29 Marzo 2020, 17.40
Gavardo
Controlli

Si spostano per un compleanno, denunciati

di Redazione

L’invito a una festa in casa di un amico che festeggiava il proprio compleanno sabato sera a Gavardo è costata una denuncia a sei persone


Una festa di compleanno “con sorpresa” per sei persone che hanno infranto il divieto di spostamenti, se non per comprovate necessità.

I Carabinieri della Stazione di Gavardo, su segnalazione di un privato giunta al NUE 112, hanno effettuato un controllo presso un’abitazione di Gavardo, dove erano state viste entrare quattro persone giunte a bordo delle rispettive autovetture.

I militari all’arrivo sul posto si sono resi conto che le 6 persone, tutte riunite in sala da pranzo, stavano festeggiando il compleanno di un 22enne.

I 4 giovani, due uomini e due donne, presenti nell’appartamento sono stati fatti rientrare presso le rispettive abitazioni ma non prima di essere identificati e denunciati per la grave violazione, unitamente al 68enne padrone di casa e suo figlio 22enne.



Vedi anche
24/12/2020 09:00

Natale in zona rossa Scattano da oggi i divieti di spostamenti e le restrizioni previste dal decreto di Natale: prevista una deroga per spostamenti per due sole persone

05/08/2014 08:08

Festa a sorpresa per i 105 anni di nonna Ida Una festa a sorpresa con tante sorprese quella che stanno organizzando alla casa di riposo di “La Memoria” di Gavardo per festeggiare questo mercoledì il compleanno della decana gavardese Ida Frapporti

16/01/2021 07:00

Lombardia in zona rossa Da domenica 17 gennaio scattano le nuove restrizioni per spostamenti e aperture negozi e bar. Eccole nel dettaglio

06/11/2020 09:30

Zona rossa in pillole Da questo venerdì 6 novembre e per almeno 15 giorni in vigore nuovi provvedimenti per spostamenti, negozi, scuole, uffici pubblici: cosa cambia

06/10/2020 08:00

Sanzioni per mancato rispetto di divieti e limiti di velocità I controlli della Polizia Locale hanno consentito di multare i camion che transitano impropriamente sulla strada da Soprazocco a Tormini  e alcuni automobilisti irrispettosi dei limiti di velocità a Gavardo



Altre da Gavardo
17/01/2021

Il presidente Mora: «Un grazie al consigliere per il suo contributo»

«Dispiaciuto della scelta, lo ringrazio per le idee e i confronti emersi in questo periodo tra consiglieri». Intanto nella casa di riposo sono inziate le vaccinazioni antiCovid

17/01/2021

I «ragazzi» del coro

Magari qualcuno ha i capelli bianchi, magari ci sono anche brave ragazze, ma tutti i cori hanno in comune due grandi passioni: la bellezza del canto e l’amicizia

17/01/2021

Rsa «La Memoria», dimissioni dal Cda

Un altro scossone all’interno dell’amministrazione della casa di risposo gavardese: un consigliere, già vicepresidente, si è dimesso

15/01/2021

Come «premio» una gran multa

Aveva regolarmente pagato l’assicurazione, ma è stato truffato. Se ne sono accorti i Vigili, che l’hanno fermato

14/01/2021

«Stanze degli abbracci», obiettivo raggiunto

Sono già stati consegnati alle due case di riposo gavardesi i fondi raccolti con l’iniziativa natalizia per consentire agli ospiti di riabbracciare i loro familiari in sicurezza

14/01/2021

Asst del Garda, resta alta la pressione sugli ospedali

Rispetto a dicembre, sono aumentati i ricoveri nelle strutture ospedaliere con pazienti del territorio. Intanto si avvia a conclusione la prima fase della vaccinazione degli operatori sanitari

13/01/2021

Cabina di regia «frenata» dalla mozione

L'incontro convocato stamani dal Ministero dell'Ambiente dovrà necessariamente tenere conto dell'avvenuta approvazione della mozione Sarnico a livello provinciale. I sindaci del Chiese: “No ai balzi in avanti”

13/01/2021

Senza nulla

Cinquemila euro di multa e sequestro dell’auto. Tanto è costato andare a fare la spesa ad un 42enne controllato dagli agenti della Locale in Via Quarena

11/01/2021

Comunità del Garda: «Interpretazione distorta e fuorviante»

Ancora una volta con una nota della presidente Mariastella Gelmini, la Comunità del Garda puntualizza le sue posizione in merito alla mozione Sarnico e considera l'opzione di Gavardo e Montichiari ancora in campo

11/01/2021

«Se hanno fretta, indichino un luogo nel loro territorio»

Sindaci e comitati del Chiese replicano a stretto giro di posta alla nota della Comunità del Garda in merito alla mozione “Sarnico”, anche a riguardo della questione “ristori”, vale a dire le compensazioni