16 Gennaio 2016, 07.32
Odolo
Senso civico

Trova il portafogli e lo consegna

di val.

Dovrebbe essere un gesto normale in una società normale. Secondo noi invece si tratta di un'azione che va riconosciuta come esempio di virtù


Non faremo nomi, perchè la protagonista ha ritenuto il suo gesto frutto di quello che sente come un dovere e non si aspetta nulla in cambio.
Il luogo però si: la trattoria al Bivio di Odolo.

Lì, nei giorni scorsi, una delle cameriere, di mezza età o poco più, ha trovato un portafogli.
L'abbiamo saputo per caso: «Era bello gonfio di banconote, non saprei dire il taglio e neppure quante, perchè ho subito consegnato tutto al mio datore di lavoro» ci ha detto la signora, quando abbiamo potuto raggiungerla.

Tutto qui: solo la differenza fra il mettersi in tasca dei valori che potevano far comodo e il valore della restituzione di qualche cosa che non è tuo (perdonate il giro di parole).

Il proprietario del ristorante, visionati i documenti, ha così potuto richiamare e rassicurare il cliente - un odolese pare facoltoso - che se n'era andato poco prima ignaro dell'improvvisa leggerezza delle sue finanze.




Commenti:
ID63696 - 16/01/2016 11:27:16 - (Tc) - ...

da tanto che ne ha che nemmeno si era accorto...mha...comunque ha fatto bene a restituire il perduto...brava...

ID63701 - 16/01/2016 12:04:13 - (delirio) - bel gesto...da prendere ad esempio

sarebbe interessante sapere la nazionalita' della signora...

ID63707 - 16/01/2016 14:04:03 - (Tc) - delirio...

l'onesta' non preclude la nazionalita'...non cerchiamo per forza anche in dove non serve cercare...

ID63720 - 17/01/2016 10:52:59 - (snaf) -

io non condivido titolo e sottotitolo. Se dev'essere un gesto civico normale allora non lo si riconosca come esempio di virtù e se poi, ancor peggio, si pende per questa seconda opzione sembrano perfino nel normale se non nel giusto quelli che il portafoglio se lo tengono. La signora ha fatto bene, ed è l'esempio di come ci si deve comportare per chi non ha chiare le regole del convivere civile, ma non è virtù. E credo anche che non l'abbia fatto pensando di fare qlcs di straordinarioo meritevole, ma solo nell'esercizio del suo abituale comportamento verso il prossimo. Che poi siano di più quelli che si sarebbero intascati il contenuto magari è vero ma è un altra questione...

Aggiungi commento:

Vedi anche
28/03/2017 13:57

Il giardino nella rotatoria E' arrivata la primavera, tempo di dedicarsi ai giardini. E loro che fanno? Si curano anche di quello "pubblico" sulla rotatoria. Succede ad Agnosine

15/11/2019 15:11

Senso civico Curva che stringe a destra, pacco di mattoni che parte per la tangente e si rovescia in strada occupando un’intera corsia di marcia. Chiamare Stradale, operai della Provincia o Vigili del fuoco? Macchè: dieci minuti dopo era tutto a posto

30/03/2019 13:42

Senso civico e telecamere Il sistema di videosorveglianza, unito al senso civico di alcuni utenti della strada, ha permesso agli agenti della Locale di rintracciare un automobilista che dopo aver creato un danno si è dato alla fuga

27/05/2008 00:00

Molti contatti e tanta confusione sui compiti A Sal il servizio del difensore civico funziona. Anche troppo. Nel senso che negli ultimi mesi sono stati un centinaio i cittadini che hanno bussato alla porta di questo speciale ufficio; solo che in ottanta casi avrebbero dovuto rivolgersi altrove.

13/11/2006 00:00

Nuovo senso civico Barghe era paese senza un gruppo di Protezione civile per gli interventi in caso di calamit. Nelle scorse settimane, grazie alla sensibilit di tre cittadini legati al Gruppo Volontari Protezione Civile e Antincendio di Odolo...




Altre da Odolo
18/06/2021

Aliscargo Airlines, a capo degli azionisti Alcide Leali

La nuova compagnia aerea per il trasporto intercontinentale delle merci vede alla guida degli investitori privati l’imprenditore valsabbino, già fondatore di Air Dolomiti e patron dei Lefay Resorts

18/06/2021

Al via Acque e Terre Festival

Quindici spettacoli in nove Comuni nell’arco dell’estate per l’attesa rassegna che regala musica, teatro e cultura di qualità

14/06/2021

In scivolata sotto al guard-rail

Perde il controllo della sua Yamaha sulle Coste e va a sbattere violentemente contro le protezioni in acciaio. 24 enne ricoverato in codice rosso con l'eliambulanza

10/06/2021

Pirla: un anno di lavori

C’è chi si chiede, transitando sulla 237 del Caffaro quando diventa tangenziale di Odolo, che cosa sta succedendo alla montagna. Sono i lavori di Terna ed A2A per costruzione di una “sottostazione”

08/06/2021

La risposta del Prefetto

In merito alla richiesta da parte dei sindaci che amministrano il territoio delle "Coste", il tratto di 237 del Caffaro su cui avvengono numerosi incidenti, arriva anche una nota del Prefetto

(5)
08/06/2021

Corse folli sulle Coste

I sindaci di Caino, Agnosine, Odolo e Vallio Terme scrivono al Prefetto per sollecitare più controlli sul passaggio delle moto e uno minaccia di bloccare la strada

(5)
24/05/2021

Elicottero precipitato a Cervinia, il Gip dispone una perizia

Obiettivo quello di stabilire se l'incidente in cui l'anno scorso perse la vita Alfredo Buda, manager delle Industrie Riunite Odolesi, avrebbe potuto o meno essere evitato

23/05/2021

Moto contro moto

L’incidente è avvenuto lungo la 237 del Caffaro, su una delle curve che salendo da Odolo anticipano il bivio per la Rocca del Rovere

19/05/2021

Mattarella a Brescia, «Misura e compostezza»

C’era anche un sindaco valsabbino ieri a Brescia in rappresentanza dei primi cittadini della valle a salutare il presidente della Repubblica durante la visita ufficiale alla città

12/05/2021

«Una bestemmia culturale»

Questo, in estrema ed iconica sintesi, il pensiero di un produttore vinicolo valsabbino riguardo all’iniziativa di Bruxelles di togliere l'alcol dal vino e di aggiungervi acqua

(2)

Odolo, il paese la sua gente

La Fucina di Pamparane

14/04/2020

Inaugurato ufficialmente nel 2008 il muncipio di Odolo è ubicato in via Dino Carli al civico numero 62.
Si trova in un fabbricato che tradisce le sue origini settecentesche (1)

14/04/2020

La chiesa parrocchiale che Odolo dedica a S. Zenone fu eretta nel 1667 sullo stesso luogo dove preesisteva una costruzione risalente al XIV secolo

14/04/2020

Si tratta di un “Museo del Ferro” che fa parte del Circuito museale della Valle Sabbia. E’ collocato al civico 2 di via Massimo d'Azeglio. Locali donati dall’imprenditore Dario Leali al Comune di Odolo che si propongono di evocare il sapere dei forgiatori odolesi