Skin ADV
Lunedì 18 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


MAGAZINE


LANDSCAPE


Specchi riflessi

Specchi riflessi

di Renato Sorice



16.06.2018 Sabbio Chiese

17.06.2018 Sabbio Chiese Bagolino

16.06.2018 Vobarno Valsabbia Garda

16.06.2018 Gavardo

17.06.2018 Casto Valsabbia

17.06.2018 Gavardo

17.06.2018 Gavardo Valsabbia

16.06.2018 Anfo

16.06.2018 Bione

16.06.2018 Bagolino





02 Gennaio 2013, 09.45

Salute & Cucina

Feste di abbuffate, ma occhio alla dieta!

di Erregi
Se dopo le feste di Natale la vostra linea ha perso qualche punto e non vi sentite in forma, la soluzione della dieta e del movimento fisico è sempre consigliabile, ma attenzione a dimagrire con il cervello
 
Se si ha bisogno di dimagrire occorre sempre rivolgersi ad uno specialista che vi consiglier√† il regime alimentare pi√Ļ adatto. Le diete fai da te o quelle drastiche difficilmente portano a risultati stabili e possono essere dannose per la psiche, oltre che per la salute fisica.
 
Quando si inizia una dieta non bisogna essere troppo rigidi, perch√® diminuire drasticamente le calorie pu√≤ mettere a rischio l’autostima e, a certi livelli, far insorgere anche problemi alimentari che pregiudicano il benessere del corpo e della mente.
 
Un regime dimagrante deve essere equilibrato, piacevole, senza sacrifici e mortificazioni¬†eccessivi: una dieta funziona se l’obiettivo finale non √® troppo difficile da raggiungere.
 
Meglio evitare quindi regimi del tipo “7 kg in 7 giorni”. Se si va a cena con gli amici ci si pu√≤ concedere una piccola trasgressione diminuendo il giorno dopo le calorie. Gli sforzi eroici aumentano il rischio di un insuccesso e possono innescare disturbi alimentari.
 
Spesso noi mangiamo per placare l’ansia, per compensare dolori e mancanza d’affetto: in questi casi si pu√≤ provare la psicodieta. Se il vostro stato d'animo pu√≤ definirsi "stressato", allora essenziale mangiare con calma verdure e frutta. Bene i cibi ricchi di Vitamina A, C ed E come carote, zucca, agrumi, rucola, cereali integrali.
 
Se vi sentite, invece, "emotivi" è meglio mangiare lentamente cibi con azione sedativa (pasta e cereali) che aiutano a produrre serotonina, amica del relax.
 
Se potete definirvi "iperattivi", per evitare i crampi è consigliabile magiare almeno una volta alla settimana un piatto di legumi ricco di potassio.
Se, infine, vi sentite "superstanchi", sono determinanti i cibi ricchi di fibre come verdure e cereali integrali che rallentano l'assorbimento di zuccheri e grassi. Sono sconsigliati i dolci.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/01/2014 09:47:00
'Non posso mangiarlo, sono intollerante' Una frase che si sente dire sempre pi√Ļ spesso: certe cose non le possiamo pi√Ļ mangiare perch√© siamo diventati intolleranti, seguendo una tendenza in aumento in tutta Europa. Possiamo rinunciare, certo, ad alcune cose, ma come reagisce il nostro corpo?

07/06/2016 09:45:00
Quando il cibo diventa una malattia Anche a Gavardo è attivo il gruppo Overeaters Anonymous, per affrontare insieme il problema dei disturbi alimentari (anoressia e bulimia) e dal mangiare compulsivo

17/02/2015 08:57:00
Alla ricerca della dieta perfetta Moltissime persone interessate alla nutrizione e salute si convincono che deve esistere una dieta perfetta. Cioè il modo di mangiare perfetto, il sistema nutrizionale ottimale, quel modo di consumare il cibo che supera tutti gli altri approcci

25/01/2014 09:06:00
Dieta vegana: pro e contro Che sia una scelta basata su principi etici o sulla voglia di cambiare alimentazione e stile di vita, la dieta vegana presenta vantaggi e svantaggi che vanno soppesati. Escludere non solo i cibi animali diretti, ma anche quelli indiretti, infatti, potrebbe non essere una scelta sana per tutti

24/04/2012 09:00:00
Come funziona la Pet Therapy? Si parla di Pet Therapy quando la guarigione del paziente o il suo benessere sono aiutati dalla presenza di animali domestici che portano affetto, buonumore e speranza



Altre da In cucina
18/05/2018

Alla scoperta dei sapori di Valle Trompia e Valle Sabbia

Un ricettario ricco di spunti tradizionali e rielaborazioni moderne proposte dallo chef Roberto Abbadati, dallo storico Marino Marini e dai ristoratori valligiani, frutto della prima edizione del laboratorio gastronomico delle Valli Resilienti (1)

03/05/2018

Alla scoperta delle erbe selvatiche

Domani, venerd√¨ 4 maggio, a Provaglio Val Sabbia “Le erbe spontanee: saperi e sapori della nostra tradizione”, una serata di presentazione delle piante selvatiche utilizzabili in cucina

29/03/2018

Venerdì Santo ancora di magro?

√ą ancora radicata la tradizione di culturale e religiosa di non mangiare carne il venerd√¨ che precede la Pasqua? Lo svela un’indagine sui consumi degli italiani

21/03/2018

Raspelli vs Valerio

Ad essere stato assolto dall’accusa di diffamazione non √® stato Edoardo Raspelli, come hanno riportato molti giornali nei mesi scorsi, ma Walter Valerio

21/03/2018

Laboratorio gastronomico

E' andato in scena alla Sosta a Nozza di Vestone il primo appuntamento valsabbino con la gastronomia "targata" Valli Resilienti, che unisce la bravura degli chef alle eccellenze prodotte in Valle


27/02/2018

Per salvare il pomodoro ¬ęmade in Italy¬Ľ

Come tutelare una delle produzioni di punta della Lombardia? Lo spiega la Coldiretti regionale in occasione dell’arrivo dell’etichetta “salva pummarola"

09/02/2018

Medaglie d'oro

Arte culinaria valsabbina in mostra e con eccellenti risultati, sotto l'egida della Federazione Italiana Cuochi, alla manifestazione fieristica gardesana che ha avuto luogo all’Expo Riva Hotel

25/01/2018

Curcuma, una magia dorata

La curcuma (Curcuma longa) √® una spezia dalle molteplici propriet√† benefiche e curative che costituisce un vero toccasana per l’organismo. Vediamo di cosa si tratta e come utilizzarla al meglio in cucina

14/12/2017

Salumi di Valle Sabbia

Sulla tavola per il Natale, per te o per gli amici, la scelta migliore è quella di ripercorrere gusti e sapori di tempi ormai dimenticati. Si può, coi salumi di Vassalini

08/12/2017

Per un Natale senza lattosio

Anche quest’anno chi √® intollerante al lattosio pu√≤ contare sulla Pasticceria Bazzoli di Odolo che prepara panettoni e pandori “delattosati” per te o da regalare ad un amico intollerante, da prenotare entro il 17 dicembre

Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro√® Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal√≤
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia