19 Novembre 2020, 07.32
Gavardo Valsabbia Garda Valtenesi
Depuratore del Garda

«In Regione lo strumento per dare voce ai territori»

di red.

In merito alla mozione Sarnico cassata e alla possibilità che gli ambiti ATO siano a misura di “bacino idrografico” interviene il consigliere M5S Alberti



Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...




Vedi anche
18/11/2020 12:06

Cavilli sulla mozione Sarnico La mozione del consigliere delegato al Ciclo idrico sul depuratore del Garda è stata respinta dall'Avvocatura della Provincia. Ora si pensa ad una delibera d'indirizzo

03/11/2020 10:46

La proposta di Sarnico: «Un depuratore a Lonato?» Dal dibattito tra i sindaci della provincia è emersa anche una proposta del consigliere provinciale Giovanni Battista Sarnico, che con una mozione indica Lonato come alternativa ideale per la localizzazione del depuratore

15/11/2020 08:00

Sulla mozione «Sarnico» dice la sua il Comitato Gaia Il comitato ambientalista gavardese commenta in un comunicato, che riportiamo integralmente, la proposta del consigliere provinciale di realizzare il nuovo collettore a Lonato, rivolgendo un ulteriore appello ai sindaci dell'asta del Chiese

27/11/2020 09:53

Mozione Sarnico in bilico La riunione della commissione Ciclo idrico che doveva sancire un'intesa tra le parti ha invece creato una frattura importante. Ma c'è chi prova a ricucire

12/11/2020 10:08

Sarnico procede con la mozione Al prossimo Consiglio provinciale Giovanni Battista Sarnico presenterà il documento relativo a regolazione e controllo di gestione del servizio idrico integrato, sulla scia del quale ha anche proposto Lonato come ideale localizzazione del depuratore



Altre da Gavardo
27/11/2020

Depuratore, i sindaci chiedono trasparenza

In una lettera inviata all'Ufficio d'Ambito, alla Provincia e al Prefetto i sindaci di Gavardo, Muscoline, Prevalle e Montichiari chiedono l'accesso alla documentazione completa relativa al piano d'ambito

24/11/2020

Asst Garda in prima linea contro il Covid-19

In questa seconda fase di diffusione dell’epidemia ampliati i posti letto, accolti pazienti da altre province e assegnati temporaneamente medici e infermieri ad Asst Spedali Civili

22/11/2020

Barba o capelli? Osvaldo!

Proprio come in una celebre battuta del film “Bulldozer” con Bud Spencer, barba, capelli e Osvaldo sono legati tra loro, anche nel mondo delle due ruote bresciane.

20/11/2020

Un paese più bello e pulito

Un interessante progetto di cittadinanza attiva quello avviato dall’amministrazione comunale con i Patti di collaborazione: l’applicazione pratica del principio costituzionale della “sussidiarietà orizzontale”

20/11/2020

«Deliver-Read», prestiti a domicilio

Sono sempre di più le biblioteche valsabbine che, grazie anche ai volontari, continuano ad offrire il servizio di prestito libri con consegne a domicilio

20/11/2020

«La politica bresciana deve trovare la soluzione»

I sindaci di Gavardo, Prevalle, Muscoline e Montichiari scrivono ai segretari di partito, ai parlamentari e ai sindaci bresciani perché si discuta della questione e si facciano scelte senza demandare ai tecnici

(1)
18/11/2020

Nuovi posti Covid anche a Gavardo

Come richiesto dalla Regione anche il nosocomio valsabbino allestirà nuovi reparti per pazienti Covid. Obiettivo: diventare zona arancione

17/11/2020

Incendio al complesso Roma

Tanta paura a Gavardo a causa di un incendio che ha aggredito alcune autovetture nel sotterraneo del complesso che si affaccia sulla centralissima Via Suor Rivetta

17/11/2020

Vaccinazioni antinfluenzali dai medici di base

Pubblicati i calendari delle vaccinazioni effettuati dai medici di medicina generale ai loro pazienti di Gavardo, Villanuova e Vallio Terme

16/11/2020

Investiti due pedoni

Mentre uscivano dall’uscio di casa padre e figlia sono stati urtati dall’autovettura che transitava per la stretta via a senso unico