03 Maggio 2018, 10.50
Roè Volciano Salò
Incontro di studi

«Aristocrazie e istituzioni»

di Redazione

È in programma per questo sabato, 5 maggio, presso la Sala consiliare di Roè Volciano il secondo seminario di studi nell’ambito del progetto “Storia di Salò e dintorni” di Ateneo di Salò Onlus


Dopo il varo del progetto “Storia di Salò e dintorni” nella primavera del 2017, con il seminario del 25 novembre è stata avviata una serie di studi che riguardano la storia ambientale (Carlo Baroni), le fasi preistoriche - anche alla luce dei risultati dello scavo, promosso dall’Ateneo, del castello in Val di Sur, che ha permesso di scoprire, oltre a reperti medievali, impreviste fasi preistoriche e romane (Marco Baioni), le infrastrutture viarie ed idrografiche e i paesaggi storici tra età romana e oggi, il censimento e lo studio della toponomastica (Antonio Foglio e Gianfranco Ligasacchi), lo studio degli estimi (Giovanni Pelizzari) e lo sviluppo urbanistico del centro storico di Salò (Giovanni Cigognetti).
 
Con queste linee di ricerca saranno ricostruiti, dal Neolitico ai nostri giorni, l’ambiente, le infrastrutture e le modalità di sfruttamento delle risorse. 
 
Nell’incontro di studi che si svolgerà a Roè Volciano  sabato  5 maggio,  alle ore 17, presso la sala Consiliare, saranno affrontati altri due temi:
 
- le aristocrazie in tre momenti storici per i quali abbiamo informazioni: in età romana sulla base delle epigrafi e dei toponimi (Simone Don); tra XI e XIII secolo sulla scorta dei pochi documenti superstiti (Giancarlo Andenna); tra XVI e XVIII sulla base degli estimi (Giovanni Pelizzari); 
 
- la storia religiosa (della quale parleranno Monica Ibsen e Liliana Aimo) che ha due distinte fasi. La prima è quella della pieve di un villaggio e delle sue cappelle dipendenti, espressione delle comunità emergenti. La seconda inizia nel 1450, quando Salò diventa capoluogo e le élites locali si impegnano, con un notevolissimo sforzo economico, nel costruire una rete ecclesiastica degna di una città. Una storia, questa, che si interseca con quella dell’organizzazione civile, amministrativa, fiscale e giudiziaria attraverso l’intreccio tra obblighi dei comuni e competenze della Riviera, stretta tra le invadenze di Brescia e l’adesione entusiasta alla sovranità della Serenissima Repubblica di Venezia.
 
A questo secondo seminario (che segue il ciclo di conferenze organizzato dall’Asar nel mese di aprile, dedicato alla Salò del “secolo d’oro”, ovvero del ‘500), ne seguiranno altri. 
 
Innumerevoli sono infatti i temi che altri studiosi stanno investigando negli archivi di Salò e che troveranno spazio in questo importante progetto, la cui valenza non è certamente solo locale. Gli studi presentati saranno poi raccolti e pubblicati, in più volumi, a conclusione di questo lungo e impegnativo  itinerario storico-culturale.
 
 


Aggiungi commento:

Vedi anche
21/11/2017 09:40

Incontri di studi L’Ateneo di Salò, in collaborazione con i Comuni di Gardone Riviera e Salò, propone per venerdì 24 e sabato 25 novembre la presentazione dei risultati delle ricerche archeologiche in Val di Sur e l’incontro di studi “Tra insediamenti e risorse”

13/03/2018 09:50

Roè Volciano nel progetto «Storia di Salò e dintorni» Nell'ambito del progetto "Storia di Salò e dintorni" l’Ateneo di Salò terrà un incontro questo giovedì 15 marzo a Roè Volciano per approfondire la storia di questo paese spartiacque fra Garda e Valsabbia

13/12/2018 10:06

Un incontro sulla storia della «Magnifica Patria» La conferenza in programma a Salò questa sera – giovedì 13 dicembre – rientra nel progetto “Storia di Salò e dintorni” promosso da Ateneo di Salò onlus

03/10/2019 15:44

Storia e attualità delle biblioteche accademiche italiane Anche l’Ateneo di Salò al tavolo del convegno internazionale di studi in programma a Rovereto questo venerdì 4 ottobre

22/10/2014 10:45

Viaggio in Valle Sabbia: tra storia, arte e paesaggio Nell’ambito delle celebrazioni per il 450° di fondazione dell’Ateneo di Salò, si terrà venerdì a Roè Volciano una conferenza sulle vicende storiche egli snodi culturali che hanno reso viva la Valle Sabbia




Altre da Roè Volciano
19/01/2022

Rischio ghiaccio

Un idrante, divelto per errata manovra da un camionista, ha sversato parecchia acqua sulla strada, che potrebbe essersi trasformata in uno scivolo

15/01/2022

Fiamme nella notte

Il crepitio delle fiamme, poi l’esplosione dei vetri e delle gomme e quelle due auto che sono andate completamente distrutte

12/01/2022

Un aiuto per chi è solo in quarantena

Per chi si trova costretto in casa perché positivo al Covid o in quarantena fare la spesa o andare in farmacia è un problema, se non si ha nessuno a cui chiedere una mano. I Servizi Sociali offrono il loro supporto

30/12/2021

Due posti per il Servizio civile

Sono quelli proposti dall’amministrazione comunale nei settori Servizi sociali e Cultura e biblioteca

25/12/2021

I bambini di strada Tokai, un dono di Natale speciale

In un progetto di educazione civica sui diritti dei bambini i ragazzi della Scuola media di Roè Volciano hanno potuto conoscere la condizione dei loro coetanei del Bangladesh

19/12/2021

Green pass in regola

Oltre all’attività di prevenzione e controllo del territorio, i Carabinieri sono stati impegnati la notte scorsa nel controllo della normativa anticovid in locali notturni

18/12/2021

Jacobs si allena sulla pista delle origini

Visita a sorpresa del campione olimpico sulla pista d’atletica di Roè Volciano per incontrare il suo primo indimenticato allenatore Gianni Lombardi

17/12/2021

Adeguamento sismico delle scuole

Dopo i lavori di manutenzione all'asilo nido e alla scuola dell'infanzia il Comune di Roè Volciano si concentra sulla scuola media di via Verdi grazie ad un contributo statale a fondo perduto per progettare i lavori

15/12/2021

Auto contro moto a Roè

L’auto gira a sinistra ed il ragazzo col motorino che lo stava superando gli finisce nella portiera

04/12/2021

I 25 anni dell'Auser di Vobarno

Ne hanno fatta di strada (e non solo in chilometri) i volontari dell'associazione valsabbina, dal 2020 presente anche a Roè Volciano. Ieri a Preseglie i festeggiamenti