14 Novembre 2012, 10.00
Salò Valsabbia Garda Provincia
Sviluppo rurale

Turismo green

di red.

Marted presso la sede del Gal GardaValsabbia la prima riunione dei soggetti coinvolti nel progetto di cooperazione Green Line, che mira all'integrazione tra risorse naturali, turismo e produzioni locali.

Sinergia e rete: queste le parole chiave del progetto Green Line, che coinvolge 19 partner, 3 regioni, 4 province, 2 paesi europei. Il primo incontro fra i soggetti coinvolti è avvenuto questo martedì, 13 novembre, presso la sede del Gal GardaValsabbia, capofila del progetto.
Le diverse peculiarità che emergono dai territori rurali che incidono sul lago di Garda (ambientali, culturali, storiche, enogastronomiche...) sono unite in un comune intento di promozione e valorizzazione della qualità rurale.
Il progetto è una scommessa che deriva dall’unione delle differenze: in termini di soggetti coinvolti e di confini territoriali e la prima riunione della cabina di regia del progetto ha dato grande impulso a questo obiettivo.

I 19 partner di progetto rappresentano Gal (GardaValsabbia; Baldo Lessinia; Colline Moreniche del Garda; Gőlem, l’ungherese Balaton Uplands Action Group e la Comunità Alto Garda e Ledro), istituzioni (Comunità del Garda, Comunità Montana del Baldo; Comunità Montana Parco Alto Garda Bresciano; Comunità Montana Valle Sabbia, ERSAF, Lake Balaton Development Coordination Agency), operatori turistici (Colline moreniche del Garda – Associazione per la promozione turistica; Consorzio Lago di Garda è ...; Consorzio Riviera dei Limoni e dei Castelli; Consorzio Garda Colline-Garda Hills; InGarda Trentino SpA) e il settore delle Produzioni Locali (Distretto Rurale Franciacorta Sebino Val Trompia; Federazione Provinciale Coltivatori Diretti di Brescia).

Durante il partecipato incontro, tenutosi a Salò presso la sede del Gal GardaValsabbia, è emersa la volontà comune di lavorare insieme a un’unica finalità: integrando sforzi, risorse e idee per dare nuovo impulso alle economie dei territori sul tema del turismo green.
Con l’unione di intenti, lo sviluppo locale guarda alla cancellazione dei confini tra aree coinvolte nell’iniziativa: verso una macro area che unisca montagna, colline e laghi e valorizzi le eccellenze e le risorse in modo coordinato e unito. Il traguardo è ambizioso ma condiviso dai partecipanti al tavolo di lavoro.

La sfida è partire dalla differenza (tra soggetti, settori, ruoli, risorse) per raggiungere una nuova mentalità di promozione dei territori sulla base dell’economia green. Il primo importante passo, quello di attivare un motivato tavolo di confronto sulle differenze e le comuni volontà, è rappresentato dagli esiti della prima riunione della cabina di regia che guardano: coinvolgimento di altre aree e soggetti, costruzione di programmi comuni tra territori, valorizzazione di una qualità unitaria delle aree rurali e una dimensione europea data dal dialogo con altri Paesi.

I partner segnalano l’evento di lancio dell’iniziativa: il 12 dicembre si terrà la conferenza di avvio del progetto, ospiti a Salò del Gal GardaValsabbia.



Aggiungi commento:

Vedi anche
12/03/2015 08:00

Progetto Green Line, analisi dei risultati Si terrà martedì prossimo a Gardone Val Trompia una tavola rotonda a conclusione del progetto di cooperazione sul turismo rurale promosso dai Gal

20/09/2012 09:00

Turismo green, nuove opportunità di lavoro E' imminente l'apertura di un nuovo centro operativo unico sul turismo rurale, un punto di riferimento, di confronto e di progettualit per tutti coloro che nel territorio del Gal GardaValsabbia si occupano di turismo, produzioni locali di qualit, ristorazione e gestione delle risorse naturali.

21/05/2014 13:05

Turismo «green» E' stato presentato lunedì a Salò un catalogo che mette in rete il turismo rurale. Più di 350 le strutture dell'entroterra gardesano e delle aree limitrofe che hanno aderito al progetto

18/02/2015 10:36

Web e turismo rurale Due corsi gratuiti per gli aderenti al progetto Green Line promossi dal Gal GardaValsabbia per approfondire le potenzialità del web per la promozione turistica

19/05/2015 11:12

Eventi «Green» con il Gal Una nuova sezione del sito istituzionale del Gal GardaValsabbia raccoglie tutti gli eventi proposti dal "circuito" Green Line




Altre da Valsabbia
23/07/2021

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

23/07/2021

Vaccinazioni in Valle Sabbia, il punto paese per paese

Prosegue la campagna vaccinale anti Covid anche alla luce delle nuove norme sul Green Pass che entreranno in vigore a partire da venerdì 6 agosto

22/07/2021

Il comitato Acqua pubblica chiama in causa l'Europa

In merito al commissariamento del depuratore del Garda il comitato bresciano si è interfacciato con Eleonora Evi, europarlamentare del Gruppo dei Verdi/Alleanza libera europea, per portare la questione a livello europeo

22/07/2021

Una staffetta per «difendere la democrazia dei territori»

E' l'obiettivo dichiarato della corsa organizzata da “Basta Veleni” per venerdì mattina, 23 luglio. Protagonisti due eccellenti camminatori e un podista, uniti per la difesa del fiume Chiese dalla minaccia del depuratore

22/07/2021

Nuove forme di business con visite ad aziende modello

Al via il bando per sostenere l’innovazione d’impresa nei territori di Valle Sabbia, Alto Garda e Valtenesi

21/07/2021

Valli resilienti, cosa è cambiato?

Lo scoprirà chi, questo fine settimana, parteciperà all'evento finale del progetto che ha coinvolto le alte Valsabbia e Valtrompia negli ultimi anni. Ecco il programma

21/07/2021

Silmar Group, strategie di crescita

Nonostante il calo di fatturato nel 2020, l’utile consolidato del gruppo della famiglia Niboli è aumentato e le prospettive per il 2021 sono promettenti

20/07/2021

Alla scoperta della Chiesa di San Rocco

Nel mese di agosto sarà possibile partecipare a visite guidate in italiano, inglese e tedesco grazie alla collaborazione tra il Sistema Museale della Vallesabbia e il Battisti di Salò. Ecco come

20/07/2021

Al via misura «FaiCredito Rilancio 2021»

Floriano Massardi (Lega): “13 milioni e 560 mila euro per le micro, piccole e medie imprese lombarde”

20/07/2021

Riforma sanità, Girelli: «Preoccupati per l'iter della legge»

Il consigliere regionale valsabbino del Pd: "Il rinvio in Giunta evidenzia difficoltà a trovare sintesi e rispondere a nodi di Agenas e Pnrr"