Skin ADV
Mercoledì 18 Ottobre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

 

MAGAZINE


LANDSCAPE




16.10.2017 Agnosine

16.10.2017 Prevalle Valtenesi

16.10.2017 Vobarno Valsabbia

16.10.2017 Bagolino

18.10.2017 Odolo

18.10.2017 Roè Volciano

16.10.2017 Roè Volciano

17.10.2017 Valtenesi

18.10.2017 Vestone Vobarno Valsabbia

18.10.2017 Provincia






02 Gennaio 2013, 09.45

Salute & Cucina

Feste di abbuffate, ma occhio alla dieta!

di Erregi
Se dopo le feste di Natale la vostra linea ha perso qualche punto e non vi sentite in forma, la soluzione della dieta e del movimento fisico è sempre consigliabile, ma attenzione a dimagrire con il cervello
 
Se si ha bisogno di dimagrire occorre sempre rivolgersi ad uno specialista che vi consiglier√† il regime alimentare pi√Ļ adatto. Le diete fai da te o quelle drastiche difficilmente portano a risultati stabili e possono essere dannose per la psiche, oltre che per la salute fisica.
 
Quando si inizia una dieta non bisogna essere troppo rigidi, perch√® diminuire drasticamente le calorie pu√≤ mettere a rischio l’autostima e, a certi livelli, far insorgere anche problemi alimentari che pregiudicano il benessere del corpo e della mente.
 
Un regime dimagrante deve essere equilibrato, piacevole, senza sacrifici e mortificazioni¬†eccessivi: una dieta funziona se l’obiettivo finale non √® troppo difficile da raggiungere.
 
Meglio evitare quindi regimi del tipo “7 kg in 7 giorni”. Se si va a cena con gli amici ci si pu√≤ concedere una piccola trasgressione diminuendo il giorno dopo le calorie. Gli sforzi eroici aumentano il rischio di un insuccesso e possono innescare disturbi alimentari.
 
Spesso noi mangiamo per placare l’ansia, per compensare dolori e mancanza d’affetto: in questi casi si pu√≤ provare la psicodieta. Se il vostro stato d'animo pu√≤ definirsi "stressato", allora essenziale mangiare con calma verdure e frutta. Bene i cibi ricchi di Vitamina A, C ed E come carote, zucca, agrumi, rucola, cereali integrali.
 
Se vi sentite, invece, "emotivi" è meglio mangiare lentamente cibi con azione sedativa (pasta e cereali) che aiutano a produrre serotonina, amica del relax.
 
Se potete definirvi "iperattivi", per evitare i crampi è consigliabile magiare almeno una volta alla settimana un piatto di legumi ricco di potassio.
Se, infine, vi sentite "superstanchi", sono determinanti i cibi ricchi di fibre come verdure e cereali integrali che rallentano l'assorbimento di zuccheri e grassi. Sono sconsigliati i dolci.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
07/06/2016 09:45:00
Quando il cibo diventa una malattia Anche a Gavardo è attivo il gruppo Overeaters Anonymous, per affrontare insieme il problema dei disturbi alimentari (anoressia e bulimia) e dal mangiare compulsivo

15/01/2014 09:47:00
'Non posso mangiarlo, sono intollerante' Una frase che si sente dire sempre pi√Ļ spesso: certe cose non le possiamo pi√Ļ mangiare perch√© siamo diventati intolleranti, seguendo una tendenza in aumento in tutta Europa. Possiamo rinunciare, certo, ad alcune cose, ma come reagisce il nostro corpo?

17/02/2015 08:57:00
Alla ricerca della dieta perfetta Moltissime persone interessate alla nutrizione e salute si convincono che deve esistere una dieta perfetta. Cioè il modo di mangiare perfetto, il sistema nutrizionale ottimale, quel modo di consumare il cibo che supera tutti gli altri approcci

25/01/2014 09:06:00
Dieta vegana: pro e contro Che sia una scelta basata su principi etici o sulla voglia di cambiare alimentazione e stile di vita, la dieta vegana presenta vantaggi e svantaggi che vanno soppesati. Escludere non solo i cibi animali diretti, ma anche quelli indiretti, infatti, potrebbe non essere una scelta sana per tutti

24/04/2012 09:00:00
Come funziona la Pet Therapy? Si parla di Pet Therapy quando la guarigione del paziente o il suo benessere sono aiutati dalla presenza di animali domestici che portano affetto, buonumore e speranza



Altre da Salute
18/10/2017

Borsa di studio... e di ricerca

Poliambulatori Santa Maria, giovani laureati al centro dell'attenzione: 5.000 euro di premio alla migliore idea dì sviluppo delle professioni sanitarie. E' la borsa di studio "Gianna Bergomi". E la struttura cresce, con nuovi spazi dedicati agli ambulatori


16/10/2017

Boom degli ultracentenari

Negli ultimi 10 anni in Italia c'è stato un incremento consistente di persone che raggiungono la soglia dei 100 anni. Quali i fattori della longevità?


11/10/2017

Alzheimer: pi√Ļ autonomia e meno farmaci? Si pu√≤

Fondazione Passerini e Gruppo di ricerca geriatrica di Brescia insieme, da pi√Ļ di un anno, per tentare di dare delle risposte al dramma che vivono ospiti e famiglie quando vengono colpiti dalle malattie della memoria


09/10/2017

Dimagrisci mangiando a sazietà

Vuoi perdere peso e sentirti in forma senza sottostare ad una dieta rigida e demotivante? Basta mangiare in modo intelligente e MetodoBianchini te lo insegna


05/10/2017

La malattia della memoria

Interessante convegno quello organizzato dalla Fondazione Passerini a Nozza per luned√¨ prossimo, dove autorevoli ricercatori faranno il punto sulle demenze e sull’alzheimer

02/10/2017

Pane: meno sale, pi√Ļ salute

L’Ats di Brescia e il Comune di Bagolino promuovono per questo marted√¨ 3 ottobre al mercato di Ponte Caffaro l’assaggio di pane a ridotto contenuto di sale (1)

28/09/2017

Asst del Garda per la salute della donna

In occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale e Giornata Mondiale della Menopausa, l'Asst del Garda propone alle donne un opuscolo informativo e colloqui gratuiti (1)

28/09/2017

Ginnastica artistica con Dafne

A Sabbio Chiese, Nuvolento, Puegnago del Garda, Salò e Gavardo, sono già attivi i corsi organizzati dall'A.S.D. Artistica Dafne, che offrono la possibilità di trovare la dimensione per la propria crescita tecnica, emotiva e consapevole. Ecco come partecipare


24/09/2017

Prevenzione delle malattie oculari

Questo marted√¨ 26 settembre in via Sant’Apollonia a Odolo sar√† presente un camper attrezzato con oculisti per visite gratuite della vista

17/09/2017

Che cos'è la Chikungunya

La Chikungunya (CHIKV) è una malattia di origine virale, causata da un virus che appartiene alla famiglia delle Togaviridae (Arbovirus), del genere degli Alphavirus



Eventi

<<Ottobre 2017>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro√® Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal√≤
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia