06 Settembre 2008, 00.00
Sabbio Chiese
Viabilità

Girano forte le... rotonde, in Valle Sabbia

di val.

“Noi possiamo fare un bel progetto, affidare a persone capaci la direzione dei lavori e stabilire condizioni chiare. Per il resto siamo nelle mani di chi vince l’appalto”.
Abbiamo parlato di rotonde con l'assessore Mauro Parolini.

“Noi possiamo fare un bel progetto, affidare a persone capaci la direzione dei lavori e stabilire condizioni chiare per la loro esecuzione. Per il resto siamo nelle mani di chi vince l’appalto”.
Lo immaginiamo che allarga le braccia, l’assessore provinciale ai Lavori pubblici Mauro Parolini, mentre ci risponde al telefono. Come altri hanno fatto nelle scorse ore, anche noi gli abbiamo chiesto conto di come stanno andando i lavori per la costruzione della rotonda di Sabbio Chiese.

Posizionata all’intersezione fra la Provinciale IV e la Sp 79 per Lumezzane, l’opera doveva essere completata mesi fa e si è trasformata invece in un calvario per gli utenti della strada che dalla scorsa primavera sono costretti a passare da quelle parti.
L’ultima trovata della ditta che sta eseguendo i lavori è di mercoledì scorso: procedere all’asfaltatura in pieno giorno causando l’ennesimo interminabile ingorgo. Non bastasse, lo strato bituminoso è stato posato male, l’hanno visto e segnalato un po’ tutti.
“Abbiamo fermato i lavori e chiesto di asfaltare di nuovo, questa volta di notte - ha confermato Mauro Parolini -. Sapremo domani (oggi per chi legge) se l’avranno fatto a regola d’arte”.

Impietoso il paragone con quanto è invece è avvenuto a Nozza, sempre per la realizzazione di una rotonda ben più difficile da fare. Eppure all’incrocio fra la 237 del Caffaro e la Provinciale III che risale il Savallese i lavori sono stati portati a termine nei tempi pattuiti e senza causare disagi imprevisti; lo stesso giorno dell’altra l’asfaltatura, ma alle 8 del mattino era tutto finito.
Da una parte, insomma, l’esempio di come le cose dovrebbero essere fatte sempre e dall’altra l’esatto opposto.

Assessore, perchè questa differenza? “Fra i due interventi, a cambiare c’è solo la ditta che ha ricevuto l’incarico di fare i lavori, fate un po’ voi – e riallarga le braccia -. In questi casi solo in teoria possiamo rescindere contratti, emanare ordini di servizio o chiedere il rispetto dei tempi di consegna. A voler andare fino in fondo finisce che per fare un nuovo appalto ci rimane il cantiere bloccato per mesi o addirittura per anni, com’è capitato con la rotonda dei Tormini”.
“Voglio però essere chiaro su questo punto – ha concluso l’assessore -, il più delle volte le ditte che operano nei nostri cantieri sono serie. Con altre, in effetti, il problema è serio”.

Per fare la botte serve ancora di dare un colpo al cerchio e uno al fasciame, così noi abbiamo chiesto lumi anche al consigliere provinciale per la Valle Sabbia Gianantonio Girelli:
“E’ vero, con gli appalti è un terno al lotto. Le conseguenze sono lavori eseguiti male, aumento dei disagi, brutte figure da parte degli amministratori – ci ha detto lui -. E neppure si risparmiano i soldi dei contribuenti, anzi. Nello specifico è capitato che sia a Nozza che a Sabbio abbiano vinto l’appalto società bresciane. Nel primo caso i lavori li hanno eseguiti direttamente, nel secondo sono stati affidati in subappalto ad una ditta che viene da fuori: lo si poteva immaginare fin da subito che ben difficilmente questi avrebbero potuto eseguire i lavori allo stesso prezzo e bene, non fosse antro per le spese necessarie alle trasferte e per l’alloggio degli operai. Finchè non verranno riviste le regole per l’affidamento degli appalti temo che la situazione non potrà cambiare di molto”.

Ps. - Domani pubblicheremo un altro interessante progetto che riguarda la rotonda di Sabbio, redatto da Walter, di Provaglio Valsabbia.
Le foto notturne che documentano i lavori di asfaltatura alla rotonda di Sabbio sono di Samuel Ponchiardi che ce le ha gentilmente inviate a redazione@vallesabbianews.it
Grazie Samuel


Aggiungi commento:

Vedi anche
27/07/2007 00:00

Previsti nuovi interventi in Valle Sabbia L’assessore provinciale ai Lavori Pubblici Mauro Parolini, presenta la mappa dei lavori ultimati e previsti in Valtrompia e Valsabbia. Un impegno oneroso per le casse del Broletto, che presenta un conto che sfiora i 142 milioni di euro.

21/11/2008 00:00

Rotonde e dossi artificiali a Gavardo Dalle scorse settimane la viabilit gavardese presenta delle novit. In via Bertolotti sono stati costruiti dei dossi artificiali per rallentare il traffico, altre riguarderanno degli incroci regolati da nuove rotonde.

25/11/2015 11:00

Il futuro della Valle Sabbia, tra società ed economia È in programma questo giovedì 26 novembre a Vobarno una serata con l’assessore regionale Mauro Parolini per discutere della nuova riforma sanitaria regionale e di sviluppo economico

09/02/2008 00:00

Dieci chilometri da Barghe a Idro Il compito di illustrare i lavori in questione toccato all’assessore ai Lavori pubblici Mauro Parolini che, cartina alla mano, ha indicato quali sono gli interventi previsti.

26/09/2015 10:12

Scontro... generazionale Sembra incredibile, ma c'è ancora qualcuno che le rotonde dette "alla francese" proprio non le digerisce, nonostante facciano parte della viabilità ordinaria italiana - e in gran numero - ormai da diversi anni




Altre da Sabbio Chiese
27/07/2021

Al volante con lo spinello

Prima nega, poi ammette, che mentre si trovava alla guida dell’auto stava consumando dell’hashish

20/07/2021

Non solo canti d'amore

Acque e Terre Festival propone questo mercoledì sera un omaggio alla musica delle donne, non solo quella sentimentale ma anche quella di lotta, del lavoro e di resistenza

10/07/2021

Studenti guide nei musei della Valle Sabbia

Grazie a un progetto di alternanza scuola-lavoro, quindici studenti del corso turistico del “Battisti” effettueranno alcuni servizi, guide ma non solo, per il Sistema museale valsabbino

07/07/2021

Slittano di un anno le feste decennali

Il Covid non ha permesso di avviare per tempo le attività preparatorie dell’evento e per questo slitterà al 2023

04/07/2021

Il Museo della Civiltà contadina dedicato a Enrico Morelli

Con una partecipata cerimonia è stato intitolato all’ideatore e donatore della raccolta etnografica il museo di Sabbio Chiese

01/07/2021

Sabbio e i colori dell'estate

Dopo mesi di stop a causa delle restrizioni dovute al Covid 19, domenica 4 luglio a Sabbio Chiese verrà organizzata la prima estemporanea di pittura del dopo pandemia nel territorio bresciano

25/06/2021

La «bala»

Per questo fine settimana il Gruppo sportivo “Palla Elastica Sabbio Chiese”, in collaborazione col Gruppo spontaneo che si fa chiamare “La bala mör mai”, ha organizzato una due-giorni in tre Comuni, per documentare l'esecuzione del gioco

19/06/2021

Il Memorial Bottarelli dà il via agli eventi estivi

Domenica a Sabbio Chiese la gara ciclistica per Esordienti in ricordo dell’appassionato giornalista e alpino

18/06/2021

Al via Acque e Terre Festival

Quindici spettacoli in nove Comuni nell’arco dell’estate per l’attesa rassegna che regala musica, teatro e cultura di qualità

16/06/2021

Il fatto non sussiste

Tutti assolti i componenti della famiglia Montini che nel 2016 vennero arrestati e accusati di traffico illegale di rifiuti pericolosi, dissimulati come rottame di ferro