18 Settembre 2020, 07.41
Prevalle Roè Volciano Valsabbia
Info - Economia e Lavoro

Omsi, maxi investimento da 30 milioni

di Ubaldo Vallini

Futuro in chiave 4.0 per la Omsi Trasmissioni, da due anni impegnata nel nuovo sito logistico e produttivo di Prevalle


Trenta milioni di euro di investimento, programmando e modulando ogni novità sui programmi di “Industria 4.0”.
E la nuova fase della Omsi Trasmissioni che un paio di anni fa ha deciso di trasferire gran parte dell’azienda a Prevalle, nei capannoni che furono polo logistico della ALCO che riforniva i supermercati Despar.
Gli originari 15mila metri quadrati di capannoni sono diventati 18mila e ci sono anche 10mila metri interrati.

Qualche reparto è già operativo,
molto è ancora da sistemare.
E vi pare che della partita non fosse anche il centenario Giovanni Soncina?
Mentre il figlio Renato ci raccontava del reparto di montaggio in costruzione, del nuovo magazzino robotizzato e dell’impianto di verniciatura, camminando davanti a tutti Giovanni osservava, dava disposizioni, verificava procedure.

«Fa sempre così: quando andiamo a visitare qualche cosa il più veloce è lui, non si attarda certo a perdersi in convenevoli e chiacchiere, tanto che ogni tanto mi tocca di prendere la corsetta per raggiungerlo» ci ha confidato la figlia Mariella.

Fra il padre e i figli un’intesa perfetta:
anche con la mascherina a proteggere naso e bocca vedevi che erano sufficienti poche occhiate e poche parole per intendersi, segno di profonda condivisione nelle scelte.

I lavori nel nuovo sito produttivo
, in questi giorni, riguardano soprattutto la realizzazione di un gigantesco magazzino automatizzato capace di stipare 6mila oggetti di grandi dimensioni, come possono essere assali, differenziali o variatori di velocità per grandi macchine industriali.
Solo quello costerà 3,5 milioni di euro e sarà sufficiente il comando dato su una tastiera per ricevere in zona di carico l’oggetto richiesto.
Non è ovviamente l’unica novità presente nel sito di Prevalle.

Già al lavoro c’è un gigantesco banco prova
della potenza di 600 kw grazie al quale vengono testate le trasmissioni al massimo dello sforzo, simulando in poche settimane l’utilizzo di anni o di centinaia di migliaia di chilometri.

Il nuovo impianto di verniciatura
costerà “solo di macchinari”, 1,5 milioni di euro: ogni pezzo verrà lavato, asciugato, verniciato con vernici ad acqua, passato al forno e poi raffreddato, senza nessun intervento da parte dell’uomo se non con le dita su una tastiera.

Magazzino, reparto montaggio, spedizioni e uffici.

Negli attuali spazi di Roè Volciano rimarranno praticamente solo i reparti per le lavorazioni meccaniche.

.in foto: la famiglia Soncina con alle spalle il telaio del nuovo magazzino; controlli qualità nel reparto verniciatura.




Vedi anche
15/05/2014 06:52

Giovanni Soncina, innovazione senza età Ha cominciato la sua carriera il 15 maggio 1934 come apprendista al Cotonificio De Angeli Frua di Roè Volciano. Oggi la sua Omsi Trasmissioni Spa dà lavoro a più di 300 famiglie

22/02/2019 15:45

Soncina presidente di Unionmeccanica Confapi Mariella Soncina della Omsi Trasmissioni di Roè Volciano è il nuovo presidente di Unionmeccanica Confapi Brescia, la sezione territoriale dell’Unione della piccola e media industria metalmeccanica Confapi.

18/09/2020 07:29

Al traguardo dei cento Compie oggi cent'anni Giovanni Soncina, fondatore della Omsi trasmissioni. Una vita la sua ancora oggi dedicata al lavoro

27/06/2016 06:01

Avviso pubblico dal Comune di Roè Volciano Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Roè Volciano relativo ad una verifica di assoggettabilità alla valutazione ambientale strategica (Vas) proposta da "O.M.S.I. Trasmissioni Spa"

18/05/2018 06:30

Avviso pubblico dal Comune di Roè Volciano Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Roè Volciano che ha per oggetto una proposta di sportello unico per le attività produttive (SUAP) della ditta OMSI Trasmissioni S.p.a. che comporta la variante al P.G.T. vigente



Altre da Prevalle
16/10/2020

Delitto Mantovani, chiesta la riesumazione della salma

Il padre di Jessica Mantovani, la giovane trovata morta alla centrale idroelettrica di Prevalle nell'estate 2019, chiede giustizia. La riesumazione permetterà di far analizzare ulteriore materiale biologico

14/10/2020

Sportello antiviolenza, al via il corso per operatrici volontarie

Promosso dal Centro antiviolenza “Chiare Acque” di Salò e dalla Rete “Tessere Legami”, il prossimo percorso di formazione prenderà il via questo sabato, 17 ottobre

13/10/2020

«Ato convochi la Conferenza dei Comuni»

I sindaci di Gavardo, Muscoline, Prevalle e Montichiari hanno scritto al Prefetto perché intervenga sull’Ato per far convocare la riunione dei sindaci in merito alla questione depuratore. Oggi mozione anti-depuratore in Broletto

13/10/2020

Prevalle, allargamento della carreggiata in via XI Febbraio

La strada che collega Prevalle a Paitone sarà soggetta, dai primi di novembre, ad un intervento che permetterà finalmente ad auto e pedoni di transitarvi in sicurezza, riducendo il rischio di incidenti

07/10/2020

Dissequestrato il camion

E’ stato dissequestrato il camion di un’azienda di Prevalle coinvolto nell’incidente mortale avvenuto più di un mese fa in Friuli. C’è ancora attesa per chiarire le effettive responsabilità dell’autista, un 49enne anche lui di Prevalle

06/10/2020

Muscoline e Prevalle ricordano il martirio di Norma Cossetto

Si è svolta domenica scorsa presso il Monumento ai Caduti di Muscoline la commemorazione della giovane studentessa istriana seviziata e gettata in una foiba dai partigiani slavi

02/10/2020

Una rosa per Norma

In ricordo di Norma Cossetto, la studentessa istriana uccisa e gettata in una foiba dai partigiani di Tito nel 1943, una manifestazione promossa dai Comuni di Muscoline e Prevalle questa domenica, 4 ottobre

02/10/2020

Alessandro dottore in Scienze Motorie

Congratulazioni ad Alessandro Zane di Prevalle, che lo scorso 30 settembre si è laureato in Scienze Motorie all'Università di Brescia

01/10/2020

«Giorno dopo giorno. La via Francigena»

Il diario di viaggio di Renato Romano sarà presentato dall'autore questo venerdì sera, 2 ottobre, a Prevalle per la rassegna “Degustazione con l'autore”

30/09/2020

La gioia della vita

Questo giovedì sera a Prevalle un incontro con Anna Bonetti, una ragazza sorda che ha superato la sua disabilità e si è messa a disposizione dei ragazzi sordomuti