26 Ottobre 2019, 10.38
Bagolino Storo
Viabilità

Frana sulla strada fra Riccomassimo e Bagolino

di Redazione

Una colata di fango e detriti si è riversata ieri sera da un costone sulla sottostante strada provinciale 241. Viabilità interrotta. Oggi le verifiche dei tecnici


Ieri sera, lungo il tratto di strada
fra Riccomassimo e Bagolino, nel comune di Storo, si è verificato uno smottamento con fango e detriti riversati sulla strada provinciale 241

Sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Storo e il personale del Servizio strade della Provincia di Trento che in via cautelativa hanno deciso per la chiusura del tratto stradale interessato.

La quantità di sassi e terra caduta sulla strada non è elevata, ma a monte, sopra la provinciale, è presente ancora del materiale. Per sicurezza si è quindi deciso di vietare il transito di veicoli.

Questa mattina ci sarà un sopralluogo da parte dei tecnici per verificare la stabilità del fronte franoso.
 
Fondamentale per la sicurezza dei cittadini, ha spiegato anche il sindaco di Storo, Luca Turinelli, è stato il pronto intervento dei vigili del fuoco volontari di Storo e del servizio gestione strade della Provincia che si sono messi immediatamente al lavoro.
 




Vedi anche
27/10/2019 08:00

Riccomassimo, strada chiusa Rimarrà interdetta al transito fino a verifiche più approfondite sulla stabilità del versante la Sp 241 fra la frazione si Storo e Bagolino

04/06/2020 18:59

Massi sulla strada per Riccomassimo La montagna, resa ancora più pericolante dagli schianti della Tempesta Vaia, continua a preoccupare. E ogni tanto alza la voce. Strada chiusa nel pomeriggio, riaperta poco dopo le 18

15/02/2021 07:50

Eppur si muove A forza di dai e dai, Trento si mette all’opera, per mettere in sicurezza la strada di Riccomassimo, valvola di sfogo in caso di necessità anche per Bagolino

16/12/2020 16:58

«Poveromassimo» Sistemare la strada che da Lodrone sale alla frazione Riccomassimo e poi a Bagolino? La giunta provinciale trentina ha detto no alla richiesta avanzata dal consigliere M5S Alex Marini

15/10/2019 06:55

Se la caverà Con qualche frattura, ma non in gravi condizioni. Questo sembra essere l'epilogo dello spaventoso incidente avvenuto lungo la strada di Riccomassimo e di cui abbiamo scritto ieri




Altre da Storo
26/07/2021

Trasloca il mercato del sabato

Dallo scorso fine settimana le bancarelle sono state spostate in via Mercato, ove si tenevano già negli anni '50

25/07/2021

Nuovo direttore al Cedis

Dal prossimo primo agosto il ragioniere Franco Berti sarà direttore del Consorzio elettrico di Storo

22/07/2021

Una vita in malga

Malga Vacil, a monte di Storo, è gestita dai coniugi valsabbini Crescini da ormai sette anni. Ad occuparsi dell'allevamento in zona sono quasi tutti bresciani, e molte donne

17/07/2021

La Buona Fonte

Da venerdì a Riccomassimo c'è un nuovo impianto fotovoltaico, destinato a fare la differenza nella contrada, che conta poco più di 50 abitanti di cui 12 sono bambini sotto i 14 anni e 13 sono tra 15 e i 40 anni. E c'è anche la ricarica per le e.bike

08/07/2021

Cade da un muretto, soccorsa a Storo

E' accaduto ieri ad un'anziana nel suo podere a monte di Cà Rossa. Le sue condizioni non sarebbero gravi

04/07/2021

Numeri in crescita per Agri 90

Nel corso dell’assemblea il presidente Giovannelli ha snocciolato cifre confortanti: nel 2020 ai soci-conferitori la cooperativa agricola ha indennizzato 2 milioni e 740 mila euro

01/07/2021

Dante itinerante

Un’escursione teatrale quella proposta dalla biblioteca , un viaggio nella Divina Commedia nella ricorrenza dei 700 anni dalla morte del Sommo Poeta

27/06/2021

Fly Fishing Festival ha preso il via

Inaugurato alla presenza di politici e amministratori locali l'evento dedicato alla pesca a mosca in corso questo fine settimana a Tione e nei corsi d'acqua verso Storo

23/06/2021

Sulle strade del ferro

Torna per la sua terza edizione la manifestazione motoristica organizzata dalla Lega Antichi Motori, riservata a camion e “corriere” d’annata. Questo sabato e poi domenica, fra il Bresciano, la Valle Sabbia, il Trentino e ritorno

13/06/2021

Il commosso addio a Maurizio

Ai funerali di Maurizio Pedrotti ieri – sabato – a Storo hanno preso parte, oltre ai familiari, anche i tanti colleghi di lavoro e gli ex compagni di gioco