17 Aprile 2016, 10.11
Salò
Presentazione libri

Testimoni di Libertà, Chiesa bresciana e Rsi

di Redazione

Sarà presentato martedì prossimo a Salò il libro promosso dalla Diocesi e dalla sezione Aned di Brescia in memoria di monsignor Carlo Manziana, deportato a Dachau, e degli altri religiosi bresciani che si opposero alla Repubblica Sociale Italiana


In vista della festa del 25 Aprile, marted’ 19 aprile, alle 20.30, presso la Sala dei Provveditori del Municipio di Salò, per iniziati dall'Anpi di Salò e del coordinamento di Garda e Valle Sabbia, sarà presentato il libro “Testimoni di Libertà. Chiesa Bresciana e Repubblica Sociale Italiana (1943-45 )”.

Sarà presente l’autore, Maurilio Lovatti, docente di Filosofia e Storia e autore di saggi di storia locale. Introdurrà Agide Gelatti, presidente dell’Aned di Brescia; coordinerà la serata Paolo Canipari, presidente dell’Anpi di Salò e membro del direttivo provinciale Anpi.

Il libro è frutto di una collaborazione fra Aned, vescovo di Brescia e Maurilio Lovatti.

Il presidente dell'Aned di Brescia, nel 2014 contattò il Vescovo di Brescia, Luciano Monari, donando la Tessera dell'Associazione e invitandolo ad un “pellegrinaggio” di “religiosi” e “non” presso il campo di sterminio di Dachau, dove fra i tanti deportati vi fu anche Padre Manziana di Brescia.

Il viaggio si concretizzò dal 25 al 27 maggio 2015. E venne dato, poi, incarico al prof. Maurilio Lovatti, docente di Filosofia e Storia presso il Liceo Arnaldo di Brescia, di scrivere un libro, che trovò forma e sostanza in “Testimoni di Libertà. Chiesa Bresciana e Repubblica Sociale Italiana (1943-45 )”.

 “Questo libro – scrive nella presentazione del volume Agide Gelatti, Presidente Aned di Brescia – vuole anche ricordare che le radici del male non sono mai estirpate per sempre dal seno della società: in una nuova situazione di crisi sociale e di violenza “il mostro” potrebbe rinascere, perchè se l'uomo dimentica la storia passata , corre il rischio di riviverla. Questa mia premessa all'appassionato lavoro di Maurilio Lovatti, in un tempo che vede il tentativo di screditare la Resistenza, vuole essere un emozionato grazie a tutti coloro, che in nome della dignità dell'uomo diedero il meglio di sé”.

“Il giudizio nei confronti del fascismo è sufficientemente condiviso nella società italiana di oggi – gli fa eco mons. Luciano Monari, vescovo di Brescia –, ma non si può mai dare nulla per scontato. Bisogna far emergere le motivazioni per le quali un certo giudizio viene emesso: bisogna mettere in luce i valori che sono operanti in un giudizio. Solo così si può trasmettere da una generazione all'altra una base ferma, che permette di procedere rettamente e di costruire solidamente. Il libro di Lovatti ci accompagna in questo itinerario...).


Aggiungi commento:

Vedi anche
23/07/2014 08:28

«Le fantasie di Clio» Da venerdì presso la Loggia della Magnifica Patria, sotto il palazzo municipale di Salò, la presentazione di libri di autori gardesani e valsabbini e l'avvio il bookcrossing

31/08/2011 10:00

Salò d’autore Cinque incontri con la presentazione di libri a partire da venerd 2 settembre presso la Sala dei Provveditori del municipio di Sal.

08/11/2019 07:00

Viaggio nel neofascismo bresciano Questa sera a Gavardo, per iniziativa dell’Anpi Bassa Valle Sabbia, la presentazione del libro “Il cuore nero della città” di Federico Gervasoni

26/08/2015 18:03

Adozione e dintorni Questo giovedì sera alle 18 nel cortile della biblioteca di Salò, per la serie "I colori dei libri", la presentazione del volume "I colori del vuoto. Storie di adottati, genitori adottivi e genitori biologici"

14/05/2014 09:08

«Il giudice Albertano», presentazione a Civiltà Bresciana Il romanzo di Enrico Giustacchini, ambientato sulle sponde del Chiese, sarà presentato questo giovedì 15 maggio nella prestigiosa cornice della sede di Fondazione Civiltà Bresciana in città




Altre da Salò
17/09/2021

Un concerto per dire «grazie» al personale sanitario

Quello in programma per domani sera, 18 settembre, a Salò a cura della Banda cittadina è un concerto dedicato a tutti coloro che sono stati in prima linea fin dall'inizio nell'affrontare la pandemia

16/09/2021

Aventino Frau, le opere di un uomo lungimirante

Alla sua figura accademica è dedicata una pubblicazione che verrà presentata questo venerdì pomeriggio, 17 settembre, a cura dell'Ateneo di Salò

16/09/2021

Società Canottieri Garda: 130 anni per lo sport

Il Rotary Valle Sabbia in visita alla società sportiva salodiana, che accoglie numerosi soci valsabbini

09/09/2021

Lungolago in fiore

Questo fine settimana andrà in scena la dodicesima edizione dei “Giardini del Garda”, la mostra mercato con numerose aziende del settore florovivaistico

09/09/2021

«Musica per Tutti»

Così si chiama il “service” del Rotary Club Salò e Desenzano del Garda che mira a coinvolgere utenti diversamente abili nella scuola di musica “San Carlo” di Salò

08/09/2021

TECAR: a cosa serve e quali sono i benefici

La Tecarterapia è una terapia non invasiva che velocizza la guarigione. Scopriamo di più con Mauro Folchini del Centro Medico Fisioterapico Equilibrio di Salò

01/09/2021

Torcicollo? Scopriamo cause e rimedi

Cos'è il torcicollo? Da cosa è causato? E come si cura? Scopriamolo insieme a Mauro Folchini, esperto del Centro Medico Fisioterapico Equilibrio di Salò

31/08/2021

Doppio titolo regionale per gli atleti salodiani

A Corgeno la Canottieri Garda Salò ha conquistato ben cinque medaglie d'oro anche al Regionale d’Aloja

21/08/2021

Resistenza a pubblico ufficiale, nei guai un ventenne di Vobarno

Fermato in Fossa a Salò per il comportamento intemperante se l'è presa anche coi carabinieri intervenuti per un controllo

14/08/2021

In ricordo di Pippa Bacca

Martedì 17 agosto, come da tradizione, si terrà la traversata non competitiva del ramo di Salò del lago di Garda in memoria della giovane artista morta in Turchia durante una performance artistica in abito da sposa