28 Maggio 2020, 11.19
Gavardo Valsabbia Garda Provincia
Depuratore del Garda/2

Verona accelera, «entro dicembre il via ai lavori»

di Federica Ciampone

Dopo l'ultima ispezione della sublacuale Toscolano – Torri l'Ato di Verona sollecita Brescia a rispettare gli impegni presi. Comaglio: “Pressione inaccettabile, si valutino opzioni alternative”


Dopo l'esito dell'ultima ispezione effettuata sulla condotta sublacuale Toscolano – Torri, presa di mira dalle concrezioni batteriche, l'Ato di Verona preme per approvare entro quindici giorni il progetto definitivo del nuovo depuratore e iniziare i lavori entro dicembre.

In vista del tavolo tecnico del prossimo lunedì con il Ministero dell'Ambiente, Verona accelera e fa pressione su Brescia affinché rispetti gli impegni presi.

“In verità – ha dichiarato al Giornale di Brescia il sindaco di Gavardo Davide Comaglio - non stupiscono troppo queste sollecitazioni, che guarda caso arrivano alla vigilia dell’avvio del tavolo tecnico. Il giorno prima ci spiegano che le attuali condutture sublacuali sono a rischio, il giorno dopo da Verona ci fanno sapere che si vuole partire il prima possibile con i lavori.

Se le condizioni delle tubature sono così allarmanti, resta da domandarsi perché non si intervenga subito, magari sostituendo le tubature stesse, anziché pensare a una soluzione come quella del doppio maxi depuratore sul Chiese, progetto faraonico che richiederebbe, per essere completato, almeno cinque anni di tempo”.

La speranza del fronte del “no” rimane quella che in occasione del tavolo tecnico si valutino attentamente le pesanti ricadute ambientali di un progetto come quello del nuovo maxi depuratore e che si consideri un'alternativa.



Vedi anche
12/05/2020 09:58

Ancora in fase di stallo il Tavolo tecnico Convocato a inizio marzo e rinviato a causa della pandemia, il Tavolo per la verifica della compatibilità ambientale del doppio depuratore del Garda sul fiume Chiese attende ancora una riconvocazione

03/06/2020 11:07

Entro dieci giorni istanze e osservazioni al progetto E' la decisione presa dopo la videoconferenza con il Ministero dell'Ambiente. La preoccupazione dei sindaci del Chiese: “Per ora nessuna reale apertura, speriamo nel prossimo tavolo tecnico”

04/06/2020 15:35

Tavolo tecnico: occasione persa, ma per chi? In merito al Tavolo tecnico “a latere” della Cabina di regia per la depurazione dei Comuni gardesani, dicono la loro il Comitato Referendario Acqua Pubblica Brescia, Comitato Visano Respira, Acqua ed Aria pulite, Legambiente Brescia Est e Comitato Ambiente Futuro Lombardia

06/10/2020 07:00

Tavolo tecnico, «nessun problema ambientale» Le conclusioni del Tavolo tecnico, che vagliava gli effetti ambientali dei depuratori in progetto a Gavardo e Montichiari, per il Ministero dell'Ambiente non hanno evidenziato problemi per gli scarichi nel Chiese. Ignorati i punti salienti degli studi dei Comuni

04/06/2020 09:38

«Compatti, determinati e in prima linea per contrastare l'opera» Questa la dichiarazione d'intenti dei sindaci del Chiese dopo la riunione post tavolo tecnico con il Ministro dell'Ambiente Costa sul progetto del doppio depuratore del Garda. In preparazione i documenti da inviare a Roma




Altre da Gavardo
30/01/2023

Dopo l'aggressione potenziato il servizio di vigilanza

È questa la decisione presa da Asst Garda dopo il brutto episodio di violenza avvenuto nei giorni scorsi, quando un 57enne ubriaco - dopo essere fuggito dai carabinieri e aver provocato un incidente - ha aggredito i sanitari

30/01/2023

Cinque sfumature di Giallo

Cinque appuntamenti con altrettanti autori di libri gialli nella terza edizione della fortunata rassegna in programma a Gavardo. Si comincia questo giovedì, 2 febbraio, con “La Venere di Salò” di Ben Pastor

30/01/2023

I martedì dell'Hub tecnologico

Una fantastica occasione per tutti i ragazzi dagli 11 ai 17 anni che potranno approfittare di strumenti di ultima generazione per dar sfogo alla loro creatività

30/01/2023

Passaggio ideale di testimone

Molto partecipata ieri sera la commemorazione del bombardamento di Gavardo, con la messa di suffragio celebrata dal cardinal Giovan Battista Re

29/01/2023

Neve

Ad Auschwitz c’era la neve. E nevicava sulla steppa russa, nella Gavardo bombardata e nelle foibe in Istria. Ricordo dei militari internati. Poi eventi, 6 compleanni e due addii

28/01/2023

Auto investe donna in pieno centro

Codice rosso per una residente di Gavardo che questo giovedì è stata investita nel tentativo di attraversare la strada

28/01/2023

Aggressione nella notte all'ospedale di Gavardo

Provoca un incidente stradale, rifiuta le cure dell'ospedale e scatena il panico. Sempre più frequenti le aggressioni agli operatori sanitari: «la sicurezza dei lavoratori deve diventare una priorità»

28/01/2023

Per i gavardesi ingresso gratis al Museo

In occasione di Bergamo Brescia Capitale della Cultura la Fondazione Simoni omaggia per tutto il 2023 i cittadini di Gavardo

27/01/2023

Tiro a segno di Via Bortolotti, si attende la sentenza

Ci vorranno almeno 45 giorni per la sentenza del Tar di Brescia che deciderà il destino del Tsn di Gavardo, i residenti da anni lamentano il troppo rumore dovuto agli spari e ora chiedono i danni

27/01/2023

Una mensa per la Primaria di Soprazocco

Due interventi importanti a Gavardo per la riqualificazione delle scuole ma finalmente la primaria statale di Soprazocco avrà la sua mensa: «le esigenze delle famiglie sono cambiate»