Skin ADV
Martedì 24 Ottobre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Santella di No

Santella di No

by Sara



23.10.2017 Bagolino

22.10.2017 Roè Volciano

23.10.2017 Serle

22.10.2017 Vobarno

22.10.2017 Giudicarie

22.10.2017 Anfo

22.10.2017 Valsabbia

23.10.2017 Pertica Alta

22.10.2017 Vestone

23.10.2017 Treviso Bs Valsabbia






24 Giugno 2007, 00.00
Idro
Bullismo/1

Indagine al Polivalente


Lo scherzo il fenomeno più comune, ma anche furti ed estorsioni. Al Polivalente di Idro sarebbero vittime di fenomeni di bullismo 14 studenti su 100.
Il bullismo c’è anche se a volte non si vede. Sono le conclusioni alle quali sono arrivati i ragazzi della classe Terza B «operatore dei servizi sociali», col loro insegnante Mario Carucci, che hanno condotto una ricerca su un campione significativo dei 450 studenti di Idro dell’Itc progetto Igea e di Ipssar Alberghiero, Liceo scientifico e, appunto, dell’Oss. Uno studio che ha riservato qualche sorprsa in fase di elaborazione: un ragazzo su 4 non sa cosa sia il bullismo - infatti -, ma il 58,4% afferma che al Polivalente gli atti di bullismo ci sono e che, lo dichiara il 77% degli intervistati, i bulli non viaggiano mai soli.

Un bullismo che a Idro non raggiunge gli eccessi, ma c’è. «I tipi di prepotenze più comuni - ha concluso la ricerca - sono la presa in giro, le offese e gli insulti, gli scherzi pesanti e l’esclusione dal gruppo. Minimi sono invece gli episodi di piccoli furti, di furti "importanti" (tale è considerata la sottrazione del cellulare), di minacce e aggressioni fisiche. Sotto il 2%, ma presenti, gli episodi di estorsione in denaro».

Motivi religiosi o etnici per far spazio a razzismo ed intolleranza verbale ci sono, pur con percentuali nell’ordine dei decimi di punto. Ma quali le reazioni dei compagni agli episodi di bullismo?
C’è chi fa finta di niente (il 32,5%), chi si diverte e fa il tifo per il bullo (il 30%), chi esclude la vittima dal gruppo (il 14%), chi cerca di aiutare il più debole (11%) o lascia da solo il bullo (6,2%), e chi si spaventa (il 5,5%).
Cosa fare per ridurre il bullismo? Fra le soluzioni suggerite, l’intervento degli adulti, l’isolamento del bullo, la sensibilizzazione degli alunni e del gruppo di classe, o il rivolgersi a preside ed insegnanti.
Al 68% degli intervistati è capitato di assistere a episodi di bullismo, al 14,5% di subirne, ed al 17,3% di farne.

Ma perché si compiono atti di bullismo?
«Per dimostrarsi più forti - conferma la ricerca -, per far paura, per stare al centro e comandare, perché è modo semplice per risolvere i problemi. Ma anche (lo dice solo l’1,4% del campione) per richiamare l’attenzione degli adulti su problemi e disagi personali».

Per il 15% del campione, solo con la violenza si afferma la propria personalità. Per la metà invece, ognuno dovrebbe sapersi difendere.
IInfine, 3 alunni su 4 non tollerano l’opinione diversa dalla propria, e per 1 su 4 è inevitabile escludere il diverso dal gruppo. Il 12% del campione non ha preso posizione sul tema. «In sostanza - conclude il professor Carucci - è emerso come il fenomeno "bullismo", che qui si manifesta in misura ben più contenuta rispetto agli istituti di città, comunque esiste, pur se senza gravi episodi».

Massimo Pasinetti da Bresciaoggi
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/05/2007 00:00:00
I ragazzi studiano questo fenomeno giovanile Oggi nel Centro scolastico polivalente di Idro si parlerà di «bullismo». Se ne discuterà in un’assemblea che è in pratica l’atto conclusivo di una indagine avviata mesi fa dalla terza «B» del corso per Operatore dei servizi sociali.

10/04/2007 00:00:00
Prevalle, più vigili per prevenire il bullismo Bullismo a Prevalle? Il deprecabile fenomeno non abita qui. Nessuna segnalazione significativamente preoccupante da scuole, piazze, luoghi di aggregazione giovanile. Per ora.

17/02/2014 08:39:00
Bullismo in rete Il bullismo in rete è un fenomeno drammaticamente in aumento, come segnalano le cronache. L’ultimo in ordine di tempo è quello di una ragazza di 14 anni che si è suicidata a seguito di istigazioni da parte dei coetanei

18/05/2014 15:59:00
Estorsione, arrestati tre ragazzini a Vobarno Tutti minori i protagonisti di questa brutta vicenda, fra i 13 e i 14 anni. Bocche cucite degli inquirenti. Si tratterebbe di più episodi di bullismo sfociati nell'estorsione


16/07/2007 00:00:00
C’è anche il bullismo dei docenti Prosegue a colpi di lettera al direttore la querelle fra il professor Enrico Lombardi che insegna alle medie di Gavardo e il suo dirigente.
L'argomento ci pare interessante e pubblichiamo volentieri.



Altre da Idro
18/10/2017

«Il sorriso», atteggiamento dell'anima

La sala consiliare di Idro ospiterà questo venerdì sera, 20 ottobre, la presentazione del libro di Giuliano Guerra, psicologo e terapeuta, con Luciano Pace e Giuliano Rizzardi


13/10/2017

Le «Ligaturae» di Elena Niboli

Sarà inaugurata questo sabato 14 ottobre a Meano di Corzano una mostra collettiva d’arte nella quale saranno presenti anche le opere dell'artista di Idro (1)

11/10/2017

Eliambulanza al Polivalente

Il mezzo di soccorso aereo è intervenuto a Idro per soccorrere un’insegnante di 60 anni che ha avuto un malore

04/10/2017

Malore ai Tre Capitelli

Uscendo dalla galleria lungo la 237 del Caffaro, fra i territori di Anfo e Idro, ha sbandato ed è finito contro il muro. Con lui c’era anche la moglie ed è andata bene: pochi danni fisici per entrambi

23/09/2017

Lo scrittore, il poeta e il musicista

Appuntamento questa domenica pomeriggio alla tensostruttura di Crone, sul lago e per il lago d’Idro. Ospiti d’eccezione Mauro Corona, Innocente Foglio e Luigi Maieron

20/09/2017

Franco, quarant'anni col sorriso

Tanti auguri a Franco, di Idro, che proprio ieri, martedì 19 settembre, è entrato a far parte della schiera degli ...anta
(1)

14/09/2017

«Insoliti incontri», domenica una visita guidata a Idro

È in programma per domenica pomeriggio, 17 settembre, una visita guidata alla Pieve di Santa Maria ad Undas a Idro. Appuntamento alle ore 17

04/09/2017

Droga e uccelli proibiti, valtrumplino nei guai

I carabinieri di Idro e i colleghi forestali di Concesio, hanno arrestato un venticinquenne di Lodrino con la passione per il bracconaggio e per gli stupefacenti
(1)

01/09/2017

Una taglia sullo stalker

E' stata promessa una ricompensa in denaro, per chi saprà dare indicazioni utili alla identificazione di un un sordido individuo che esponendo volantini diffamatori ha preso di mira una donna residente a Idro
(1)



01/09/2017

«Insoliti incontri», si parte da Idro

Sarà la Pieve di Idro a ospitare la prima delle tre opere che usciranno dalla Collezione Paolo VI – arte contemporanea di Concesio per fare mostra di sé in Valle Sabbia. VIDEO


Eventi

<<Ottobre 2017>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia