Skin ADV
Mercoledì 25 Aprile 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



 

Vista lago

Vista lago

di Maria Rosa Marchesi



23.04.2018 Preseglie

23.04.2018 Storo

23.04.2018 Vobarno Vallio Terme

24.04.2018 Salò Valsabbia Garda

25.04.2018 Valsabbia Garda

24.04.2018 Anfo Valsabbia

23.04.2018 Vobarno

23.04.2018 Roè Volciano Valsabbia Garda Valtenesi

23.04.2018 Vobarno

24.04.2018 Villanuova s/C Valsabbia






04 Novembre 2016, 17.59
Bagolino Capovalle
Coldiretti

Cibo sano per ogni bambino

di redazione
“Il cibo sano per ogni bambino” è un progetto ideato da Coldiretti Brescia per far incontrare mondo della scuola e l’agricoltura. In classe, a Bagolino e Capovalle

 
Il progetto mira a sensibilizzare i più giovani e le loro famiglie ai valori della sana e corretta alimentazione, della tutela dell’ambiente, dello sviluppo sostenibile e del territorio come luogo di identità e di appartenenza. 
Rientra nel più ampio impegno di Coldiretti per la costruzione di una filiera agricola tutta italiana: formare consumatori consapevoli del patrimonio agricolo enogastronomico del proprio territorio,
infatti, dà un contributo fondamentale allo sviluppo dell’agricoltura, settore primario per l’Italia. 
 
“Si tratta di un percorso più che mai multidisciplinare, teorico e pratico – afferma Claudia Capello referente provinciale del progetto e segretario di zona di Vestone -. Mira alla riscoperta del rapporto tra città e campagna, al recupero di conoscenze e tradizioni del territorio ed intende riqualificare la valenza socio culturale dell’aggregazione famigliare attorno alla tavola, oltre che a promuovere l’adozione di comportamenti responsabili nelle scelte alimentari e rispettosi dell’ambiente”. 
 
Il progetto è rivolto agli alunni della scuola dell’infanzia, e della scuola primaria, della provincia di Brescia ai loro insegnanti alle loro famiglie.
Dodici i temi sui quali si sviluppa il progetto. 
 
Tutte le classi della scuola elementare di Bagolino hanno seguito la lezione “E’ nato prima l’uovo o la Gallina?” ed “Il magico mondo dell’orto”, mentre la scuola elementare di Capovalle ha partecipato alla lezione “Facciamo il formaggio in classe” con l’aiuto del loro sindaco Natalino Grandi.
 
I bambini che hanno partecipato al progetto verranno invitati a maggio per una “festa di fine anno” in una piazza di Brescia.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
01/05/2016 09:56:00
I ragazzini e Campagna Amica Anche la Coldiretti alla 60° edizione della Fiera di Maggio, per ricordare come la Valle Sabbia sia un territorio ricco di sapori e di tradizione


21/11/2017 15:55:00
Educazione alimentare, una mossa vincente In un anno il numero dei ragazzi lombardi in sovrappeso è diminuito di 17mila. Lo fa sapere la Coldiretti, che sottolinea l’efficacia dei progetti didattici sul cibo promossi sul territorio

06/02/2015 11:54:00
Coldiretti valsabbina a Piazza Affari Anche una delegazione valsabbina, fra i manifestanti intervenuti a Milano per protestare contro le politiche penalizzanti per l'agricoltura italiana (VIDEO)


14/02/2016 07:09:00
I bimbi di Barghe e l'orto di Giò I bimbi chiamano e il mondo agricolo valsabbino di Coldiretti risponde, con un progetto di alto impatto educativo



08/01/2016 15:14:00
Agriturismi, un corso per nuovi operatori 40 ore per imparare ad estendere sul territorio della provincia bresciana un modo sano e alternativo, soprattutto attento al territorio, di fare ricezione turistica




Altre da Bagolino
25/04/2018

Cinquant'anni di poesia di Innocente Foglio

È stato presentato presso la libreria La Salodiana a Salò il nuovo volume del poeta di origini bagasse che raccoglie il suo lavoro poetico degli ultimi cinquant’anni

21/04/2018

Riaperta la strada del Gaver

Visto l’andamento meteo, dovrebbe essere la volta buona per la riapertura definitiva della viabilità dopo la temporanea apertura di una settimana fa (2)

20/04/2018

Bagolino festeggia il patrono

L’intera comunità coinvolta per festeggiare San Giorgio nella ricorrenza patronale a cui Bagolino ha dedicato la splendida chiesa definita “la cattedrale della montagna”


19/04/2018

Dopo la paura, il ritorno vittorioso alle competizioni

Caduta all’indietro mentre preparava l’albero di Natale, col rischio di rimanere paralizzata, Annamaria si è ripresa e col marito ha ripreso a ballare (1)

15/04/2018

Riaperto il Gaver

Dopo quasi 4 settimane di chiusura, riapre questa domenica mattina la strada per il Gaver (2)



14/04/2018

Due metri sotto la neve

E’ stato elitrasportato fino al Papa Giovanni di Bergamo, in gravi condizioni, il giovane di Bienno sorpreso da una valanga nei pressi del lago di Laveno. Poi è morto

13/04/2018

Travolto da un tronco

Scivola lungo un pendio e si porta dietro un tronco che lo schiaccia. Sessantanovenne di Bagolino finisce in ospedale con l’eliambulanza

12/04/2018

Gilmozzi: «L'escursione del lago non andrà oltre il metro e mezzo»

Chiara la presa di posizione della Provincia Autonoma di Trento su come dovrà essere regolato in futuro del lago d'Idro. L'intervento in occasione di un incontro con gli Amici della Terra
(6)

11/04/2018

103 candeline per nonna Rita

Tantissimi auguri a Rita Fusi di Ponte Caffaro che proprio oggi, mercoledì 11 aprile, compie la bellezza di 103 anni (1)

10/04/2018

Lettera a don Lorenzo Milani

Come rispondere a “Lettera a una professoressa”, se non con una “Lettera a don Milani”? Così devono aver pensato Quelli del Teatro di Gavardo, allestendo uno spettacolo in ricordo e onore di don Lorenzo Milani a 51 anni dalla morte




Eventi

<<Aprile 2018>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia