23 Settembre 2020, 08.30
Storo
Elezioni amministrative

Nicola Zontini nuovo sindaco di Storo

di Aldo Pasquazzo

L’ex presidente della Pro loco succede all'avvocato Luca Turinelli: «Un successo elettorale del genere non ce l’aspettavamo» ha detto da subito il neo primo cittadino


Le previsioni non sono andate disattese, tanto che il candidato sindaco di Storo Nicola Zontini non ha avuto né avversari né antagonisti, cosicché l'ex presidente dell'ente Pro loco & Associazione Mati Quadrati si porta in consiglio dodici dei ventinove componenti le sue due liste collegate, ossia Fare e Crescere Insieme, mentre alla minoranza sono andati cinque rappresentati.

La sua affermazione (peraltro sponsorizzata, come anche quella nei confronti di Elisa Lombardi, da parte del vice presidente della Provincia Mario Tonina) era nell'aria da mesi.

Una diversa situazione si sarebbe forse verificata se in estate l'allora sindaco Luca Turinelli (ma solo dopo aver attuando alcuni accorgimenti e limature alla sua squadra) avesse deciso di riproporsi. Riscontrando già buone rassicurazioni da parte delle autonomiste e fedelissime Ersilia Ghezzi e Loretta Cavalli e inserendo nella “rosa” altri quattro o cinque nomi nuovi, l'avvocato avrebbe potuto rientrare e recuperare parte di quello spazio che nel corso dei cinque anni forse aveva un tantino trascurato (non tanto lui, ma qualcuno che gli stava accanto) e che magari ora egli stesso riconosce.

E' andata bene anche a Nicoletta Giovanelli (129 preferenze) figlia dell'ex sindaco e “patron” di Agri 90 Vigilio, i cui coinvolgimenti nel volontariato facevano presagire una sua elezione, e così è stato. Bene anche per i “frazionali” Massimiliano Luzzani e Lorenzo Melzani che con Elisa Lombardi faranno squadra e triade su Lodrone e Riccomassimo.

Comunque alle 16,15 di ieri Nicola Zontini (doverosamente in abito scuro) ha varcato la soglia del palazzo istituzionale, che per i prossimi cinque anni sarà di fatto la sua seconda casa. Non era né impacciato né commosso anche perché al suo seguito aveva Massimiliano Luzzani (104 preferenze) e l'architetto Claudio Cortella, professionista che in ambito elettorale ha di sicuro lo sguardo lungo.

Il neo sindaco ha per prima cosa ringraziato elettori, collaboratori e famiglia che nonostante il momento delicato che stiamo vivendo, hanno deciso di scegliere votando per il loro futuro. “L’affluenza alle urne – ha aggiunto - è stata in linea con le passate edizioni, segno che c’era voglia di esprimere le proprie preferenze. Grazie a tutti i candidati delle varie liste per essersi messi in gioco mettendo a disposizione tempo e idee per la nostra comunità. Siamo sinceri, un successo elettorale del genere non ce l’aspettavamo: questo attestato di fiducia nei nostri confronti sarà ripagato con impegno e determinazione da parte di tutta la nostra squadra.

Le parole pronunciate durante la campagna elettorale saranno il nostro obiettivo e da oggi ci impegneremo per trasformarle in realtà. Inizia il vero lavoro, non siamo appagati, ma determinati per iniziare a fare per crescere insieme”.

Riguardando ancora all'interno della compagine Zontini, altro dato significativo riguarda la riconferma di Riccardo Giovanelli: il figlio del medico di una volta si è portato nella sua casa di Sopramonte ben 214 preferenze. Non è stato da meno anche il redivivo ex delegato imbrifero Adriano Malcotti, al quale la gente ha attribuito 153 voti.

Stavolta a fare opposizione, oltre al due volte sindaco Settimo Scaglia, anche altri quattro della sua stessa lista Progetto 2000: Francesco Giacomolli (vice assessore uscente), Giuseppe Antonio Gallo, Luciana Ferretti e Pietro Uboldi.

Composizione consiglio comunale

Sindaco: Nicola Zontini.

Consiglieri di Fare: Riccardo Giovanelli, Adriano Malcotti, Marzia Ferretti, Claudio Poletti, Omar Lucchini e Claudia Ferretti.

Crescere Insieme: Massimiliano Luzzani, Nicoletta Giovanelli, Lorenzo Melzani, Elisa Lombardi, Francesco Romele e Claudio Cortella.

Minoranza Progetto 2000: Settino Scaglia candidato sindaco; Francesco Giacomolli, Antonio Giuseppe Gallo, Luciana Ferretti e Pietro Uboldi.

In foto: da sin., Claudio Cortella, il neosindaco Nicola  Zontini e Massimiliano Luzzani


Vedi anche
04/04/2018 09:19

Comuni al voto il 10 giugno Fra i 18 comuni bresciani chiamati a rinnovare il sindaco e il consiglio comunale, oltre al capoluogo, ce ne sono anche due valsabbini: Agnosine e Barghe

09/06/2018 08:05

Comuni al voto Ci sono anche i due Comuni valsabbini di Agnosine e Barghe chiamati ad eleggere il sindaco e il consiglio comunale questa domenica 10 giugno

07/10/2020 08:00

Pro Loco e Mati Quadrati, Comai succede a Zontini Luca Comai è il nuovo presidente di Pro Loco e Associazione Mati Quadrati a Storo, subentrato al neo sindaco Nicola Zontini

30/01/2015 10:15

Luca Turinelli in corsa a sindaco di Storo A Storo e nel circondario la candidatura a sindaco dell’avvocato storese sembra al momento destinata a convogliare sempre più gente

12/06/2017 09:36

A Mura stravince Nicoletta Flocchini Il primo sindaco quota rosa del paese del Savallese prevale sul diretto avversario con l’88,18% delle preferenze



Altre da Storo
15/10/2020

Ladri in azione, scarso il bottino

Si sono introdotti in un villino in assenza del proprietario, senza però rubare granché. Accertamenti in corso da Carabinieri e Polizia locale

14/10/2020

Salta l'assemblea della Società Americana

Causa coronavirus anche il pranzo sociale della Società Americana di Storo, quest'anno, non potrà avere luogo

08/10/2020

Inquinamento da Pfas nel bacino del fiume Chiese, interrogazione in Trentino

Il consigliere provinciale trentino M5s Alex Marini chiede un aggiornamento sulle verifiche della presenza dell’inquinante nel fiume e nelle acque della falda che si estende fino al lago d’Idro

07/10/2020

Pro Loco e Mati Quadrati, Comai succede a Zontini

Luca Comai è il nuovo presidente di Pro Loco e Associazione Mati Quadrati a Storo, subentrato al neo sindaco Nicola Zontini

07/10/2020

Le prime comunioni su Cedis TV

Spazio alla tecnologia nel vicino Trentino, per permettere il rispristino della tradizione, nonostante le difficoltà dovute alla lotta al Covid-19

06/10/2020

Concerti d'organo e coro nelle chiese «maggiori»

Torna anche quest'anno la rassegna di concerti d’autunno organizzata dalle associazioni Il Chiese e Itinera. Si inizia sabato a Condino dove sarà inaugurato il restauro dell’organo

06/10/2020

Claudia Ferrari alla guida dell'Acli di Storo

L'insegnante di Storo entra in carica come presidente dell'associazione subentrando al condinese Sergio Radoani, che rimane come suo vice. Eletto il nuovo Consiglio direttivo

05/10/2020

Castagne, si prospetta un buon raccolto

All’inizio della stagione di raccolta, i castanicoltori di Storo si sono ritrovati per la tradizionale messa quest’anno nel santuario di Lodrone. Dai primi raccolti si preannuncia una buona annata

05/10/2020

La Statale e i cervi

Brutta avventura quella di alcuni amici che nella notte fra sabato e domenica, mentre viaggiavano lungo la 237 del Caffaro, sono andati a sbattere con l'auto contro un giovane cervo

04/10/2020

Bronzo agli italiani di vela per il Circolo Vela Eridio

Nelle acque di Follonica, nella classe 470, l'equipaggio Bucci-Cocca ha conquistato il terzo gradino del podio negli Under 24