03 Maggio 2018, 10.50
Roè Volciano Salò
Incontro di studi

«Aristocrazie e istituzioni»

di Redazione

È in programma per questo sabato, 5 maggio, presso la Sala consiliare di Roè Volciano il secondo seminario di studi nell’ambito del progetto “Storia di Salò e dintorni” di Ateneo di Salò Onlus


Dopo il varo del progetto “Storia di Salò e dintorni” nella primavera del 2017, con il seminario del 25 novembre è stata avviata una serie di studi che riguardano la storia ambientale (Carlo Baroni), le fasi preistoriche - anche alla luce dei risultati dello scavo, promosso dall’Ateneo, del castello in Val di Sur, che ha permesso di scoprire, oltre a reperti medievali, impreviste fasi preistoriche e romane (Marco Baioni), le infrastrutture viarie ed idrografiche e i paesaggi storici tra età romana e oggi, il censimento e lo studio della toponomastica (Antonio Foglio e Gianfranco Ligasacchi), lo studio degli estimi (Giovanni Pelizzari) e lo sviluppo urbanistico del centro storico di Salò (Giovanni Cigognetti).
 
Con queste linee di ricerca saranno ricostruiti, dal Neolitico ai nostri giorni, l’ambiente, le infrastrutture e le modalità di sfruttamento delle risorse. 
 
Nell’incontro di studi che si svolgerà a Roè Volciano  sabato  5 maggio,  alle ore 17, presso la sala Consiliare, saranno affrontati altri due temi:
 
- le aristocrazie in tre momenti storici per i quali abbiamo informazioni: in età romana sulla base delle epigrafi e dei toponimi (Simone Don); tra XI e XIII secolo sulla scorta dei pochi documenti superstiti (Giancarlo Andenna); tra XVI e XVIII sulla base degli estimi (Giovanni Pelizzari); 
 
- la storia religiosa (della quale parleranno Monica Ibsen e Liliana Aimo) che ha due distinte fasi. La prima è quella della pieve di un villaggio e delle sue cappelle dipendenti, espressione delle comunità emergenti. La seconda inizia nel 1450, quando Salò diventa capoluogo e le élites locali si impegnano, con un notevolissimo sforzo economico, nel costruire una rete ecclesiastica degna di una città. Una storia, questa, che si interseca con quella dell’organizzazione civile, amministrativa, fiscale e giudiziaria attraverso l’intreccio tra obblighi dei comuni e competenze della Riviera, stretta tra le invadenze di Brescia e l’adesione entusiasta alla sovranità della Serenissima Repubblica di Venezia.
 
A questo secondo seminario (che segue il ciclo di conferenze organizzato dall’Asar nel mese di aprile, dedicato alla Salò del “secolo d’oro”, ovvero del ‘500), ne seguiranno altri. 
 
Innumerevoli sono infatti i temi che altri studiosi stanno investigando negli archivi di Salò e che troveranno spazio in questo importante progetto, la cui valenza non è certamente solo locale. Gli studi presentati saranno poi raccolti e pubblicati, in più volumi, a conclusione di questo lungo e impegnativo  itinerario storico-culturale.
 
 


Aggiungi commento:

Vedi anche
21/11/2017 09:40

Incontri di studi L’Ateneo di Salò, in collaborazione con i Comuni di Gardone Riviera e Salò, propone per venerdì 24 e sabato 25 novembre la presentazione dei risultati delle ricerche archeologiche in Val di Sur e l’incontro di studi “Tra insediamenti e risorse”

13/03/2018 09:50

Roè Volciano nel progetto «Storia di Salò e dintorni» Nell'ambito del progetto "Storia di Salò e dintorni" l’Ateneo di Salò terrà un incontro questo giovedì 15 marzo a Roè Volciano per approfondire la storia di questo paese spartiacque fra Garda e Valsabbia

13/12/2018 10:06

Un incontro sulla storia della «Magnifica Patria» La conferenza in programma a Salò questa sera – giovedì 13 dicembre – rientra nel progetto “Storia di Salò e dintorni” promosso da Ateneo di Salò onlus

03/10/2019 15:44

Storia e attualità delle biblioteche accademiche italiane Anche l’Ateneo di Salò al tavolo del convegno internazionale di studi in programma a Rovereto questo venerdì 4 ottobre

22/10/2014 10:45

Viaggio in Valle Sabbia: tra storia, arte e paesaggio Nell’ambito delle celebrazioni per il 450° di fondazione dell’Ateneo di Salò, si terrà venerdì a Roè Volciano una conferenza sulle vicende storiche egli snodi culturali che hanno reso viva la Valle Sabbia




Altre da Roè Volciano
30/06/2022

«I nostri ricordi» cercansi

Al via una ricerca di materiale e vecchie fotografie per la mostra storica dedicata a Roè Volciano
 

29/06/2022

Elsa Pelizzari, la staffetta partigiana Gloria, ci ha lasciati

Si è spenta ieri a Roè Volciano una delle ultime protagoniste della guerra di Liberazione in Valle Sabbia. Grande il suo impegno per la memoria della Resistenza

(1)
29/06/2022

Elsa, la sua storia, la sua testimonianza

Sono numerose le testimonianze che Elsa Pelizzari ci ha lasciato. In questa intervista di qualche anno fa, ripercorre il suo percorso di staffetta partigiana in Valle Sabbia

28/06/2022

Fondi contro la dispersione scolastica in Valle Sabbia

Con l'approvazione dei fondi del Pnrr da parte del Ministero dell'Istruzione anche i "nostri" istituti  ricevono risorse per aiutare gli studenti più fragili

27/06/2022

Sede e mezzi nuovi per la Protezione Civile

Domenica 26 giugno sono stati consegnati due nuovi mezzi alla Protezione Civile di Roè Volciano e Villanuova s/C, ed in dono, dal gruppo di Calcinato una targa con il logo e la scritta «se ghé de na, ghé de na», perché dopotutto, questa è la protezione civile
 

23/06/2022

Concerto d'estate

Musica da cantare, musica da ballare: sabato sera nel giardino della Scuola media il corpo bandistico di Roè Volciano apre la stagione estiva con la partecipazione di Daniele Gozzetti

22/06/2022

Festa del buon bracconiere sul Manos: «Torneremo, ma non prima del prossimo anno»

Chiuso (forse) il pericolo pandemia, non si farà comunque a fine agosto la Festa del Buon Bracconiere sul Monte Manos. E Antonio Rizzardini si toglie un sassolino dalla scarpa

21/06/2022

Matteo Pavoni, leader indiscusso nella gara di casa

Lo scorso week end, si è tenuta in Valle Sabbia, la quarta prova del campionato regionale di Enduro, memorial Valco Consoli: ad avere la meglio il pilota di Roè Volciano.

 

11/06/2022

Attesa per le premiazioni del 10° concorso «Memorial Edo Petrilli»

Nel corso del saggio di fine anno degli allievi della scuola di musica “Remo Tura” si conosceranno i vincitori

11/06/2022

Tutto genovese il «Pesto per Amore», ma anche un po' valsabbino

C’è invatti anche un po’ di Valle Sabbia nel “Parco del Basilico”, struttura  votata alla didattica inaugurata nei giorni scorsi a Genova, a Marina di Porto Antico. Ecco perchè. VIDEO