23 Novembre 2022, 10.05
Gavardo
Amministrazioni

Anche a Gavardo la tariffa puntuale

di Redazione

Il nuovo metodo di misurazione della tassa rifiuti entrerà in vigore col nuovo anno e sarà applicato al residuo indifferenziato. In programma alcune serate informative


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



Anche l’amministrazione comunale di Gavardo intende introdurre la Tariffa puntuale a partire dal 1° gennaio 2023 per la Tari, come sistema di misurazione del rifiuto residuo indifferenziato prodotto dalle singole utenze.

Ad oggi, solo i comuni di Vallio Terme, Barghe e Vestone serviti dalla Sae Valle Sabbia, hanno adottato questo sistema di tariffazione per i rifiuti (dall'inizio si quest'anno anche a Prevalle ma servito da Garda Uno). Un metodo di calcolo che sarà adottato via via da sempre più Comuni.

Funziona così: ad ogni utenza domestica e non domestica verrà attribuito un numero minimo di conferimenti del contenitore dell’indifferenziato, oltre al quale verrà addebitato un costo calcolato sulle eccedenze conferite.

In tal modo, l’addebito maggiore diventa direttamente corrispondente al comportamento dell’utente in considerazione del principio “chi inquina paga”.

I conferimenti relativi a plastica, carta, organico e vetro non vengono conteggiati ad esclusione delle altre plastiche per le utenze non domestiche.

Per spiegare meglio i cambiamenti che saranno introdotti col nuovo anno, l’amministrazione comunale, in collaborazione con Sae Valle Sabbia, ha organizzato alcune serate informative secondo il seguente calendario:

-    giovedì 24 novembre, alle ore 20, per le attività produttive, presso l’auditorium "Cecilia Zane" di via Quarena 8;

-    martedì 29 novembre, alle ore 20, per i cittadini di Sopraponte, al Cinema teatro di Sopraponte;

-    giovedì 1 dicembre, alle ore 20, per cittadini di Gavardo, presso il teatro Salone Pio XI;

-    martedì 6 dicembre, alle ore 20, per i cittadini di Soprazocco, al teatro di Soprazocco.



Vedi anche
19/10/2022 10:50

A Vobarno la tariffa puntuale per la Tari Il nuovo metodo di misurazione della tassa rifiuti entrerà in vigore col nuovo anno e sarà applicato al residuo indifferenziato. In programma alcune serate informative

09/01/2013 11:30

Tares, la nuova tassa sui rifiuti Dallo scorso 1 gennaio entrato in vigore il tributo sui rifiuti e servizi indivisibili, che sar pagabile in quattro rate (la prima ad aprile) secondo scansioni decise dai vari Comuni e con lo stesso metodo dell'Imu. La Tares sar a carico per del residente e non del mero proprietario

01/02/2022 11:18

Tarip, un chiarimento sulla raccolta C'è ancora confusione tra i cittadini riguardo al funzionamento della misurazione puntuale del rifiuto indifferenziato. Ecco chi contattare per segnalare disservizi o chiedere informazioni

05/10/2012 07:37

Da smaltire c'è anche l'Iva Sta sollevando un polverone la sentenza della Cassazione che riguarda l'Iva applicata alla Tariffa di igiene ambientale (Tia). Secoval: Per le bollette dei cittadini non cambier nulla.

27/09/2021 09:57

Rifiuti, arriva la Tarip Per una migliore differenziazione dei rifiuti e una tariffa più equa l'Amministrazione comunale ha introdotto la Tassa dei Rifiuti Puntuali. Ecco come funziona




Altre da Gavardo
27/11/2022

Le cose perdute

Seguendo il filo della memoria, cerco cose e tradizioni di quando ero bambino e che sono cambiate nel tempo. Infine alcuni eventi, un compleanno e vari onomastici “speciali”

25/11/2022

La caccia, una tradizione verso il futuro

A Gavardo una serata per discutere su quale può essere il futuro della caccia nella nostra società

25/11/2022

Gavardo, «Una luce differente» di Paola Baratto

Questa sera del 25 novembre, in occasione della giornata inernazionale contro la violenza sulle donne, l'ultimo del ciclo d'incontri «Parole di donna, donne di parola»

24/11/2022

Una nuova medicina per l'ospedale di Gavardo

Rinnovato e ampliato con nuovi posti letto il reparto per acuti, in stretta connessione con la sede di Prevalle per la lunga degenza

23/11/2022

Il torrente Gombra messo in sicurezza

Un importante intervento di messa in sicurezza del territorio contro le esondazioni con lavori alla vasca di laminazione e al corso d’acqua che scenda la località San Carlo

(1)
22/11/2022

Inaugurazione della mostra «Arte in famiglia, colorie e stoffe»

Nella sera del 18 novembre è stata inaugurata la mostra “Arte in famiglia, colori e stoffe” nella quale sono esposte le creazioni di Daniela Zucchetti e i dipinti della sorella Sandra

22/11/2022

Successo per la prima di «Edith»

Svelato alla comunità il film realizzato dall’associazione culturale gavardese Violet Moon, vincitore nel 2022 del premio Impact Award al Giffoni Film Festival

22/11/2022

Il Parlamento europeo cassa la petizione

«L’archiviazione è stata chiesta dai gruppi di cui fanno parte FI, FdI e Italia Viva-Azione. Aspettiamo le motivazioni, poi vedremo come replicare». Così il Comitato La Roccia in occasione di un incontro avvenuto nel luogo dove dovrebbe sorgere il depuratore

21/11/2022

Festa del Ringraziamento in bassa valle

Le sezioni Coldiretti di Gavardo, Villanuova, Vallio Terme e Calvagese della Riviera si sono ritrovati quest'anno nel paese della Valtenesi per il tradizionale appuntamento autunnale

21/11/2022

Gavardo punta al titolo di «città»

La proposta dell’amministrazione comunale sarà al vaglio del prossimo consiglio comunale con una relazione storica redatta dalla prof.ssa Emilia Nicoli