03 Dicembre 2021, 07.10
Eco del Perlasca

Un libro, mille avventure

di Anna Maggi

La lettura è uno strumento potente. È un’avventura, un viaggio attraverso mondi e realtà fantastiche e non. E, come molte altre cose, può essere un fondamentale elemento di socializzazione, confronto e condivisione


Gli studenti della classe 2^AG dell’IIS “G. Perlasca” di Vobarno hanno potuto sperimentare tutto questo grazie ad una bellissima iniziativa intitolata “Laboratorio di Lettura”: nata dall’idea di un professore della classe di grafica sopracitata, consiste nel condividere esperienze e pareri riguardo i propri libri preferiti e, più i generale, in merito al magico passatempo della lettura.

Il funzionamento di questa attività e alcune opinioni su di essa sono stati esposti, in una breve intervista, da un gruppo di studenti composto da Sara Panella, Megi Cekrezi, Nicolò Carboni, Alice Franchini e Alessio Staibano, i quali, ovviamente, hanno parlato a nome di tutta la classe.
 
Innanzitutto, perché il vostro professore ha voluto introdurre questo “laboratorio”?

Sara: Ha voluto introdurre questo progetto principalmente per far crescere la voglia di leggere a noi studenti. La lettura è importante dal punto di vista culturale e psicologico e insegna moltissimi valori, perciò, per noi studenti, è fondamentale e può costituire un altro metodo per apprendere e per crescere.

Come funziona il progetto?

Sara: Solitamente ognuno sceglie un libro che ama particolarmente o che insegna qualcosa di importante e lo propone alla classe in modo tale da condividere la propria esperienza con i compagni e, chissà, magari convincerne qualcuno a iniziare il tuo stesso libro!

Sembra interessante!

Immagino, tuttavia, che molti di voi non amino leggere e che, prima di questa iniziativa, è probabile non lo facessero.
È cambiato il vostro rapporto con la lettura? Se sì, come?


Nicolò: Ho iniziato a leggere da qualche mese, e confesso che sarebbe stato bello iniziare prima. Avevo già preso in considerazione l’idea di introdurmi nel mondo della lettura, e il progetto mi ha aiutato tantissimo e mi ha dato finalmente la spinta giusta.

Megi: Anche io ho iniziato da poco a leggere. Condividere la lettura con Sara è davvero una bellissima esperienza perché ci si può confrontare su determinati personaggi, eventi o colpi di scena!

Alessio: Non amo un genere in particolare ma sono sicuro che questo laboratorio mi aiuterà a trovare quello che preferisco e sui cui vorrei concentrarmi.

Sono contenta che abbiate iniziato ad apprezzare questo bellissimo passatempo. Qual è un aspetto dei libri che, una volta riscoperti, avete apprezzato particolarmente?

La maggior parte delle volte è interessante come si evolve un personaggio, protagonista o meno, vedere come si comporta in determinate occasioni e come il suo carattere cambia nel corso della storia. Un altro aspetto che ci piace della lettura è il modo in cui riesce a scollegarci dalla realtà: molto spesso si è nel pieno della frenesia e dello stress dovuti alla scuola e ad altri fattori, ma leggendo un buon libro – e immedesimandosi nel protagonista, magari – si dice addio a tutte queste fastidiose sensazioni e ci si catapulta in un mondo completamente nuovo.

È proprio questo il potere della lettura! Catapultarci in un’avventura in cui siamo i primi a partecipare.

Concludo questa intervista ponendovi una domanda fondamentale: come può aiutarvi il Laboratorio di Lettura in futuro?

Questo progetto può essere molto utile in futuro e per il futuro. Certi insegnamenti, certi aspetti della vita li puoi trovare solo lì, nei libri. Ognuno di noi può imparare qualcosa dal proprio genere letterario preferito ma anche dai libri che si apprezzano di meno.

Ottimo lavoro ragazzi! Spero che la lettura possa appassionarvi ed emozionarvi sempre!

Anna Maggi





Vedi anche
11/03/2022 07:15

«Ogni giorno un'avventura nuova» Gli studenti dell'ITIS Perlasca di Vobarno sono tornati ad incontrarsi in un'assemblea molto partecipata ed interessante

16/09/2015 07:54

Taglio del nastro all'Itis Sei nuove aule su tre piani. La nuova ala della sede vobarnese dell’Itis Perlasca ha cominciato ad accogliere alunni proprio in questi giorni.

02/12/2018 06:10

Inaugurazione macchinario prova per pompe Grazie alla sinergia fra la scuola e un’importante azienda valsabbina, l’IIS G.Perlasca ha dotato il proprio laboratorio di energia di un importante strumento

14/03/2013 07:47

Sponsor per il grafico Ce la far la Valle Sabbia ad essere all'altezza della sua scuola? Una domanda che si stanno ponendo in molti in questi giorni, specie all'interno del Giacomo Perlasca

09/06/2014 07:42

Stampanti 3D, il sogno americano è al Perlasca di Vobarno La scuola torna ad essere un passo più avanti dell'industria e succede qui, a Vobarno, con le stampanti 3D "autocostruite" nel laboratorio di meccanica. Un'innovazione per ora solo sognata dalla potente America di Obama




Altre da Libri & Film
24/05/2022

50 anni di «Il Padrino» per la chiusura

Mercoledì 25 maggio il cinema di Vestone darà l’arrivederci al suo pubblico con una proiezione gratuita di “Il padrino”, capolavoro del 1972 che quest’anno compie mezzo secolo di vita

19/05/2022

Michelle Marly tra Coco Chanel e Romy Schneider

Due icone universali e senza tempo, due leggende che tutti conoscono: a Coco Chanel e Romy Schneider la scrittrice Michelle Marly ha dedicato due dei suoi libri più intensi e felici

 

17/05/2022

Salò e la Magnifica Patria

Nel Salotto della Cultura la presentazione del terzo volume di “Storia di Salò e dintorni”, curato da Liliana Aimo e Giuseppe Piotti sulla storia della città di Salò, e nello specifico allo studio della società salodiana in Età Moderna

17/05/2022

Albertano, il nono romanzo della saga

Sarà presentato questo mercoledì sera a Gavardo il nuovo romanzo con protagonista il detective medievale uscito dalla penna di Enrico Giustacchini

12/05/2022

«Finché nulla ci separi»

Sarà presentato questo venerdì sera al Circolo Acli di Villanuova l’ultimo romanzo del villanovese Nivangio Siovara, lo scrittore che «non esiste»

10/05/2022

Downton Abbey 2 in arrivo a Vestone

Arriva al cinema di Vestone, sabato 14, domenica 15 e lunedì 16 maggio, uno dei titoli più attesi della stagione

07/05/2022

Verso organizzazioni intelligenti e creative

Welfare aziendale, responsabilità, partecipazione, resilienza sono temi chiave per la creazione di contesti lavorativi intelligenti e creativi. Se ne parlerà martedì 17 maggio a Lumezzane alla presentazione di un volume di Luciano Pilotti

05/05/2022

«Iconografia musicale in Valle Sabbia»

Questo venerdì a Lavenone la prima di un tour valsabbino di presentazioni del libro di Giovanni Baronchelli dedicato agli strumenti musicali rappresentanti nell’arte in Valle Sabbia

05/05/2022

Provaglio Val Sabbia e la sua storia

Questo venerdì sera nel municipio la presentazione del libro sulla storia del paese valsabbino curato da Mauro Bortoletto

05/05/2022

«Schiaffo al Duce»

Il volume di Silverio Corvisieri verrà presentato questo sabato pomeriggio al Due Pini di Salò, per commemorare il giovane partigiano di Barghe, Ippolito Boschi (Ferro), ucciso durante il famoso “colpo nell’ospedale di Salò” del 23 marzo 1945