17 Aprile 2016, 10.11
Salò
Presentazione libri

Testimoni di Libertà, Chiesa bresciana e Rsi

di Redazione

Sarà presentato martedì prossimo a Salò il libro promosso dalla Diocesi e dalla sezione Aned di Brescia in memoria di monsignor Carlo Manziana, deportato a Dachau, e degli altri religiosi bresciani che si opposero alla Repubblica Sociale Italiana


In vista della festa del 25 Aprile, marted’ 19 aprile, alle 20.30, presso la Sala dei Provveditori del Municipio di Salò, per iniziati dall'Anpi di Salò e del coordinamento di Garda e Valle Sabbia, sarà presentato il libro “Testimoni di Libertà. Chiesa Bresciana e Repubblica Sociale Italiana (1943-45 )”.

Sarà presente l’autore, Maurilio Lovatti, docente di Filosofia e Storia e autore di saggi di storia locale. Introdurrà Agide Gelatti, presidente dell’Aned di Brescia; coordinerà la serata Paolo Canipari, presidente dell’Anpi di Salò e membro del direttivo provinciale Anpi.

Il libro è frutto di una collaborazione fra Aned, vescovo di Brescia e Maurilio Lovatti.

Il presidente dell'Aned di Brescia, nel 2014 contattò il Vescovo di Brescia, Luciano Monari, donando la Tessera dell'Associazione e invitandolo ad un “pellegrinaggio” di “religiosi” e “non” presso il campo di sterminio di Dachau, dove fra i tanti deportati vi fu anche Padre Manziana di Brescia.

Il viaggio si concretizzò dal 25 al 27 maggio 2015. E venne dato, poi, incarico al prof. Maurilio Lovatti, docente di Filosofia e Storia presso il Liceo Arnaldo di Brescia, di scrivere un libro, che trovò forma e sostanza in “Testimoni di Libertà. Chiesa Bresciana e Repubblica Sociale Italiana (1943-45 )”.

 “Questo libro – scrive nella presentazione del volume Agide Gelatti, Presidente Aned di Brescia – vuole anche ricordare che le radici del male non sono mai estirpate per sempre dal seno della società: in una nuova situazione di crisi sociale e di violenza “il mostro” potrebbe rinascere, perchè se l'uomo dimentica la storia passata , corre il rischio di riviverla. Questa mia premessa all'appassionato lavoro di Maurilio Lovatti, in un tempo che vede il tentativo di screditare la Resistenza, vuole essere un emozionato grazie a tutti coloro, che in nome della dignità dell'uomo diedero il meglio di sé”.

“Il giudizio nei confronti del fascismo è sufficientemente condiviso nella società italiana di oggi – gli fa eco mons. Luciano Monari, vescovo di Brescia –, ma non si può mai dare nulla per scontato. Bisogna far emergere le motivazioni per le quali un certo giudizio viene emesso: bisogna mettere in luce i valori che sono operanti in un giudizio. Solo così si può trasmettere da una generazione all'altra una base ferma, che permette di procedere rettamente e di costruire solidamente. Il libro di Lovatti ci accompagna in questo itinerario...).


Aggiungi commento:

Vedi anche
23/07/2014 08:28

«Le fantasie di Clio» Da venerdì presso la Loggia della Magnifica Patria, sotto il palazzo municipale di Salò, la presentazione di libri di autori gardesani e valsabbini e l'avvio il bookcrossing

31/08/2011 10:00

Salò d’autore Cinque incontri con la presentazione di libri a partire da venerd 2 settembre presso la Sala dei Provveditori del municipio di Sal.

08/11/2019 07:00

Viaggio nel neofascismo bresciano Questa sera a Gavardo, per iniziativa dell’Anpi Bassa Valle Sabbia, la presentazione del libro “Il cuore nero della città” di Federico Gervasoni

16/11/2021 15:00

«Ti proteggo io» Per iniziativa di 6000 Sardine Lago di Garda e Salò, presso il circolo Arci la presentazione del romanzo dedicato a tutti i testimoni di giustizia ed a chi dice "no alla mafia"

26/08/2015 18:03

Adozione e dintorni Questo giovedì sera alle 18 nel cortile della biblioteca di Salò, per la serie "I colori dei libri", la presentazione del volume "I colori del vuoto. Storie di adottati, genitori adottivi e genitori biologici"




Altre da Salò
06/12/2022

Carte segrete, teatro, visioni

Al MuSa di Salò prorogata la mostra dedicata alla produzione dell'artista e scenografo Daniele Lievi assieme al fratello regista Cesare Lievi

03/12/2022

La fotografia, storia e tecniche

La comunicazione contemporanea ridonda di fotografie e la pratica del fare fotografie, pur a livelli molto differenti, è molto diffusa; se ne parlerà al Circolo Arci di Salò assieme all'esperta Luisa Bondoni

03/12/2022

Natale d'incanto

Nel centro storico di Salò l’atmosfera natalizia non mancherà neanche quest’anno, ecco gli appuntamenti che non potete assolutamente perdere

02/12/2022

Quattro incontri al Salòttino

L'associazione culturale «Il Salòttino» propone 4 incontri tra arte, libri, musica e corsi

28/11/2022

Feralpisalò - Parma 1-0

Grandissima vittoria quella di sabato 26 per la Primavera 2 di Feralpisalò al C.S. Rigamonti, un tiro dal dischetto del numero 11 verdeblù decide il match contro il Parma Calcio

27/11/2022

Impresa e Futuro: un'occasione per i Giovani

L'appuntamento è fissato alle ore 18.30 di venerdì 2 dicembre, presso la Sala dei Provveditori del Palazzo Comunale di Salò

24/11/2022

Un calendario e una mostra per il Centro antiviolenza

Sarà presentato questo venerdì 25 novembre a Salò il calendario del Centro antiviolenza Chiare Acque e della mostra collettiva ad esso collegata

18/11/2022

Daspo all'ultrà della Feralpi

In occasione dell’incontro di calcio tra Feralpisalò e Lecco, i carabinieri della Compagnia di Salò hanno sorpreso un ultrà prevallese del Feralpi intento ad occultare oggetti atti ad offendere

18/11/2022

Arci Salò contro l'intitolazione a Rauti di un circolo di Fdi

In un documento a firma del presidente Paolo Canipari tutta la contrarietà per questa decisione di Fratelli d’Italia che a Brescia e nel bresciano ha sollevato numerose proteste

(1)
15/11/2022

A Salò con Erasmus Plus

Ottimo successo per l’incontro salodiano fra ragazzi dei paesi Ue