02 Dicembre 2020, 09.16
Blog - La Lanterna Magica

«Come gli equilibristi. La mia vita con Moira»

di Davide Vedovelli e Armando Talas

Il nuovo e bellissimo libro autobiografico di Luca Alghisi, che lascia la provincia bresciana per seguire il Circo di Moira


“Come gli equilibristi - la mia vita con Moira” è stato pubblicato da poco ed è davvero un libro appassionante ed appassionato che racconta l'incredibile e meravigliosa storia di un ragazzo, Luca Alghisi, che è nato e cresciuto in una valle bresciana e decide di lasciare tutto, casa e famiglia, per seguire il Circo di Moira Orfei.

Un'autobiografia che parla di circo, di emozioni, di conflitti interiori e di incomprensioni, ma anche di amore e di coraggio. Di chi ha avuto il coraggio di andarsene, tornare, di chi ha trovato nel circo e nella figura di Moira Orfei un riferimento non solo culturale ma una vera e propria madre adottiva, amorevole e complicata.

Un libro che piacerà agli appassionati di circo ma anche a tutti coloro che hanno, almeno una volta, sognato o solo pensato di lasciare tutto per inseguire un loro sogno. Compratelo, leggetelo e regalatelo, ne vale la pena.

Nel frattempo lo ha recensito per noi e per Circusnews.it il collega ed amico Armando Talas. Ecco che ne pensa.


“Come gli equilibristi - la mia vita con Moira” di Luca Alghisi,
Edizioni Sperling & Kupfer

Recensione a cura di Armando Talas


Tutto ha inizio in una isolata provincia bresciana, nel secolo scorso, quando il circo di Moira Orfei era una sacra istituzione e lei, Moira, era ancora tra noi, con il suo carismatico fascino e la sua dolcezza.

Luca Alghisi ci trasporta nei suoi ricordi, racconta la sua storia e lo fa in modo molto
sentito, appassionato. Leggendo, pare proprio di sentirlo parlare, e alla fine si ha quasi l’impressione di conoscerlo.

Nessuno è mai del tutto sincero quando scrive la propria autobiografia, ma credo che Luca abbia cercato di esserlo il più possibile, senza eccessive indulgenze verso se stesso. Emerge in alcuni punti qualche nota vanitosa, ma è chiaro che è solo un modo per difendersi dall’insicurezza, dalla paura di non essere compresi ed apprezzati.

Del resto la storia di Luca è bellissima. È una storia di speranza. Un ragazzo appena maggiorenne, che non trova comprensione nell’ambiente asfissiante della propria famiglia, scopre una via di fuga nel meraviglioso mondo del circo e ha il coraggio di lasciare tutto per realizzare il proprio sogno.

Il lettore, se non lavora nel mondo del circo, inevitabilmente un po’ invidia quel ragazzo e immagina come sarebbe stata la sua vita se avesse fatto lo stesso. È Moira Orfei a rendere possibile l’avventura di Luca. Moira capisce il suo profondo malessere e lo accoglie nel suo mondo, lo fa diventare un membro della sua famiglia circense. Così, attraverso gli occhi di Luca, vediamo il circo Orfei negli anni del suo massimo splendore e vediamo lei, Moira, nell’intimità famigliare della sua carovana.

Vediamo i suoi colori accesi, i suoi ninnoli, scopriamo le sue abitudini, intuiamo i suoi sentimenti. Uno sguardo inedito e senz’altro interessante: il lettore si sente proprio dentro quel circo, come avesse il privilegio di aprire la serratura del tempo e sbirciare. Luca parla di sé, dei suoi cambiamenti interiori, e parla dei rapporti con Moira e con i membri della sua nuova famiglia. È una storia avventurosa di realizzazione, ma anche di fuga, di turbamento e di dolore.

Non ho nessun dubbio che possa piacere molto a tutti agli appassionati di circo.

Link per acquistare il libro: https://www.mondadoristore.it/Come-equilibristi-mia-vita-Luca-Alghisi/eai978882006896/.



Vedi anche
03/06/2020 09:10

I draghi tra leggenda e realtà Tra gli animali favolosi, il drago è forse la creatura leggendaria più interessante

13/03/2020 08:23

Atlantide Anche se dobbiamo rimanere chiusi in casa, per la nostra e altrui sicurezza, nulla ci vieta di fantasticare, di raggiungere con la fantasia qualche terra meravigliosa e sconosciuta

31/01/2020 12:00

L'ipnosi Molti anni fa mi sono imbattuto in un vecchio libro che parlava di ipnosi. Lo trovai su una bancarella stipata di libri usati, consumati dal tempo e dagli occhi degli uomini

06/02/2020 09:07

Gli oracoli Cos’è esattamente un oracolo? Strana domanda, la cui risposta è nascosta dai veli del tempo

12/06/2020 10:16

Attenzione ai filtri d'amore Nella nostra cultura sempre più dominata dal pensiero scientifico, matematico e sperimentale, le pratiche magiche sono generalmente considerate prive di fondamento, se non addirittura fraudolente



Altre da Blog-LanternaMagica
08/09/2020

Il fuoco creativo del circo Knie

Berna, 5 settembre 2020, clima caldo di fine estate, una scia d’aereo nel cielo. Sotto quella scia, ancorato alla terra, lo chapiteau che più amo in assoluto, quello del circo Knie, sorto dal nulla come un castello fatato

23/08/2020

L'uovo d'oro di Circo Zoé

Tutti gli artisti di circo aspirano al successo, cercano una formula segreta che incanti il pubblico, ambiscono a creare uno spettacolo che resti indelebilmente scolpito nella memoria...

09/08/2020

Oltre il sipario, le meraviglie del circo «El Grito»

Lonato in Festival 2020, importante vetrina italiana di circo contemporaneo, ha proposto come secondo appuntamento dell’anno “Malamat”, il nuovo spettacolo della prestigiosa compagnia “El Grito”

06/07/2020

L'occultismo nel partito nazista (parte seconda)

Proseguiamo il nostro breve viaggio nei meandri della storia del nazismo...

03/07/2020

L'occultismo nel partito nazista (parte prima)

Negli ultimi decenni dell’Ottocento furono costituite in Austria e Germania alcune associazioni segrete, che si consideravano depositarie di un’antica sapienza primordiale, occulta ed esoterica

25/06/2020

L'immortalità del Conte di Saint-Germain

Ho conosciuto per caso il Conte di Saint-Germain (1712? - 1784?) qualche anno fa, anche se non ci hanno mai presentato...

12/06/2020

Attenzione ai filtri d'amore

Nella nostra cultura sempre più dominata dal pensiero scientifico, matematico e sperimentale, le pratiche magiche sono generalmente considerate prive di fondamento, se non addirittura fraudolente

03/06/2020

I draghi tra leggenda e realtà

Tra gli animali favolosi, il drago è forse la creatura leggendaria più interessante

13/03/2020

Atlantide

Anche se dobbiamo rimanere chiusi in casa, per la nostra e altrui sicurezza, nulla ci vieta di fantasticare, di raggiungere con la fantasia qualche terra meravigliosa e sconosciuta

02/03/2020

Le epidemie di licantropia nel Medioevo

Anche in questo periodo di paura per l’epidemia di Coronavirus c’è bisogno di distrarsi con qualche curiosità, così ho pensato di parlarvi di un’epidemia ben strana che si diffuse nel Medioevo: la licantropia