Skin ADV
Domenica 15 Dicembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Natività di sassi dipinti

Natività di sassi dipinti

di Ida Bolognani



14.12.2019 Gavardo Roè Volciano

14.12.2019 Salò Valsabbia

14.12.2019 Bione Agnosine Provincia

14.12.2019 Garda

13.12.2019 Agnosine

13.12.2019 Serle

14.12.2019 Odolo Valsabbia

15.12.2019 Prevalle

14.12.2019 Valsabbia

15.12.2019 Vobarno






01 Dicembre 2019, 06.44
Vobarno
Appalti

Scampato pericolo

di val.
Il Tar ha annullato l'assegnazione dei lavori che porteranno all'accorpamento delle scuole vobarnesi. La ditta scelta dalla Centrale unica di Committenza non aveva i requisiti

A quella ditta l’appalto non si doveva assegnare, la ricca commessa va quindi a chi nella gara era arrivata seconda, cioè l’impresa “Senatore Geom. Pasquale”.

Il contratto è quello affidato in un primo tempo dalla Centrale Unica di Committenza istituita presso la Comunità montana di Valle Sabbia alla Maser Srl, per i lavori di “efficientamento energetico nonché adeguamento sismico dell’edificio sede dell’Istituto Comprensivo di Vobarno, con accorpamento della scuola primaria di Vobarno con la scuola secondaria di primo grado”.

Un’operazione per la quale è stato previsto un importo a base d’asta di 5.357.652,45 euro.

La decisione è stata presa dalla sezione staccata di Brescia del Tar Lombardia, in seguito ad un ricorso presentato dalla stessa “Senatore Geom. Pasquale”.

E vien da dire “meno male”.

La ditta che con l’offerta più bassa si era aggiudicata l’appalto, infatti, si era “dimenticata” di far sapere che nel 2016 il Comune di Sassari aveva risolto in suo danno l’appalto del valore complessivo di 1.875.000,00 euro relativo all’affidamento dei lavori di realizzazione delle piste ciclabili, per violazione delle disposizioni in materia di tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e del Piano di sicurezza, nonché per arbitrario unilaterale abbandono del cantiere.

Altra dimenticanza il provvedimento di interdizione a far contratti con la pubblica amministrazione adottato in data 27 luglio 2017 dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti.
Per non dire del provvedimento di esclusione dalla gara d’appalto assunto dal Comune di Borgomanero per il collegamento con altra impresa partecipante alla medesima procedura.

Insomma, tutta una serie di omissioni che hanno indotto il Tar ad accettare il ricorso, condannando alla refusione delle spese legali, per 2mila euro ciascuna, sia la Maser Srl sia la Centrale Unica di Committenza.

Secondo il Tar, infatti, quest’ultima, pur non essendo a conoscenza di alcuni fatti omessi dalla Maser Srl, era in possesso di elementi sufficienti a giustificarne l’esclusione dalla gara.

Già il progetto di accorpamento delle scuole vobarnesi ha sollevato in paese forti e non ancora sopiti malumori, ci mancava solo che i lavori venissero affidati ad una ditta manifestatamente incapace a farli per bene.

«Questo ricorso l’abbiamo vinto con facilità, del resto gli inadempimenti della ditta che aveva fatto un’offerta più bassa della nostra erano evidenti – ci ha detto il titolare della Senatore geom. Pasquale -. Speriamo dunque di poter cominciare presto coi lavori, per quel che ci riguarda noi saremo pronti a farlo già a gennaio del prossimo anno».


Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
04/07/2018 07:47:00
Accorpamento scuole: i genitori «interrogano» Un lungo ed articolato documento quello predisposto dal Comitato genitori di Vobarno, che è stato sottoscritto da mezzo migliaio di persone


14/04/2018 16:53:00
Sull'accorpamento delle scuole di Vobarno Con riferimento alla lettera “a noi piace molto“ pubblicato l’11 aprile, spiace ancora una volta dover intervenire per portare il nostro contributo alla discussione sul progetto di accorpamento delle scuole

04/07/2018 17:22:00
La giunta si fermi e si confronti In merito all'accorpamento delle scuole vobarnesi, dopo aver rilevato la presa di posizione del Comitato genitori, riceviamo anche questa lettera


31/03/2018 08:29:00
Vobarno: l'accorpamento delle scuole non piace Ma l'Amministrazione comunale insiste: «Abbiamo a cuore la sicurezza di insegnanti e alunni ed abbiamo fondi per sistemare un solo stabile»


16/04/2018 08:13:00
Ma quella scuola è sicura o no? Pubblichiamo una nuova lettera che riguarda i progetti di accorpamento delle scuole vobarnesi, che l'Amministrazione vorrebbe concludere alla svelta, adducendo opportunità finanziarie e ragioni di sicurezza




Altre da Vobarno
15/12/2019

«No allo sgombro»

I pesci azzurri nuotano anche a Vobarno, su 150 striscioni esposti sabato mattina a mo’ di “flash mob” su un centinaio di balconi e altri spazi, ma sempre privati, in tutto il paese

14/12/2019

Volley Vobarno, rimediato un solo punto

Altra partita complicata per le Valsabbine che non riescono ad esprimersi al meglio in questo periodo in cui l’incostanza e la poca convinzione regna sovrana

13/12/2019

La Leonessa Barbara Poli

Anche la campionessa valsabbiana di dragonboat, della Canottieri Brescia, fra “I Campioni della Leonessa 2019” premiati in Loggia a Brescia

12/12/2019

Arriva Santa Lucia

Tante le iniziative organizzate nei paesi valsabbini e limitrofi per accogliere la Santa più amata dai bambini. Ecco alcuni appuntamenti per oggi, giovedì 12 dicembre, vigilia della notte più attesa dell’anno

12/12/2019

Sostegno alla creatività

All'Itis di Vobarno è arrivato un banco prova con gli ultimi ritrovati nel campo dell'automazione industrale, dono di Aignep spa. «La scuola da sola non avrebbe mai potuto permetterselo» dice la preside Maurizia Di Marzio. VIDEO


11/12/2019

Cooperazione e resistenza a Brescia

Sarà presentato questo giovedì sera presso la biblioteca di Vobarno il libro di Paolo pagani dedicato al mondo della cooperazione bresciana nel Novecento

11/12/2019

Sciopero «del freddo» al Perlasca

La mattina del 10 dicembre 2019 si è tenuto uno sciopero dell’Istituto G. Perlasca di Vobarno riguardante la questione del riscaldamento. Il fatto ha suscitato molte critiche. Ecco alcune testimonianze e anche la mia opinione

11/12/2019

Gianni Poli e la Maratona di New York

Cosa vuol dire partecipare e correre alla maratona delle maratone? Martedì prossimo, 17 dicembre, a Pompegnino di Vobarno, per iniziativa della Libertas Vallesabbia un incontro con il campione bresciano vincitore nel 1986

10/12/2019

Grazie, Lorenzo!

Il 2 dicembre scorso i familiari e gli amici hanno dato l’ultimo saluto a Lorenzo Zanone, presenza riconoscibile per la gente di Vobarno e non solo….


07/12/2019

Sconfitte in casa

Nonostante la buona partenza nel primo set le ragazze della Nuova Bstz-Omsi Polisportiva Vobarno sono entrate in crisi in quelli successivi, perdendo 1 a 3 contro il Castelleone




 
Eventi

<<Dicembre 2019>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia