta nell’alimentare la competitività dei singoli nello sport e confonderla con la competizione. Il rischio è che la pressione esercitata per “cercare il campione” non promuova una sana competizione, ma faccia emergere di più la tendenza a prevalere sugli altri e spinga l’atleta non tanto a mostrare cosa sa fare, quanto a vincere a tutti i costi sull’avversario. 
 
Nello sport serve educare al compito della competizione in gruppo e non alla vittoria. Serve stimolare il miglioramento delle prestazioni personali che, insieme alla perseveranza e al rispetto degli altri, portano al successo.
 
Educare alla vittoria è educare alla competitività esasperata è crescere la voglia di primeggiare sul “nemico” con qualsiasi mezzo!

 
Giuseppe Maiolo
psicoanalista
Università di Trento
www.iovivobene.it  
 


Aggiungi commento:

Vedi anche
19/11/2013 09:00

Barghe-Sabbio, il derby dell'amicizia Un esempio di sano agonismo e di vero sport in campo e fuori campo quello andato in scena nel derby valsabbino fra le due formazioni Under 18 femminile

15/07/2017 14:40

«Agonismo e furore Lo sport esorcismo della guerra» Dal 15 luglio al 17 settembre nell’Antica Chiesa di San Barnaba in Bondo di Sella Giudicarie l’amministrazione comunale e lo Studio d’Arte Zanetti animeranno l’estate con noti artisti, poeti, scrittori, giornalisti, storici e sportivi

24/09/2013 07:13

Buona la seconda Agonismo e amicizia per la seconda edizione del "Memorial Davide Pelizzari" che a Gazzane di Preseglie ha coinvolto in una sola gara podisti, cavallerizzi e ciclisti

07/09/2017 16:05

Stefania Belmondo in Valle del Chiese Sarà la Campionessa azzurra di sci nordico Stefania Belmondo la protagonista della chiacchierata in programma domani sera a Bondo - Sella Giudicarie, nella Valle del Chiese, nell'ambito della decima edizione degli Incontri d’Arte

28/05/2010 14:00

“Gatti gialli” alla 24 ore di Finale Ligure Agonismo, spirito di squadra, determinazione e passione hanno animato gli otto biker del Gs Odolese, quattordicesimi di categoria nella seconda tappa del challenge 24Cup.




Altre da Valsabbia
10/08/2022

«Fine settimana all'Ecomuseo»: i musei della Valvestino visitabili liberamente

Nell’ambito del progetto “I fine settimana dell’Ecomuseo”, i musei disseminati in Valvestino, tra il Garda e l’Eridio, apriranno le loro porte gratuitamente ogni fine settimana a partire dal prossimo fino all’11 settembre

10/08/2022

«È l'occasione buona per un cambio di passo»

Gentile direttore, con l'odierno sequestro della discarica di Vergomasco, ancora una volta, e questa in modo assai eclatante, Odolo finisce sulle pagine dei giornali per il non invidiabile primato che detiene nell'inquinamento industriale...

09/08/2022

Il grande rock con gli Storm

La musica che ha fatto la “storia” suonata a tutto volume sabato 13 agosto nella storica Rocca d’Anfo con il concerto del gruppo bresciano

05/08/2022

Unità Cinofila Antiveleno della Polizia Provinciale contro il bracconaggio

Accordo di collaborazione tra Regione Lombardia e la Provincia di Brescia per la costituzione, la formazione e la gestione di un nucleo cinofilo antiveleno, previsto dal progetto europeo LIFE WolfAlps EU.

05/08/2022

La Cooperativa Area riporta la Trekking Talk Therapy sul Garda e arriva anche al mare

Un trekking di cinque giorni lungo i sentieri del Garda Bresciano per sei ragazzi messi alla prova per un percorso di riflessione anche interiore

04/08/2022

Gli appuntamenti del weekend

Cosa fare nel fine settimana? Ecco le principali attività ludico-culturali del weekend valsabbino e non solo...

04/08/2022

Il M5S interroga il presidente provinciale

In seguito ai prelievi forzosi di acqua dal lago d’Idro ed ai pesanti danni al biotopo del lago, il consigliere Marini presenta un’interrogazione per la tutela dell’habitat

04/08/2022

Terziario, nel 2° trimestre 2022 stabile la fiducia, poco sopra i livelli di fine 2020

Tra aprile e giugno, il clima di fiducia delle imprese bresciane attive nel settore dei servizi si è attestato a 109, di fatto invariato rispetto a quanto rilevato nel periodo precedente (108). Tale evoluzione si inserisce all’interno di un movimento ribassista iniziato nella seconda metà del 2021.

04/08/2022

Maniva, 10 interventi strategici per 12,5 milioni di euro

Via libera dalla Regione a un accordo per lo sviluppo economico, ambientale, sociale e della mobilità del territorio del Monte Maniva: stanziati più di 12,5 milioni di euro per la realizzazione di dieci interventi infrastrutturali strategici per il comprensorio, su un importo complessivo di 17 milioni di euro

(3)
03/08/2022

Le associazioni per il Chiese e l'Eridio in commissione provinciale

In Terza commissione, nell’incontro di martedì, si è parlato della situazione del fiume Chiese e del Lago d’Idro con l’audizione dei rappresentanti della Federazione delle associazioni che operano in difesa del corso e dello specchio d’acqua