05 Giugno 2020, 08.21
Sabbio Chiese Odolo Mura Villanuova s/C Capovalle Valsabbia
Fase Due

Tamponi gratis per tutti

di red.

E’ quello che hanno chiesto 65 sindaci bresciani scrivendo a Fontana e Gallera. Al massimo il pagamento del ticket. Cinque i firmatari valsabbini


Tampone gratuito per i cittadini, al massimo dietro pagamento di un ticket, anche quando «tale esame sia conseguente all’autonoma scelta di privati cittadini di sottoporsi a test sierologici».

È la richiesta di sessantacinque sindaci bresciani alla Regione inviata ieri per lettera al presidente Attilio Fontana e all’assessore alla Sanità Giulio Gallera.
La missiva, per conoscenza, è stata inviata anche al premier Conte, al ministro della Sanità Roberto Speranza, al presidente dell’Anci Antonio Decaro e al ministro per le Regioni Francesco Boccia.

Le misure di prevenzione collettiva e di sanità pubblica rientrano «nei Livelli essenziali di assistenza (Lea)» a carico del sistema sanitario, scrivono i sindaci.
Tocca a quest’ultimo, quindi, garantire ai cittadini l’accesso al tampone nasofaringeo.

Dopo la totale riapertura, scrivono «per contrastare la diffusione del virus è ancora più necessario individuare le persone affette e positive mediante l’esecuzione del tampone e ricercare i contatti, da sottoporre anch’essi a test virologico».

Una vera e propria misura di prevenzione collettiva
e di sanità pubblica, sottolineano i sindaci bresciani, che contempla «la sorveglianza, la prevenzione e il controllo delle malattie infettive e parassitarie, inclusi i programmi vaccinali».
Il tutto deve essere a carico del servizio sanitario, e non dei cittadini.

Diverso il caso dei test sierologici, che servono per capire lo stato di immunità della popolazione.
«Non si mette in discussione che siano effettuati a pagamento, qualora l’iniziativa volta alla loro effettuazione sia del tutto individuale o privata».

Tuttavia, nel caso di esito positivo del test
, la Regione ha imposto l’obbligo del tampone, che sarebbe contrario alla norma far pagare ai cittadini.

Questo elemento tra l’altro, aggiungono i sindaci nella lettera, «rischia di avere un effetto negativo nella possibilità di riconoscimento precoce di nuovi episodi di contagio e nell’isolamento degli stessi, scoraggiando nei fatti a monte la popolazione a sottoporsi al test sierologico».

I sindaci valsabbini che hanno formato l’appello sono quello di Capovalle Natalino Grandi, di Mura Nicoletta Flocchini, di Odolo Fausto Cassetti, di Sabbio Chiese Onorio Luscia e di Villanuova sul Clisi Michele Zanardi.




Vedi anche
06/06/2020 10:01

«Il tampone serve per le diagnosi, non per la prevenzione» L’assessore regionale alla Salute Gallera boccia così la richiesta dei 67 sindaci Bresciani, sottoscritta anche da 6 valsabbini, di rendere gratis, o solo con il pagamento del ticket, i tamponi per individuare l'infezione da Covid-19

08/04/2015 09:52

Cittadinanza e responsabilità Questa sera alle 20 e 30, invitati da don Gualtiero Pasini a Odolo, i sindaci dei Comuni di Agnosine, Bione, Odolo, Preseglie e Sabbio Chiese, metteranno a confronto le rispettive idealità, metodologie e scelte, su tematiche care ai cittadini

05/02/2020 10:15

I sindaci riuniti chiedono un confronto L'istanza è quella di un incontro urgente sia con il Pirellone che con il Ministero dell’Ambiente, per poter esprimere le ragioni della contrarietà alla realizzazione del doppio depuratore a Gavardo e Montichiari

18/02/2020 15:55

Sindaci convocati al ministero dell'Ambiente La richiesta di un incontro urgente è stata accolta con sollecitudine dal ministero dell’Ambiente che ha convocato i sindaci di Gavardo e Montichiari giovedì a Roma. Rinviato a venerdi il confronto fra sindaci del Chiese e del Garda

17/10/2017 17:02

Quattro parole con il sindaco di Mura Le nostre interviste ai sindaci della Valle Sabbia continuano. Facciamo tappa a Mura, dove abbiamo incontrato il neo sindaco Nicoletta Flocchini



Altre da Capovalle
05/08/2020

Fondi per le strade agro-silvo-pastorali

Dalla Regione oltre 500 mila euro per le strade agro-silvo-pastorali della Valsabbia e dalla Val Trompia

02/08/2020

Il diavolo fa le pentole...

…non il coperchio, che sotto forma di tombino si è messo in mezzo nella manovra disperata di un motociclista. Poi il volo in elicottero

29/07/2020

Alla scoperta della Valle Sabbia

Per iniziativa dell’Agenzia territoriale per il turismo della Valle Sabbia e del Lago d’Idro, sono state effettuate la scorsa settimana le riprese di Cremona1 Tv per quattro nuove puntate dedicate alla nostra valle

29/07/2020

Buon Bracconiere, prosegue l'attesa

Sembrava l’anno buono per il ripristino dei festeggiamenti sul Manos in onore della Madonna del buon Bracconiere. Invece no, tutto rimandato al 2021

23/07/2020

Lungo al tornante

Brutta avventura per un centauro tedesco di 23 anni, elitrasportato al Civile di Brescia con codice rosso dopo la caduta fra Capovalle e Molino di Bollone

18/07/2020

Capovalle, l'isolamento ha giovato

Il piccolo comune montano ha superato senza troppe conseguenze l’emergenza coronavirus. I fondi statali sono serviti per diminuire le tasse alle imprese

07/07/2020

Un poco di luce rischiara la montagna

Due escursioni per i ragazzi del Cai di Vestone: il Cai Giovanile sul monte Stino e quelli dell’Alpinismo giovanile sul Manos

13/06/2020

Tre mesi di lavoro per un municipio tutto nuovo

E’ quello di Capovalle che presto sarà oggetto di un profondo intervento di sistemazione

02/06/2020

Dispersi sullo Stino

Spaventati perché temevano di dover passare la notte all’addiaccio, hanno chiamato i soccorsi. Sono stati recuperati dai Vigili del fuoco e dagli uomini del Soccorso alpino

06/05/2020

L'Unità pastorale sul web

È quella di Santa Maria ad Undas che raggruppa le parrocchie di Anfo, Capovalle, Idro e Treviso Bresciano che ha sfruttato gli strumenti online per mantenere i contatti con i fedeli durante questo periodo di distanziamento forzato