28 Novembre 2021, 07.00
L'angolo di don Claudio

Bre-Me 28 novembre

di Don Claudio

Tra poco l’avvento ci donerà una donna d’eccezione, la madre che ci presenta il Figlio, la donna che ha creduto alla Parola del Signore ed ha sperato nelle sue promesse

 
Ha accompagnato il Figlio dal suo nascere fino ai piedi della croce, oggi è vicina a noi come donna dell’attesa: è Maria, immagine compiuta di ogni persona e dell’intera umanità.

Non lasciamoci sfuggire questa opportunità di far entrare la Madonna nella nostra casa, nei nostri affetti, nelle nostre amicizie, nel nostro lavoro e nelle nostre attività.

Ci aiuti ad assaporare il gusto della grazia, il profumo del suo Figlio nella nostra vita quotidiana per cambiare la nostra vita banale, arida ed inconcludente.




Vedi anche
23/11/2018 07:10

Avvento, tempo di attesa Inizia con l’Avvento l’anno liturgico della chiesa. Un tempo dove durante l’anno veniamo a contatto con il Signore mediante la Parola di Dio. La parola “attesa” è l’atteggiamento al quale ci spinge questo tempo

09/03/2020 15:04

Donne, le nostre regine nella vita In occasione della Festa della Donna appena trascorsa, un elogio alla figura femminile, donna e madre, che con la sua innata forza interiore guida e sostiene la famiglia

11/11/2021 07:48

Bre-Me 11 novembre Il fatto, ormai celebre, del mantello di San Martino ci ricorda una frase di Gesù nel vangelo dove una donna che voleva toccare anche solo il lembo del mantello per essere guarita

02/05/2021 07:00

Bre-Me 2 maggio Maria ci insegna che la vera liberazione sta nell’affidarsi al suo Figlio, come lei che ha accompagnato il Figlio dall’inizio fino alla fine, così noi se vogliamo assomigliare al Figlio.

22/05/2021 07:00

Bre-Me 22 maggio Maria è una donna controcorrente rispetto al mondo




Altre da Don Claudio
27/01/2022

Bre-Me 27 gennaio

La chiesa bresciana ricorda S. Angela Merici, attenta educatrice della fede

26/01/2022

Bre-Me 26 gennaio

I santi Timoteo e Tito, collaboratori di San Paolo, ricordano ai cristiani l’impegno di essere dei missionari anche ai pagani del nostro tempo e ci insegnano a servire il vangelo nell’annuncio e nelle buone opere

25/01/2022

Bre-Me 25 gennaio

A conclusione dell’ottavario di preghiera per l’unità dei cristiani, la liturgia ci offre la memoria della conversione di S. Paolo

24/01/2022

Bre-Me 24 gennaio

Oggi è domenica, giorno del Signore, ma lo abbiamo fatto diventare giorno del nostro ”io”

23/01/2022

Bre-Me 23 gennaio

Il tempo passa. La nostra vita è fatta di ricordi, di avvenimenti, di persone incontrate nel bene e nel male

22/01/2022

Bre-Me 22 gennaio

Il mese di gennaio è dedicato alla pace. Alla base delle ingiustizie e delle tensioni del mondo di oggi c’è l’egoismo di singoli, di stati, e di gruppi

21/01/2022

Bre-Me 21 gennaio

La Chiesa oggi ricorda S. Agnese, vergine e martire, morta nel 304 a soli 12 anni

20/01/2022

Bre-Me 20 gennaio

San Sebastiano e con lui tutti i martiri ci ricordano che la fecondità della vita di fede sta nell’affidarsi, la morte non è la fine di tutto, ma un entrare nella vita di Dio

19/01/2022

Bre-Me 19 gennaio

San Pietro  in una notte di pesca non ha preso nulla in quanto confidava solo sulla propria abilità umana, ma quando si è fidato della parola di Gesù la pesca ha avuto un esito fecondo

18/01/2022

Bre-Me 18 gennaio

Siamo invitati a pregare affinché lo Spirito Santo acceleri il cammino di unità tra le chiese cristiane, una unità nella diversità