14 Agosto 2022, 07.00
Treviso Bs Villanuova s/C Valsabbia
L'idea

Dalla Cisgiordania lo zafferano... made in Valsabbia

di val.

Un'idea tutta valsabbina quella di provare a coltivare, prima a Treviso Bresciano e Villanuova, poi anche in Medio Oriente, il crocus sativus, dal quale estrarre il prezioso zafferano. Ecco chi e come


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



Un terreno arido, ma permeabile all’acqua, un sistema di irrigazione goccia-goccia, tanta, ma tanta passione.
Sembra non serva molto altro per realizzare una piantagione di “crocus sativus”, ed estrarre dai suoi fiori grammo dopo grammo il prezioso zafferano.

In realtà non è così: il procedimento di raccolta e tostatura richiede impegno giornaliero e soprattutto abilità manuali.
Impossibile meccanizzare le operazioni.
E da qualche tempo lo zafferano viene prodotto anche in Valle Sabbia, in due appezzamenti di terreno a Treviso Bresciano e Villanuova sul Clisi, dalla Agdor, società agricola con sede a Prevalle, che ha vinto anche un bando dell’Agenzia Italiana di Cooperazione e Sviluppo (Aics) con un progetto di coltura dello zafferano avviato in Cisgiordania, nei territori palestinesi, a West Bank.

Ma andiamo con ordine.
Ad occuparsi dei “crocus”, mettendo a frutto le rispettive competenze sviluppate nel mondo delle cooperative sociali in Valle e in quello della cooperazione internazionale, sono i valsabbini Corrado Bontempi (Chiodo per tutti) e Matteo Tebaldini.

Una scommessa nata sei anni fa
, quella di produrre zafferano in Valle Sabbia, con “numeri” che al momento non permettono certo di considerare come redditizia l’impresa: circa 80 grammi di preziosa sostanza ogni anno che distribuita in alcuni ristoranti o fra i Gruppi di Acquisto Solidale, rende meno di 1500 euro.

Assai più interessante invece ciò che sta nascendo in Cisgiordania,
in collaborazione con Ucasc (consorzio di cooperative palestinesi), con Chiara, Elisabetta e Flavia che hanno ideato il progetto seguendone anche le pratiche burocratiche necessarie: la nascita di una cooperativa di sole donne in Palestina dedita alla coltivazione del crocus sativus.

Il Covid non ha aiutato
: i “nostri” hanno dovuto affidarsi alle impressioni fotografiche di un campo e ad un agronomo locale per poter far partire per tempo la start-up.
Si pensi che per dare indicazioni sulla coltivazione ed estrazione dello zafferano è stato realizzato a Treviso Bresciano un video-tutorial.
Solo in seguito Chiodo e Matteo hanno potuto recarsi sul posto per verificare che tutto fosse a posto ed avviare i sempre necessari contatti personali.

L’obiettivo della cooperativa di donne palestinesi è la produzione di zafferano tale e quale, da distribuire poi coi canali del commercio equo e solidale.
Intanto però l’oro rosso prodotto è stato affidato ad una cooperativa che ne ha fatto saponi allo zafferano e all’olio d’oliva.

La prima fornitura arriverà in Italia nei prossimi giorni
, su un banchetto che sarà presente alla festa di Radio Onda d’Urto fra il 15 ed il 20 agosto.

Il ricavato servirà per sostenere ed ampliare il progetto palestinese.
Se qualcuno volesse saperne di più, Chiodo risponde al 345 0368657.  

.in foto: Chiodo e Matteo nel campo di Treviso Bresciano





Vedi anche
14/08/2022 07:00

Non solo zafferano Che fare di ciò che rimane dalla produzione di zafferano, vale a dire la montagnetta di fiori senza più stami? Chiodo e Matteo hanno pensato anche a questo

20/02/2018 09:45

«La fusione preziosa e dolce» È quella tra oro rosso (zafferano), oro giallo (olio d’oliva) e oro nero (cioccolato) che verrà presentata nel pomeriggio di domani, mercoledì 21 febbraio, a Salò da Intergreen Spa. L’ingresso è libero  

25/03/2017 07:08

Made in Agnosine una app per pregare Si chiama Pregaudio. L'idea arriva dalla Riviera romagnola e a metterla in pratica è stata un'azienda valsabbina

06/05/2014 07:38

«Giovani per Treviso Bresciano» con Rubina Piccinelli «Quando ho lanciato l’idea ho incontrato molto entusiasmo e questo per me è già un successo».

12/07/2013 11:35

Volontariato senza confini E' nata in Valsabbia e si sviluppata in Veneto l'idea di dotare il Marocco della sua prima sede della Croce Bianca. La presentazione ufficiale questo sabato a Montebelluna, in provincia di Treviso




Altre da Treviso Bs
24/09/2022

Tempesta perfetta... ma al contrario

Estate record sul lago d’Idro. Non ci sono ancora i numeri ufficiali, ma basta chiedere agli operatori turistici un bilancio di massima per vederli sorridenti. Così anche nei paesi limitrofi

14/09/2022

Incidente in via Eno

Paura da “codice rosso” lungo la strada che dal Cavallino della Fobbia scende verso Eno e la Degagna, dove un ventenne con la sua motocicletta si è infilato sotto a un fuoristrada. Invece tutto è andato per il meglio

30/08/2022

Piccola frana

Subito sgomberata la strada che da Eno porta al Cavallino della Fobbia, in territorio di Treviso Bresciano

30/08/2022

«Ruote classiche»: auto e moto d'epoca tornano in Valle Sabbia

La manifestazione, organizzata dalla ProLoco di idro, in collaborazione con l’amministrazione comunale, tornerà nel prossimo fine settimana: l’appuntamento è per domenica 4 settembre.

28/07/2022

Samantha diventa maggiorenne

Tanti auguri a Samantha, di Treviso Bresciano, che proprio oggi, giovedì 28 luglio, raggiunge la maggiore età

25/07/2022

Mostra "Dalla testa ai piedi", anche lì c'era il nostro zampino...

Il 28 maggio scorso si è tenuta, presso le piste ciclabili di Nozza e Treviso Bresciano, l’inaugurazione della mostra della Fondazione PInAC di Rezzato, intitolata “Dalla testa ai piedi”, con un nostro piccolo contributo…

24/07/2022

Malore fatale al capanno

Vittima del caldo e della farica un cacciatore 75enne di Ponte Caffaro che stava sistemando l'appostamento di caccia in vista della prossima stagione venatoria

15/07/2022

Sorgenti a secco, arrivano le autobotti

Il perdurare del periodo di siccità sta creando situazioni di criticità alla rete idrica in alcuni paesi montani. Autobotti in azione per rifornire alcune frazioni

08/07/2022

Il «Bepi» fa 80 anni tondi tondi

Tanti auguri a Giuseppe, di Treviso Bresciano, che oggi, 8 luglio, compie 80 anni

(2)
07/07/2022

Il Gso Treviso Bresciano terzi alla Coppa Leonessa

La compagine valsabbina ha vinto la finale per il terzo posto nel torneo provinciale Csi di calcio a 7