25 Ottobre 2020, 06.57
Valsabbia
Valsabbini in Regione

«Non è il tempo delle polemiche»

di Gianni Girelli

«La situazione incerta, per alcuni aspetti imprevedibile, sta purtroppo gettando nello sconforto migliaia di cittadini. Per questo oggi siamo chiamati a un surplus di responsabilità». Così in una nota Gianni Girelli, presidente della Commissione d’Inchiesta Covid

 
«In queste settimane si sono avviati i lavori della Commissione d’Inchiesta sulla gestione dell’emergenza Covid che dovrà far luce su quanto avvenuto nei mesi scorsi nella nostra regione. Un capitolo della nostra storia recente complesso, doloroso, difficile. Uno scenario che nessuno di noi vorrebbe si ripetesse.
Eppure la crescita esponenziale della curva dei contagi, i ricoveri, purtroppo anche in terapia intensiva, il carico di lavoro enorme che sta investendo i nostri medici, il nostro personale sanitario, i nostri ospedali, ci mette in allarme. Dobbiamo scongiurare di rivivere la tragedia di marzo e aprile, ma per farlo dobbiamo tutti lavorare con un’unico obiettivo, quell’interesse collettivo di salute pubblica».

Così scrive in una nota il valsabbino Gianantonio Girelli, consigliere di minoranza in Regione, a cui è stata assegnata la presidenza di quella Commissione.

E continua:
«La situazione incerta, per alcuni aspetti imprevedibile, sta purtroppo gettando nello sconforto migliaia di cittadini. Per questo oggi siamo chiamati a un surplus di responsabilità. Chi ha incarichi di governo, nazionale, regionale o locale deve innanzitutto ascoltare, raccogliere le opinioni e le preoccupazioni.
Ma alla fine chi è stato scelto dai cittadini per rappresentarli anche nelle decisioni più difficili, deve compiere le scelte.
Non deve temere di prendersi la responsabilità, perché quello è il suo mandato.

E’ naturale la preoccupazione, il bivio di fronte all’azione giusta o sbagliata, ma chi ha la leadership deve esercitarla. Non può essere guidato dal consenso, ma deve farsi condurre dalla prospettiva, dalla visione. Analogamente, chi non ha incarichi di amministrazione, ma da opposizione ha un ruolo nelle amministrazioni, deve innanzitutto posporre la critica alla soluzione: prima deve venire il contributo, la proposta. Ognuno eserciti il ruolo che gli spetta.
Ognuno agisca secondo le competenze.

Questo non è il tempo delle polemiche.
Non è concesso alla politica di rapportarsi con un continuo conflitto. Se in tempi normali la deriva del sistema creava semplicemente sconforto e allontanava i cittadini della politica, in un momento difficile come quello che stiamo vivendo la litigiosità e i distinguo suscitano solo sconcerto, smarrimento, e anche reazione.
Con la conseguenza drammatica per la nostra democrazia del non riconoscimento della autorità rappresentata.

Bisogna ritrovare dignità, capacità di dialogo, attenzione e il coraggio di dire cose chiare a tutti.
I cittadini devono essere rassicurati della direzione che si è presa e resi non solo comparse, ma protagonisti dello sforzo in atto, perché senza la loro attiva partecipazione è  impossibile raggiungere lo scopo e scongiurare scenari peggiori.

Ci aspettano giorni difficili, dove accanto alle misure di tutela sanitaria bisognerà affrontare situazioni di disagio sociale ed economico. Avremmo voluto scampare questi tempi, non possiamo.
Ora dobbiamo governarli. Vanno vissuti, affrontati, superati con la massima collaborazione di tutte e tutti. La Lombardia e l’Italia hanno nella loro storia la capacità di farlo. Ritroviamo il nostro essere lombardi e italiani, il nostro essere comunità.

Solo così ne usciremo con il minor danno possibile.

Gianni Girelli
Presidente Commissione regionale d’Inchiesta Covid
Milano, 24 ottobre 2020




Vedi anche
06/05/2020 09:40

Girelli nella Commissione d'inchiesta sull'emergenza Covid-19 Anche il consigliere regionale valsabbino del Pd farà parte della Commissione d'inchiesta sulla gestione della pandemia in regione Lombardia

23/12/2020 08:00

Girelli: «Vinciamo la sfida al Covid-19, l'importanza della vaccinazione» Il consigliere regionale valsabbino del Pd, presidente della Commissione Speciale d'Inchiesta Covid-19 di Regione Lombardia, invita tutti ad aderire alla campagna vaccinale per sconfiggere la pandemia

21/09/2020 18:15

Girelli presidente della Commissione d'inchiesta sull'emergenza Covid-19 Il consigliere regionale valsabbino del Pd: «La Commissione dovrà recuperare il tempo perduto, far luce su quanto accaduto e lavorare a proposte per una riforma del sistema sanitario regionale»

13/01/2021 10:10

Sanità, scuola e trasporti: le priorità di Girelli per la Lombardia Il consigliere regionale valsabbino del Pd,  Gianni Girelli, presidente della Commissione regionale d'inchiesta Covid-19, invita a pensare al futuro e a «risolvere i veri problemi strutturali messi a nudo dalla pandemia»

02/02/2021 15:27

Vaccini anti Covid, Girelli: «Da Moratti aspettiamo un piano dettagliato» Il presidente della Commissione d’Inchiesta regionale Covid-19 Gianni Girelli preme sulla necessità di una campagna informativa per gli anziani e della totale trasparenza sui dati




Altre da Valsabbia
20/01/2022

A cento anni dalla nascita di Emiliano Rinaldini

Al “Ribelle per amore” ucciso dai nazi-fascisti sulle montagne valsabbine verranno dedicati, in primavera, un itinerario e una serie di convegni

20/01/2022

Insediato il nuovo prefetto Maria Rosaria Laganà

Ha preso possesso della sua nuova sede di prefetto di Brescia la dott.ssa Lavagà, proveniente da Treviso. Assume anche l'incarico di Commissario straordinario della depurazione del Garda

20/01/2022

Mamme del Chiese, petizione al Parlamento Europeo

È stata pubblicata sul portale Petizioni del Parlamento Europeo la petizione delle Mamme del Chiese contro il progetto del depuratore a Gavardo e Montichiari

20/01/2022

Apostoli riaccende il dibattito sulla localizzazione

Dopo aver ricevuto la delega al Ciclo Idrico in Provincia il consigliere ribadisce la necessità di rispettare la mozione Sarnico, evitando lo scarico in un Chiese già sofferente

20/01/2022

La pandemia corre

Nuovo picco di contagi settimanali in Valle Sabbia, in controtendenza rispetto alla provincia. Reggono gli ospedali

18/01/2022

«Acqua del fiume Chiese che unisce» - 3

E' online il 3° numero della rivista edita dalla "Federazione delle associazioni che amano il fiume Chiese e il suo lago d'Idro". Lo si può sfogliare qui, ma anche abbonarsi per riceverlo in modalità cartacea. Ci sono anche 25 video di saluto dei delegati

18/01/2022

«Sing 2. Sempre più forte»

È in arrivo nel weekend al Cinema di Vestone il sequel di uno dei più bei film d’animazione degli ultimi anni
•VIDEO

18/01/2022

Ancora sulla lettera «Al parroco di...»

Nessun mostro in prima pagina, bensì qualche riflessione ad alta voce. Il parroco, non si sa di quale paese della Valle, è tirato in ballo da un cittadino per le sue posizioni No-Vax

17/01/2022

I sindaci dopo la firma: «Speriamo nell'ascolto da parte del nuovo Commissario»

Nessuna sorpresa tra i sindaci del Chiese, che hanno girato il testo della convenzione ai propri legali per le valutazioni del caso. Soddisfatti i sindaci del Garda

17/01/2022

Impianto a Gavardo e Montichiari, c'è la firma

Il Commissario – Prefetto Visconti ha siglato la convenzione che dà il via alle attività di progettazione ed esecuzione del nuovo depuratore. Il crono programma prevede sei anni di lavori