10 Febbraio 2021, 09.37
Prevalle Valsabbia Provincia
Commemorazione

«Il rumore del silenzio», in ricordo dei Martiri delle Foibe

di Federica Ciampone

Numerose Amministrazioni comunali hanno aderito all'iniziativa online promossa da Prevalle nel giorno in cui ricordiamo la tragedia delle Foibe e l'esodo giuliano-dalmata


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...





Vedi anche
06/02/2020 10:28

Prevalle ricorda i martiri delle foibe Questa domenica, 9 febbraio, a Palazzo Morani una cerimonia in cui, in occasione del Giorno del Ricordo, si commemoreranno le vittime attraverso testimonianze e brani musicali

09/02/2011 13:00

Il ricordo dei martiri delle foibe In occasione del “Giorno del ricordo”, questo gioved sera a Prevalle si terr un incontro per ricordare le vittime delle foibe e l’esodo giuliano-dalmata.

09/02/2013 08:00

Per ricordare i Martiri delle Foibe Domenica a Manerba, nella ricorrenza del Giorno del Ricordo, l'intitolazione di un piazzale a ricordo delle vittime dell'esodo Giuliano Dalmata.

08/02/2018 15:15

Dalla memoria della Shoah al ricordo delle Foibe In occasione del Giorno del Ricordo domani, venerdì 9 febbraio, a Vestone andrà in scena l’evento teatrale “Il grimaldello della memoria” con Pino Casamassima e Bruno Noris

08/02/2012 09:00

Il ricordo delle vittime delle foibe In occasione del Giorno del ricordo, questo venerd sera ad Anfo si terr un incontro per ricordare le vittime delle foibe e l’esodo giuliano-dalmata.




Altre da Valsabbia
17/04/2021

«Legga meglio onorevole»

Buongiorno direttore, le chiedo spazio per rispondere alle considerazioni in merito alla localizzazione del depuratore del Garda a Lonato, arrivate mezzo stampa dall'onorevole Mariastella Gelmini...

17/04/2021

Mascherine «Made in Valsir»

L'azienda valsabbina, che conta quasi 600 collaboratori, fin dall'inizio ha reagito alla pandemia tutelando la salute sul posto di lavoro e anche salvaguardando la produzione ed il mercato. E' nato così anche questo prodotto di successo

16/04/2021

Laghi di Garda, Idro, Ledro, recupero strade di montagna per cicloturismo

M5S: "Positivo che la Lombardia si stia muovendo nella direzione del recupero, purtroppo Provincia autonoma di Trento ad oggi non interessata"

16/04/2021

Fondi per la non autosufficienza

Assistenti famigliari, minori con disabilità grave e disabilità fisico motoria grave: sono i tre ambiti per il quali l’Ambito 12 di Valle Sabbia ha istituito dei bandi con risorse del Fondo Non Autosufficienza di Regione Lombardia

14/04/2021

Cabina di regia, dell'ipotesi Lonato preoccupano i tempi

Il nuovo progetto, redatto sulla scia della mozione Sarnico, sarebbe meno costoso dell’opzione Gavardo-Montichiari ma allungherebbe la dismissione delle condotte sublacuali

14/04/2021

Nuove risorse per la sicurezza stradale

Il consigliere regionale valsabbino del Pd, Girelli: "Grazie al nostro intervento la Regione si impegna a rifinanziare il bando per gli interventi diretti a ridurre gli incidenti stradali"

14/04/2021

Una lunga battaglia vinta

«I numeri sono da capogiro, visto che il valore complessivo del servizio vale 56 milioni di euro. Oggi non so se lo rifarei»così Giovanmaria Flocchini

14/04/2021

Il futuro è già qui

Ci sono voluti dieci anni e finalmente la gestione dell'illuminazione pubblica a trazione Comunità montana, non solo in Valle Sabbia, ha cambiato passo. In vista novità di assoluto rilievo

13/04/2021

Meno ricoveri per Covid

Situazione in netto miglioramento anche negli ospedali dell’Asst del Garda dove come conseguenza di meno malati Covid alcuni reparti stanno tornando alla loro funzione originale. Intanto prosegue la campagna vaccinale

13/04/2021

Per l'ipotesi Lonato al via il confronto con il territorio

Studio pronto e pubblicato sul sito di Acque Bresciane in un’ottica di condivisione totale con cittadini e associazioni. In programma anche tre tavoli di confronto