17 Febbraio 2020, 10.23
Pertica Alta
Carnevale

I protagonisti del Carnevale di Livemmo

di c.f.

Grande festa e tanta gente ieri nella frazione di Pertica Alta per uno dei carnevali più tipici della Valle Sabbia
• Video


Un susseguirsi di musiche e balli ieri a Pertica Alta dove è andato in scena il tradizionale carnevale di Livemmo, uno dei carnevali dalle caratteristiche etnografiche più singolari della Valle Sabbia e dell’intero arco alpino.

Tante le persone che non hanno voluto perdersi lo spettacolo delle maschere doppie tipiche di questa festa: uomini e donne in maschera che hanno inscenato nella piazza di Livemmo le caratteristiche danze vorticose che caratterizzano queste figure.

Nel video reportage del nostro Armando Ponchiardi, le interviste ai protagonisti del Gruppo Folkloristico e al sindaco di Pertica Alta Giovanmaria Flocchini.

Questo e altri video, con maggior risoluzione, su VallesabbianewsTV



Vedi anche
28/01/2016 14:30:00

Le maschere alla conquista di Livemmo Domenica il primo assaggio con la tradizione carnevalesca delle Pertiche e le tipiche maschere "doppie" dello storico Carnevale di Livemmo

04/02/2015 08:00:00

Le maschere alla conquista di Livemmo Sabato e domenica il primo assaggio con la tradizione con le tipiche maschere "doppie" dello storico Carnevale di Livemmo

15/02/2017 14:49:00

In scena le maschere doppie del Carnevale di Livemmo Puntuale nella penultima domenica di Carnevale torna secondo tradizionale la festa in maschera nel borgo di Pertica Alta

14/02/2020 11:39:00

A Livemmo scendono in piazza le maschere doppie Questa domenica nella frazione di Pertica Alta rivive uno dei carnevali etnografici più tipici dell'arco alpino che affonda le radici in un mondo ancestrare e rurale

23/02/2019 08:00:00

A Livemmo è tempo di Carnevale Questa domenica, 24 febbraio, nella frazione di Pertica Alta scendono in piazza le fantasiose maschere doppie, simbolo di un mondo contadino alla rovescia 



Altre da Pertica Alta
18/04/2020

Un grazie dalla Francia

«Buongiorno a tutti, sono un valsabbino residente in Francia ed in questi giorni ho perso mio padre, originario di Livemmo di Pertica Alta...»

06/03/2020

La neve marzolina

Se gennaio e febbraio sono stati particolarmente siccitosi e con temperatura quasi primaverili, questi primi giorni di marzo ci stanno regalando dei giorni prettamente invernali

27/02/2020

Maestra Baldo

Si usava così in anni passati, neanche tanto lontani, quelli delle nostre madri per intenderci, ma ancora in uso oggi, residuo di una consuetudine superata.

26/02/2020

Piccola storia di una Madonna

A Po di Pertica Bassa la Madonnina del cooèl occupa un posto speciale nel cuore del paese e degli abitanti delle Pertiche, ancora molto legati alle tradizioni rurali e alla vita di comunità

26/02/2020

Il coraggio delle scelte, un pensiero per Carla Leali Baldo

Abbiamo chiesto al prof. Alfredo Bonomi un ricordo di chi è stata Carla Leali e perchè sia da annoverare fra i personaggi illustri della nostra Valle

26/02/2020

Addio a Carla Leali Baldo

Era nata a Livemmo nel 1922, ad aprile, da madre perticarola e padre di Nozza. Si è spenta all'età di 97 anni

14/02/2020

A Livemmo scendono in piazza le maschere doppie

Questa domenica nella frazione di Pertica Alta rivive uno dei carnevali etnografici più tipici dell'arco alpino che affonda le radici in un mondo ancestrare e rurale

01/02/2020

Emi Rinaldini, maestro e ribelle per amore

Dopo 75 anni, quale traccia resta della Resistenza e delle persone che nel Bresciano vissero, e morirono, per gli ideali della lotta partigiana? Domenica 16 febbraio a Belprato, a 75 anni dalla barbara uccisione, si ricorda la figura di Emiliano Rinaldini

28/01/2020

I Gioielli sotto casa

Da giovedì 30 gennaio su Cremona1 TV quattro puntate dedicate alle bellezze della Valle Sabbia, nell’ambito dei progetti di promozione turistica dell’Agenzia territoriale per il turismo e della Comunità montana

19/12/2019

Auguri alpini alla Casa di riposo

Sabato scorso le penne nere delle comunità delle Pertiche hanno portato allegria agli anziani ospiti della fondazione “Passerini” di Nozza