Skin ADV
Giovedì 27 Aprile 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




26.04.2017 Vobarno Gavardo Prevalle

26.04.2017 Vestone Salò

25.04.2017 Valsabbia

26.04.2017 Villanuova s/C

25.04.2017 Vestone

26.04.2017 Storo

25.04.2017 Vestone

26.04.2017 Casto

26.04.2017 Gavardo

26.04.2017 Anfo



04 Novembre 2016, 17.59
Bagolino Capovalle
Coldiretti

Cibo sano per ogni bambino

di redazione
“Il cibo sano per ogni bambino” è un progetto ideato da Coldiretti Brescia per far incontrare mondo della scuola e l’agricoltura. In classe, a Bagolino e Capovalle

 
Il progetto mira a sensibilizzare i più giovani e le loro famiglie ai valori della sana e corretta alimentazione, della tutela dell’ambiente, dello sviluppo sostenibile e del territorio come luogo di identità e di appartenenza. 
Rientra nel più ampio impegno di Coldiretti per la costruzione di una filiera agricola tutta italiana: formare consumatori consapevoli del patrimonio agricolo enogastronomico del proprio territorio,
infatti, dà un contributo fondamentale allo sviluppo dell’agricoltura, settore primario per l’Italia. 
 
“Si tratta di un percorso più che mai multidisciplinare, teorico e pratico – afferma Claudia Capello referente provinciale del progetto e segretario di zona di Vestone -. Mira alla riscoperta del rapporto tra città e campagna, al recupero di conoscenze e tradizioni del territorio ed intende riqualificare la valenza socio culturale dell’aggregazione famigliare attorno alla tavola, oltre che a promuovere l’adozione di comportamenti responsabili nelle scelte alimentari e rispettosi dell’ambiente”. 
 
Il progetto è rivolto agli alunni della scuola dell’infanzia, e della scuola primaria, della provincia di Brescia ai loro insegnanti alle loro famiglie.
Dodici i temi sui quali si sviluppa il progetto. 
 
Tutte le classi della scuola elementare di Bagolino hanno seguito la lezione “E’ nato prima l’uovo o la Gallina?” ed “Il magico mondo dell’orto”, mentre la scuola elementare di Capovalle ha partecipato alla lezione “Facciamo il formaggio in classe” con l’aiuto del loro sindaco Natalino Grandi.
 
I bambini che hanno partecipato al progetto verranno invitati a maggio per una “festa di fine anno” in una piazza di Brescia.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
01/05/2016 09:56:00
I ragazzini e Campagna Amica Anche la Coldiretti alla 60° edizione della Fiera di Maggio, per ricordare come la Valle Sabbia sia un territorio ricco di sapori e di tradizione


06/02/2015 11:54:00
Coldiretti valsabbina a Piazza Affari Anche una delegazione valsabbina, fra i manifestanti intervenuti a Milano per protestare contro le politiche penalizzanti per l'agricoltura italiana (VIDEO)


14/02/2016 07:09:00
I bimbi di Barghe e l'orto di Giò I bimbi chiamano e il mondo agricolo valsabbino di Coldiretti risponde, con un progetto di alto impatto educativo



08/01/2016 15:14:00
Agriturismi, un corso per nuovi operatori 40 ore per imparare ad estendere sul territorio della provincia bresciana un modo sano e alternativo, soprattutto attento al territorio, di fare ricezione turistica


22/04/2016 12:03:00
Insalata, patate, pomodori e zucchine Il progetto Coldiretti e Campagna Amica sono arrivati alla scuola scuola primaria “Don G. Zanni” di Preseglie, accolti dalle classi Seconda e Terza e dalle maestre Annamaria e Chiara, con la responsabile di plesso Adonella



Altre da Bagolino
22/04/2017

Ai lacustri il derby Bagolino-Ponte Caffaro

È andata in scena quest’anno al campo sportivo della frazione a lago la sfida fra le rappresentanze sportive dei gruppi alpini di Bagolino e Ponte Caffaro

22/04/2017

Raro glicine bagosso

Davvero un'immagine suggestiva quella offerta al l'occhio del passante dal raro glicine bianco fiorito in questi giorni in piazza del Consiglio a Bagolino (1)

18/04/2017

Gemellaggio canoro tra i monti

La scorsa settimana si è definitivamente consolidato il gemellaggio alpino-canoro tra gli Alpini di Bagolino e di Molino d'Anzola, e i coristi del Coro Beorum e il Cantamaggio degli stessi paesi.

13/04/2017

A lezione di scienze

Lezione "sul campo" a Ponte Caffaro, dove i ragazzini delle Medie hanno visitato l'incubatorio gestito dall'associazione pescatori sportivi Lago d'Idro

11/04/2017

102 primavere per Rita

Tanti auguri a Rita Fusi (Pacanì), di Ponte Caffaro, che oggi, 11 aprile, raggiunge la soglia delle 102 primavere (1)

02/04/2017

Eridio: buoni i livelli

In questi giorni il lago d'Idro è quasi un metro più alto rispetto allo stesso periodo nel 2015 e nel 2016. La speranza è che possa rimanere tale il vantaggio anche in considerazione alla siccità che impenesierisce tutti i bacini lombardi

01/04/2017

Le sane abitudini

Un service del Rotary Valle Sabbia per i bambini del territorio

31/03/2017

Fra apparizioni e miracoli - 3

Spostiamo il nostro sguardo in altri due paesi della Valsabbia e vediamo come, anche lì, leggende e apparizioni abbiano caratterizzato la loro storia...

28/03/2017

Mercoledì l'ultimo saluto ad Adriano

Ha destato viva impressione la morte improvvisa dell'operaio 54enne di Bagolino avvenuta per incidente stradale a due passi da casa. La salma è stata ricomposta nella camera mortuaria della Casa di Riposo bagossa

27/03/2017

Tobia, neo ingegnere informatico con lode

Congratulazioni a Tobia Zanetti, di Bagolino, che il 22 marzo scorso ha conseguito la laurea magistrale in Ingegneria Informatica con 110 e lode all’Università degli Studi di Brescia

Eventi

<<Aprile 2017>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia