Skin ADV
Giovedì 04 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Giugno in fiore

Giugno in fiore

by Aldo



02.06.2020 Lavenone

02.06.2020 Bagolino Odolo Preseglie

02.06.2020 Capovalle

03.06.2020 Garda

03.06.2020 Villanuova s/C Prevalle

02.06.2020 Odolo

02.06.2020 Garda

04.06.2020 Bagolino Val del Chiese Storo

02.06.2020 Vobarno

03.06.2020 Gavardo



12 Giugno 2019, 15.53
Valsabbia Provincia
Maltempo

Danni a mais, foraggio, frutta e verdura

di Redazione
L'ondata di maltempo di lunedì pomeriggio, con intense grandinate, ha provocato seri danni al comporto agricolo e ortofrutticolo in tutta la provincia bresciana

Bomba d'acqua e violente grandinate si sono abbattute ieri pomeriggio e in serata in tutto il territorio bresciano. La nuova ondata di maltempo, caratterizzata da fenomeni estremamente intensi – 20 minuti di grandine e oltre 5 ore di pioggia ininterrotta– ha colpito diverse zone tra Brescia e provincia, danneggiando coltivazioni e campagne.

I tecnici Coldiretti sono già all'opera nella raccolta delle segnalazioni e nella conta dei danni, particolarmente intensi nelle zone di Ghedi e Leno, dove la grandine ha colpito il mais con un danno rilevato per ora dal 70 all'80%.

In Valcamonica e Valsabbia risultano invece compromessi numerosi campi di erba medica a uso foraggio per l'alimentazione del bestiame, oltre alle coltivazioni ortofrutticole, soprattutto di zucchine e mirtilli.

"Stamattina abbiamo purtroppo constatato che tutto il fieno ancora da tagliare è stato spianato dal vento e dalla pioggia - racconta Viviana Bonetti, imprenditrice agricola di Gianico in Valcamonica –. Inoltre, le nostre 300 piante di mirtilli hanno subito notevoli danni, tutti i frutti che non sono caduti sono segnati o rotti e anche le fragole danneggiate. Il raccolto di questa stagione è completamente compromesso e non sappiamo cosa accadrà negli anni a venire".

L'eccezionalità degli eventi atmosferici di questi ultimi mesi non sembra dare tregua alle campagne bresciane – commenta Coldiretti -, secondo un trend di maltempo e sbalzi termici già costato all'agricoltura italiana oltre 14 miliardi di euro in dieci anni. In un contesto così segnato dagli effetti dei cambiamenti climatici su cicli delle colture e sicurezza del territorio, risulta particolarmente importante per le imprese agricole affidarsi a un'adeguata copertura assicurativa.

In foto: grandine a Lavenone
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID80773 - 13/06/2019 00:08:18 (Valsabbino) Ve lo dicevo io...
Cercate il vecchio articolo di VSN "La polverina di Bin-Laden" .. poi vediamo a cosa servivano le scie chimiche sulla Valsabbia...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/09/2014 19:03:00
Bomba d'acqua a Salò Salò completamente bloccata a causa di una bomba d'acqua caduta nel tardo pomeriggio di venerdì. I disagi si sono protratti per ore. Gravi i danni



14/06/2018 07:13:00
Coda velenosa Dopo la bomba d'acqua del martedì mattina, ancora violenti temporali sulla Valle Sabbia, dove si fanno i conti con i danni


13/08/2019 08:10:00
Vento e grandine, danni per la tromba d'aria Il forte temporale di ieri sera ha colpito duramente la bassa Valsabbia, con chicchi di grandine grossi come albicocche, alberi abbattuti e tetti scoperchiati

14/08/2019 10:01:00
Danni al comparto agricolo La bufera di lunedì ha causato grossi danni alle coltivazioni, in particolare a uliveti e vigneti della Valtenesi. Coldiretti: lavoriamo con le istituzioni per ottenere lo stato di calamità


11/06/2016 18:55:00
Allagamenti a Prevalle La chiamano "bomba d'acqua" e poco dopo mezzogiorno di questo sabato è "esplosa" a Prevalle, dove in breve i sono allagate strade e scantinati




Altre da Provincia
04/06/2020

Tavolo tecnico: occasione persa, ma per chi?

In merito al Tavolo tecnico “a latere” della Cabina di regia per la depurazione dei Comuni gardesani, dicono la loro il Comitato Referendario Acqua Pubblica Brescia, Comitato Visano Respira, Acqua ed Aria pulite, Legambiente Brescia Est e Comitato Ambiente Futuro Lombardia

04/06/2020

L'Ufficio Passaporti riparte con le prenotazioni

In Valsabbia la consegna dei passaporti già stampati nel periodo Covid avverrà tramite i Comandi territoriali dell’Arma dei Carabinieri

04/06/2020

Bando «La Lombardia è dei Giovani»

La partecipazione è dedicata ai Comuni, in forma singola o associata, istituzioni scolastiche e altri soggetti pubblici o privati. Massardi (Lega): “1 milione e 230 mila euro per i progetti dedicati ai giovani”

04/06/2020

«Compatti, determinati e in prima linea per contrastare l'opera»

Questa la dichiarazione d'intenti dei sindaci del Chiese dopo la riunione post tavolo tecnico con il Ministro dell'Ambiente Costa sul progetto del doppio depuratore del Garda. In preparazione i documenti da inviare a Roma

03/06/2020

Entro dieci giorni istanze e osservazioni al progetto

E' la decisione presa dopo la videoconferenza con il Ministero dell'Ambiente. La preoccupazione dei sindaci del Chiese: “Per ora nessuna reale apertura, speriamo nel prossimo tavolo tecnico”


03/06/2020

Rilancio della montagna bresciana

Visit Brescia promuove tre incontri online per ciascuna delle Valli Bresciane per elaborare piani di rilancio “su misura” per promuovere il territorio e attrarre turisti

29/05/2020

Settore Terziario, nel 1° trimestre la fiducia crolla ai minimi storici

L’indice di fiducia delle imprese bresciane – a causa dell’impatto di COVID-19 – ha registrato una discesa a 27,0; nel 4° trimestre 2019 era pari a 110,7.

29/05/2020

In arrivo i primi fondi del post emergenza

Il 30% dei 66,7 milioni di euro stanziati nel decreto Rilancio è in arrivo in questi giorni nelle casse degli enti locali bresciani per far fronte alle spese connesse ai servizi pubblici essenziali


28/05/2020

Verona accelera, «entro dicembre il via ai lavori»

Dopo l'ultima ispezione della sublacuale Toscolano – Torri l'Ato di Verona sollecita Brescia a rispettare gli impegni presi. Comaglio: “Pressione inaccettabile, si valutino opzioni alternative”

28/05/2020

Condotte soggette a corrosione, si valuta la dismissione

L'ultima ispezione dell'Ato ha evidenziato numerose concrezioni batteriche nelle tubature sublacuali, che a lungo andare potrebbero portare a perforazioni nelle condotte. Lunedì il tavolo tecnico con il Ministero per fare il punto sulla situazione


Eventi

<<Giugno 2020>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia