24 Gennaio 2017, 15.45
Vobarno Valsabbia Garda Valtenesi
Poliambulatorio Santa Maria

Dopo le grandi abbuffate... facciamo un controllo

di red.

Il periodo natalizio da sempre rappresenta una vera e propria sfida alla nostra “linea” e più in generale al nostro desiderio di mantenere un buono stato di salute


Durante i giorni delle feste sono molteplici le tentazioni e le occasioni che ci possono portare a eccessi alimentari e insoliti rispetto alle nostre normali abitudini.
Si sa, siamo buongustai e non rinunciamo alla tradizione!
Nelle settimane di festività, le nostre tavole sono state colme di pandori e panettoni, cotechini e zamponi, non sono mancati spumante e torrone… peccati di gola!

L’eccesso calorico del periodo natalizio può rappresentare un problema in quanto comporta un indesiderato aumento di peso in tempi molto rapidi.
In soggetti particolarmente predisposti questo veloce incremento di peso può portare anche a un incremento dei valori di colesterolo e trigliceridi circolanti, oltre che degli acidi urici e della glicemia, con effetti potenzialmente rischiosi per l’apparato cardiovascolare. 

Nonostante il colesterolo svolga diverse funzioni biologiche
di primo piano, quando circola nel sangue in concentrazioni che si allontanano dalla norma (alti livelli di colesterolo LDL e bassi di HDL - ipercolesterolemia) si trasforma in un importante nemico della salute e rappresenta un fattore di rischio primario per l'insorgenza di malattie cardiovascolari.

Le LDL sono infatti definite “colesterolo cattivo” perché, se presenti in quantità eccessiva, tendono a depositarsi sulla parete delle arterie causandone l’ispessimento.

Tale processo, se protratto nel tempo, può portare alla formazione di placche di aterosclerosi. Queste placche fanno perdere la naturale elasticità delle arterie e possono causare gravi danni soprattutto al cuore (infarto) o al cervello (ictus).
L’ipercolesterolemia é di per sé asintomatica, ossia la maggioranza delle persone che presentano alti livelli di colesterolo non manifestano alcun sintomo apparente: é quindi di primaria importanza la misurazione dei livelli di colesterolo. 

Il valore di colesterolo nel sangue può essere misurato con un semplicissimo esame.
Le analisi del sangue dovrebbero essere considerate una consuetudine perché sono fondamentali per tenere sotto controllo in modo completo il proprio stato di salute.
Infatti, come buona regola per la prevenzione, è bene che gli esami sierologici vengano considerati come il primo passo per valutare lo stato fisico di ognuno di noi.  

Presso il Laboratorio Analisi Santa Maria è possibile richiedere diversi pannelli di esami ad un costo accessibile a tutti (tutti i giorni senza prenotazione e senza impegnativa del medico).
Di particolare interesse i check-up per la valutazione dell’assetto lipidico e metabolico: esami per monitorare il benessere generale in particolare il metabolismo dei grassi, al fine di valutare la predisposizione al diabete e ai rischi cardiovascolari dell’organismo.

Grazie ai numerosi CHECK UP che il Santa Maria propone, è possibile valutare mediante esami di routine il proprio stato di salute.
Questo aiuta a prendervi cura di noi stessi e a fare il punto della situazione con il medico di fiducia.
 


Vedi anche
13/07/2017 16:37:00

Il colesterolo, nemico subdolo Le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di morte nei Paesi industrializzati

03/05/2018 07:05:00

Welfare Aziendale e Sanità Integrata Rispondendo a nuovi bisogni sociali il Poliambulatorio Santa Maria ha ampliato i suoi servizi stipulando accordi con le principali rappresentanze di categorie delle imprese italiane

14/09/2017 10:45:00

Ecografia 3D/4D in gravidanza Da questo mese di settembre è possibile effettuare questo tipo di ecografia anche presso il Poliambulatorio Santa Maria di Vobarno

14/05/2020 09:59:00

Test anticorpi al Santa Maria Il Poliambulatorio Santa Maria – Synlab a Collio di Vobarno apre ai privati per i testi degli anticorpi Sars-Cov-2. Primi prelievi questo venerdì 15 maggio

17/11/2016 07:37:00

Appropriatezza e salute Sabato 12 novembre 2016, presso il Ristorante Antica Cascina San Zago in Salò, si è tenuto il convegno organizzato dal Poliambulatorio Santa Maria di Vobarno sul tema: ’”Appropriatezza e salute”



Altre da Vobarno
10/07/2020

Famiglie con figli lasciate indietro

«Le scrivo perché a seguito della comunicazione ricevuta stamattina, si specifica che le famiglie non residenti a Roè Volciano non potranno più usufruire del servizio mensa», così ci scrive un lettore di Vobarno. Pubblichiamo volentieri

29/06/2020

Anna e Mario, insieme da 57 anni

Felicitazioni per Anna e Mario, di Vobarno, che in questi giorni hanno festeggiato il loro 57 anno di matrimonio

28/06/2020

Lettera indiscreta al legislatore

In questi giorni abbiamo toccato il punto più basso della nostra giustizia: un sistema clientelare per le nomine delle cariche più importanti dello Stato

26/06/2020

Scuola dell'infanzia San Giorgio di Vobarno: «per una pedagogia della vicinanza»

Anche la scuola materna vobarnese nel periodo di emergenza sanitaria ha adottato la didattica a distanza, cercando di creare una rete con i bambini e le loro famiglie

25/06/2020

Fondi per il Terzo settore

Anche numerose realtà socio-sanitarie ed educative valsabbine beneficeranno dei contributi del bando di Fondazione della Comunità Bresciana nell’ambito di AiutiAMObrescia

24/06/2020

Estate in Riserva

È la proposta estiva del Comune di Vobarno per i bambini dai 6 agli 11 anni: quattro settimane alla Riserva Naturale Sorgente Funtanì

18/06/2020

Fondi per la prevenzione incendi

Sono quelli che riceverà l’Istituto d’istruzione superiore “Perlasca” per riqualificare il sistema antincendio delle due sedi di Idro e Vobarno

17/06/2020

Riapre lo sportello My City Point

Da questo giovedì 18 giugno torna a disposizione dei cittadini di Vobarno lo sportello di assistenza per i servizi comunali

12/06/2020

Rischio idrogeologico, fondi per frane e smottamenti

Anche alcuni Comuni valsabbini sono fra i destinatari di fondi regionali per la messa in sicurezza del reticolo idrico minore e ripristino di dissesti potenzialmente pericolosi

11/06/2020

La Pompegnino Mountain Running diventa «Virtual Soft»

Nel fine settimana nel quale era programmata la manifestazione, la Libertas Vallesabbia propone a tutti i runner appassionati di corsa in montagna una sfida virtuale