14 Luglio 2012, 11.54
Idro
Scambio libri

Bookcrossing con l'arte

di red.

Oggi presso i locali del Centro Diurno Disabili di Idro un pomeriggio all'insegna dell'arte e allo scambio gratuito di libri.

 

Cogess, Agape e e la biblioteca di Idro con il patrocinio del Comune di Idro presentano per questo sabato pomeriggio una giornata all'insegna dell'arte e dello scambio di libri, presso i locali del Centro Diurno Disabili, in Via San Michele 60 a Idro (direzione Crone, l’edificio giallo prima delle scuole medie)

Esposizioni di quadri e creazioni artistiche con presentazione a cura di Maura Dellanoce

Questo il programma:
● Ore 15.00 Apertura scambio libri
● Ore 16.00 “L'iperrealismo visto con gli occhi dell'artista parmigiana Paola Boni”
● Ore 16.45 Mimma Savoldi, emblema dell'arte contemporanea in ambito Valsabbino
● Ore 17.30 Elena Niboli, un’artista valsabbina espone le sue opere
● Ore 18.00 Chiusura “scambio libro” con estrazione relativa alla sottoscrizione a premi del gruppo Calamaio Vallesabbia.

Vieni a curiosare! Potrai barattare i tuoi libri con altri di tuo gradimento!



Aggiungi commento:

Vedi anche
12/10/2016 16:43

Bookcrossing con Agape Sabato prossimo,  fra le 15 e le 18 torna lo scambio gratuito di libri organizzato da Agape presso il Centro sociale parrocchiale di Vobarno

18/09/2014 08:51

GustArt, fra gusto, arte... e libri Arte e gusto in piazza Passerini a Casto, per questo sabato. L'evento sarà preceduto da uno scambio gratuito di libri al Bar Le Ferade di Malpaga, anche qui all'insegna dell'arte

24/07/2014 15:12

Un libro per un libro Sabato pomeriggio a Gavardo, per iniziativa dell'Associazione Clisis, un nuovo appuntamento per lo scambio gratuito di libri al Parco Baronchelli

31/07/2014 15:24

Una carriola di libri Sotto il Loggiato della Magnifica Patria a Salò un punto di scambio libro gratuito per iniziativa dell’assessorato alla Cultura e la Biblioteca civica e di una volontaria

22/03/2013 08:00

Bookcrossing con Agape Sabato fra le 15 e le 18 torna lo scambio gratuito di libri organizzato da Agape alla biblioteca di Vobarno




Altre da Idro
15/01/2022

Scontro all'uscita dal parcheggio

Tanta paura, una gran botta e per fortuna pochi danni per le persone coinvolte, nell’incidente avvenuto alla Pieve di Idro

15/01/2022

La cucina: un mondo senza pareti e pieno di ponti

All’istituto Alberghiero “Perlasca” di Idro va in scena “Il sapore del mondo”: un buffet colorato e speziato, frutto di ricette multietniche predisposte dagli studenti di cucina e di sala bar.

06/01/2022

Fuoco nel cassonetto

L’intervento tempestivo dei Vigili del fuoco volontari di Vestone, ha impedito che le fiamme distruggessero un cassonetto della “indifferenziata” a Crone di Idro

27/12/2021

Addio a Albert Vogelezang, pioniere del turismo sull'Eridio

Si terranno questo martedì a Idro i funerali dell’imprenditore olandese che ha dato il via al primo campeggio turistico sul lago

27/12/2021

Canto della Stella? Sì, no, forse

A Idro e attorno al lago, il tradizionale canto di questua è "in forse" anche quest'anno

22/12/2021

Giulia, dottoressa da 110 e lode

Congratulazioni a Giulia, di Idro, che si è brillantemente laureata alla Cattolica di Brescia in Scienze della formazione primaria con il massimo dei voti

21/12/2021

Viaggiare comodamente dal divano

Da quando la pandemia è entrata nelle nostre vite, viaggiare è diventato sempre più difficoltoso, ma nessuno ci vieta di farlo con… una bella storia

12/12/2021

Ciao Renato

Renato Albertini è un’istituzione in Cogess, la cooperativa sociale che in Valle Sabbia si occupa di gestire le disabilità, in particolare del Css di Idro. Da lunedì sarà ospite della Fondazione Passerini di Nozza

11/12/2021

Veronica e la neve

Tantissimi giovani ad accompagnare Veronica Tarchini nel suo ultimo viaggio, in San Michele a Idro. Struggente l'abbraccio alla famiglia

10/12/2021

L'ultimo saluto a Veronica

«Non si può morire a 19 anni a quel modo, non è giusto». La Valle Sabbia intera non si rassegna alla perdita di Veronica Tarchini, strappata alla vita da un incidente stradale nel momento in cui si affacciava da adulta a vivere la sua esistenza