Skin ADV
Lunedì 20 Agosto 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


22 Settembre 2007, 00.00
Valsabbia - C
Turismo

Segno positivo in Valle Sabbia

di Ubaldo Vallini
All'Agenzia per il turismo e in Comunità montana confermano il positivo andamento del turismo estivo in Valle Sabbia: punti di forza la Rocca d'Anfo e l'Eridio, ma anche la capacità di creare sinergie.
“I conteggi sull’andamento estivo potranno essere meglio definiti nei prossimi giorni, però siamo certi fin da ora che l’aumento delle presenze turistiche in Valle Sabbia si è aggirato intorno ad un 12-13%”.
Gianzeno Marca, presidente dell’Agenzia territoriale per il Turismo”, non ha dubbi: “Spingere su quello che abbiamo definito Sistema Valle Sabbia comincia a pagare”.

Gli fanno eco il presidente della Comunità montana Ermano Pasini e l’assessore comunitario di riferimento, Michele Brugnoni: “I risultati sono confortanti e l’hanno ben compreso anche i sindaci di quei Comuni valsabbini che ancora non hanno aderito all’Agenzia, ma che lo faranno presto: la nostra Valle ha tutte le potenzialità per dare un decisivo impulso allo sviluppo del settore turistico”.

I punti di forza sarebbero le proposte trainanti del Gruppo di Azione Locale (Gal) GardaValsabbia che coinvolgono le “Terre fra i due laghi”, prime fra tutte il procedimento per arrivare ad un marchio di qualità dei prodotti tipici valsabbini (in analogia con quanto sta accadendo nell’Alto Garda) e la decisione di puntare sulla ricettività tipo bed&breakfast.

Ma anche le caratteristiche della Valle solcata dal Chiese aiuterebbero questa tendenza: “Con la possibilità di praticare ogni tipo di sport, con la cultura, l’arte, la natura e le occasioni d’incontro, siamo ormai in grado di offrire a quanti decidono di venire da noi l’intera settimana turistica e anche più”. A fare la parte del leone è stato il lago d’Idro che paradossalmente quest’anno è stato l’unico lago italiano a non soffrire la crisi idrica, almeno fino ad un paio di settimane fa.

Senza lo specchio d’acqua attorno al quale si affacciano i territori di Idro, Anfo, Bagolino e Baitoni, infatti, si faticherebbe non poco a parlare di turismo estivo in Valle Sabbia.
Poi arriva la Rocca d’Anfo che in tre mesi è stata visitata da almeno 3 mila persone, disposte a scarpinare per visite guidate della durata di 5 ore, a gruppetti di 15/20.
Indicare in queste due “novità” il successo della stagione turistica è però riduttivo.

In realtà qualche cosa si era già mosso l’anno precedente quando, nonostante il lago basso fino all’indecenza e la Rocca ancora chiusa, per le presenze turistiche non c’erano state flessioni di rilievo: “Sarà pure servito a qualcosa partecipare a decine di fiere in tutta Europa, ed insistere per creare quelle sinergie capaci di presentare la Valle Sabbia come sistema unico” ci dice Marca, che poi ci confida: “Le presenze di francesi in Italia coprono l’1,8% del mercato turistico e noi possediamo una rocca napoleonica come se la sognano in Francia. Bisogna solo farglielo sapere, ed essere pronti ad accoglierli”.
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/10/2012 10:13:00
Stagione soddisfacente Numeri col segno più per l'estate della valle Sabbia, premiata dalle gite fuoriporta e dal gran lavoro di promozione da parte dell'Agenzia

30/05/2007 00:00:00
Sinergie con l'Agenzia Non conosce sosta l’impegno dell’Agenzia Territoriale per il Turismo di Valle Sabbia e lago d’Idro, che in questi giorni è impegnata a proporre il “prodotto Valle Sabbia” in una grande fiera del turismo in Spagna.

13/06/2018 07:30:00
La Valle fa sistema a partire dalla Rocca d'Anfo Si amplia il pacchetto di promozioni e sconti rivolti ai visitatori della fortezza valsabbina. Aperta la selezione delle strutture aderenti, bandi in scadenza il 30 giugno 

05/07/2018 07:00:00
Valle Sabbia paradiso da valorizzare Visita istituzionale ieri in Valle Sabbia dell’assessore regionale al Turismo a Lara Magoni per cogliere le priorità e le istanze del territorio in tema di promozione turistica

16/03/2014 09:23:00
Turismo in Valle: tanti problemi, poche soluzioni Ha suscitato molto interesse la prima tappa degli “Stati generali della cultura e del turismo in provincia di Brescia” organizzato a Nozza venerdì scorso



Altre da - C
19/05/2009

Tutta un’altra musica dalla Corea

La Kia si lancia in un settore in cui fino ad ora non era presente: il settore dei crossover compatti, grazie alla Soul, proposta con un 1600 a benzina da 126 cv e un 1600 common rail CRDI da 128 cv, negli allestimenti Active e Cool.

19/05/2009

Il sorriso e la mamma

Un sorriso ad una mamma è un sorriso per tutte quante le mamme. Ci sono quando si nasce, quando si cresce, quando si soffre. Il pensiero va a lei anche quando si muore. Un amore incondizionato il loro: basta un sorriso a ripagarlo.

18/05/2009

Terza parte: speciale cinghiale

Negli ultimi anni nei boschi che circondano la Valle Sabbia sono ricomparsi numerosi i cinghiali. Non di rado scendono fino a fondo valle dove, per nutrirsi, riescono a devastare orti e piantagioni. Necessarie alcune regole sanitarie.

18/05/2009

«In cerca di identità» e i Peripatetici volano

Saranno I Peripatetici a rappresentare Brescia nelle due finali di due festival cabarettistici in Toscana, al termine di un percorso che li ha portati a superare importanti selezioni.

16/05/2009

Aiuti da Distretto 12 e Comunità montana

Arriva dal Distretto sanitario numero 12 e dalla Comunità montana della Valsabbia un nuovo provvedimento di sostegno alle persone più colpite dalla crisi economica: sul tavolo c’è un «buono famiglie» per un ammontare complessivo di 120 mila euro.

15/05/2009

Fondi a sostegno dello sviluppo della montagna

È di 1.961.000 euro il contributo assegnato dalla Giunta regionale lombarda alle Comunità montane della provincia di Brescia per iniziative a sostegno dello sviluppo della montagna. Di questi, 388 mila euro a quella valsabbina.

15/05/2009

Un weekend pieno di cultura

Sono numerose anche in Valle Sabbia le realtà culturali, biblioteche e musei, che proporranno eventi, da venerdì a domenica, in occasione dell’iniziativa regionale “Fai il pieno di cultura”.

15/05/2009

La Cpf80 convoca i propri soci

La Commissionaria popolare familiare 80 (Cpf 80) convocherà il suoi 2610 soci ad approvare il bilancio dell’esercizio 2008, questa sera alle 20.30 presso l’Auditorium comunale di Vestone, via Glisenti 7.

13/05/2009

Bontempi pronto a volare con la Catullo

Giorgio Bontempi, 46 anni, sindaco di Agnosine e commercialista, vicepresidente della Comunità montana di Valle Sabbia, è in pole position per la nomina bresciana nel Consiglio di amministrazione della Catullo Spa. (4)

12/05/2009

Una straordinaria festa di popolo

Va in archivio anche l’82 Adunata nazionale degli alpini che si è svolto nel fine settimana a Latina. Tanti anche dalla Valle Sabbia. Come sempre è stata una straordinaria festa di popolo, con tanta gente per le strade e per le piazze.

Eventi

<<Agosto 2018>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia