22 Novembre 2016, 08.23
Economia in pillole

Progettiamo il nostro futuro: la pianificazione finanziaria

di Roberto Trevisani

Ho risparmi da investire… da dove inizio?

 
Accantonare dei risparmi al mondo d’oggi non è un’impresa da poco conto e quando le persone ci riescono spesso si trovano in difficoltà nel decidere come è meglio investirli.

Le alternative sono migliaia
, dalle obbligazioni alle azioni, dai fondi di investimento alle assicurazioni, dai conti deposito ai buoni postali, tutte con scadenze e profili di rischio differenti.

Ma prima di affrontare il tema della scelta dobbiamo fare un passo indietro per pensare al futuro perché “Scegliere gli investimenti senza avere idea di cosa tu stia cercando è come correre attraverso un deposito di dinamite con un cerino acceso. Puoi sopravvivere, ma sei comunque uno sprovveduto” (Joel Greenblatt )
La citazione si chiude con termini un po’ eccessivi, ma soffermiamoci sulla sostanza.

Nonostante la maggior parte delle persone interpreti i risparmi come una riserva generica per le emergenze senza assegnargli degli scopi ben precisi, tutti noi abbiamo dei progetti nella vita che necessitano di risorse finanziarie.
Alcuni ci sono più’ cari come sposarci, comprare casa, aiutare economicamente i figli, vivere una vecchiaia serena; altri possono risultare secondari come acquistare un’auto, una moto, una barca o fare una vacanza da sogno. Identificare i propri bisogni è il punto di partenza per poter gestire correttamente il proprio denaro.

Voi avete dei progetti? Avete mai pensato a come vorreste utilizzare i vostri risparmi? 
Provate a seguirmi in questo percorso prendendo carta e penna, scrivendo quali sono i vostri obiettivi, quantificando quanto risparmio presente e futuro sarà dedicato ad ogni progetto e quando avrete la necessità di quella fetta di denaro. 

Il processo non è banale
, potrebbero volerci poche ore o qualche giorno per completare il quadro ed in caso di difficoltà potreste valutare di farvi assistere da professionisti del settore.
Il risultato vi fornirà una prospettiva totalmente differente nella gestione delle vostre finanze permettendovi di scegliere solo gli investimenti che siano in grado di aiutarvi a realizzare i vostri progetti.

Avrete maggior consapevolezza nella scelta delle scadenze evitando ad esempio di investire con vincoli annuali per l’obiettivo pensione e, non volendo che nessun progetto importante venga ostacolato dall’andamento negativo dei mercati finanziari potrete cercare maggiori rendimenti assumendo rischi crescenti solamente quando avrete il fattore tempo a vostro vantaggio (elemento fondamentale per recuperare eventuali ribassi). 

Quando riceverete proposte di investimento vi troverete inconsciamente a fare un’analisi più accurata perché quel denaro risparmiato in passato rappresenterà una porzione del vostro futuro.  
La pianificazione non è un obbligo di legge, richiede tempo e periodicamente necessita di modifiche ma chi investe non facendola rischia di indossare per tutta la vita un abito non della sua taglia.
 
La domanda ora è d’obbligo. I vostri attuali investimenti sono adeguati per realizzare i vostri progetti?
In caso negativo agite immediatamente perchè nella finanza il detto ‘non è mai troppo tardi’ non funziona.

Roberto Trevisani

Via Quarena 145 - Gavardo (BS)
telefono 328 6457362
mail: studio@robertotrevisani.com
pagina facebook: Studio Roberto Trevisani
-----------------------------------------------

Abbiamo chiesto a Roberto Trevisani di aiutarci ad affrontare i piccoli e grandi problemi che le famiglie o le aziende possono incontrare ogni giorno in campo finanziario ed economico.
Lo potete leggere, ma anche chiamare o gli potete scrivere, ha promesso che vi risponderà.
 


Aggiungi commento:

Vedi anche
12/03/2019 10:00

E allora spendo! Perché quando gli investimenti non rendono si ha la tentazione di spendere?

18/10/2016 06:54

Quanto mi date? Una domanda di altri tempi nell’era dei tassi sotto zero. Come investiamo i nostri risparmi?

06/10/2007 00:00

La Finanziaria «cancella» il Vittoriale La Fondazione del Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera? Un ente inutile, destinato ad essere tagliato dalla legge Finanziaria appena varata dal Governo, insieme ad altre sedici in tutto il Paese.

19/06/2011 10:00

La pelle parla di noi La pelle il nostro confine e rappresenta il luogo dove i modi d'essere si legano con il mondo, dove la nostra vita "dialoga" con l'esterno.

22/01/2019 11:41

Uno sguardo allo stato d'animo degli investitori Si è appena concluso un anno particolarmente negativo per i mercati finanziari. Le reazioni ad un 2018 ballerino 




Altre da Economia e Lavoro
13/04/2021

Niente tasse per chi apre nei centri storici

Due anni di esenzione dalle tasse e imposte comunali per chi apre esercizi commerciali nei centri storici del paese e delle frazioni

12/04/2021

Maltempo, la pioggia salva campi e colture

Una manna contro la siccità che per due mesi ha lasciato a secco le campagne lombarde. Il commento della Coldiretti regionale riguardo alla perturbazione delle ultime ore

09/04/2021

La via degli alpeggi

È il progetto messo in campo dall'amministrazione comunale di Pertica Alta per la valorizzazione turistico-ricettiva delle malghe di montagna

08/04/2021

Da Ubi Banca a Intesa

Dopo il passaggio delle filiali a Bper Banca, ora tocca a quelle che passeranno a Intesa. Tre gli sportelli in Valle Sabbia

03/04/2021

I pacchi solidali di Coldiretti

Sono tornati anche in Valle Sabbia i “Pacchi solidali” di Coldiretti, consegnati dai delegati di zona ai sindaci e da questi attraverso i Sevizi sociali ai più bisognosi

02/04/2021

Scuola muratori anno 1956

Grazie a Fausta Stagnoli che in memoria del marito ci regala questo suo ricordo, riferito a fatti che certamente hanno portato benefici alla comuntà bagossa

01/04/2021

Le maniglie Manital sbarcano in Qatar

Il lussuoso St. Regis Marsa Arabia Island avrà maniglie “made in Valle Sabbia”. Una nuova importante commessa estera per l’azienda gavardese

01/04/2021

Barbecue, Ferraboli acquisisce il marchio Bst

L’azienda prevallese punta alla crescita della produzione e della forza lavoro con una nuova linea di prodotti a partire dal 2022

01/04/2021

L'assemblea dei soci approva il bilancio 2020

Utile netto di 24,3 milioni di euro, in crescita del 20%. Approvato un dividendo unitario pari a 0,13 euro per azione. Confermati il Collegio Sindacale e i consiglieri Fiori e Niboli

31/03/2021

Cercasi impiegato amministrativo

La proposta arriva dall’Azienda Speciale Albatros, la “municipalizzata” di Lumezzane. L’assunzione è a tempo indeterminato, il relativo bando scade il 27 aprile