13 Ottobre 2021, 08.00
Coronavirus

Vaccino anti Covid, terza dose: quando e per chi

di Redazione

Secondo quanto stabilito dal Ministero della Salute alcune categorie di cittadini possono già richiedere l’appuntamento per la “dose booster” di vaccino


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...





Vedi anche
15/02/2021 10:15

Over 80, si parte con le vaccinazioni

Dalle 13 di oggi, 15 febbraio, al via le prenotazioni per i vaccini anti Covid-19 per chi ha più di 80 anni. Ecco come fare domanda e chiedere informazioni

24/03/2021 07:00

Ospedali ancora in affanno Anche presso il presidio di Gavardo continua la pressione dovuta ai numerosi accessi al Pronto Soccorso di pazienti con sintomatologia riferibile ad infezione da coronavirus. A Bagolino già la seconda dose di vaccino per gli over 80

14/09/2021 09:00

Girelli: «Terza dose e antinfluenzale insieme» Il consigliere regionale valsabbino del Pd: "Regione programmi in un unico appuntamento la terza dose anti Covid e l'antinfluenzale"

20/02/2021 10:35

Adesione online al vaccino, se non ci riesci ti aiuta il Comune Il sindaco di Muscoline Giovanni Alessandro Benedetti offre assistenza agli ultraottantenni in difficoltà nell'aderire al vaccino anti Covid-19 tramite la procedura online richiesta da Regione Lombardia

09/10/2020 09:20

Vaccino antinfluenzale, Girelli: «Dosi insufficienti» Partirà dal 19 ottobre la campagna antinfluenzale in Lombardia. Critiche da parte del consigliere regionale valsabbino del Pd sulla gestione dei bandi per l'acquisto dei vaccini: «La Lombardia arriverà una cifra 5 volte superiore a quella spuntata da altre regioni».




Altre da Politica e Territorio
23/10/2021

Nuova sede per la Comunità Murialdo

L’ente di riferimento del Distretto famiglia per la Valle del Chiese ha inauturato la nuova sede a Palazzo Gelani, con l’intitolazione a Paolo Fiorile

23/10/2021

Ospitalità diffusa, ecco il piano del Gal

Formazione, affiancamento, scuola e incentivi. Ecco i pilastri del nuovo piano di lavoro del Gal a seguito del workshop

23/10/2021

«Avanti così»

Dal Ministero della Transizione ecologica, in risposta ad un’interrogazione, una doccia fredda sulla possibilità di cambiare la soluzione Gavardo-Montichiari del depuratore gardesano

22/10/2021

Dalla Regione fondi per la Protezione Civile

Anche alcune associazioni valsabbine riceveranno i contributi stanziati per l'acquisto di mezzi e attrezzature da destinare ai volontari

22/10/2021

«Che fine ha fatto il gioiello di Vobarno?»

Se lo chiede Giovanni Scalora in questa lettera che, della Fondazione Irene Rubini Falck, analizza i bilanci degli utlimi anni

21/10/2021

Progetti di modernizzazione per l'Istituto Perlasca

Firmato ieri il protocollo d'intesa fra Provincia e Comunità montana per i lavori alle due sedi dell'Istituto superiore: efficintamento energetico a Idro, nuove aule e laboratori a Vobarno

21/10/2021

Tempo di crisi? Il Perlasca risponde a suon di... PON

Libri di testo regalati, strumenti scientifico-tecnologici messi a disposizione degli studenti, potenziamento della rete in tutti gli spazi dell’Istituto

20/10/2021

Una piazzetta intitolata ad Angio Zane

E' la proposta del Circolo Arci salodiano al sindaco Gianpiero Cipani per l'intitolazione della piazza che sorgerà al posto del vecchio distributore di benzina

20/10/2021

Depurazione del Garda, Regione vota a larga maggioranza la mozione Girelli

Regione Lombardia chiederà al Governo di rivedere le decisioni assunte in precedenza e riprendere il percorso interrotto, seguendo un iter istituzionale condiviso con tutti gli Enti coinvolti

20/10/2021

Depuratore alla sinistra del Chiese, i cittadini non ci stanno

Spostare la collocazione dell'impianto sul lato opposto del fiume, come suggerito da Ato al Commissario, significherebbe demolire le abitazioni presenti. Residenti e proprietari preparano le barricate