21 Febbraio 2018, 10.00
Vobarno Valsabbia
Sport&Inclusione

Quando il «voi» diventa «noi»

di Sandra Vincenzi

Si è conclusa la stagione sciistica con la Polisportiva Vobarno, unica Polisportiva Valsabbina che include sciatori disabili, in un’esperienza ricca di soddisfazioni e portatrice di novità

È arrivata, anche quest’anno, la nostra ultima – delle 4 domeniche dal 28 gennaio al 18 febbraio - sulle piste di Andalo, con la Polisportiva Vobarno e che dire…….

E’ stato bello, perché Andalo offre delle belle piste, ben innevate e panorami mozzafiato di cui bearsi. E bello perché abbiamo trovato maestri bravissimi della Scuola Italiana Sci Dolomiti del Brenta.

Bello, perché in questa avventura ci hanno sostenuto la Valsir – con €2.000 –, la Comunità Montana della ValleSabbia – con €800 – per il secondo anno consecutivo, e quest'anno si è aggiunta anche Arca Valgas - con € 400 - aiutandoci a ridurre i costi per le famiglie.

Bello perché, come dice Marta - 12 anni - “siamo stati tutti insieme!”: abbiamo sciato sulle stesse piste, anche se con maestri diversi; siamo stati insieme sul pullman; abbiamo fatto insieme la gara. Come accade da cinque anni ormai, un gruppo di sciatori Sportmid diventano atleti della Polisportiva Vobarno, e dunque un gruppo di “Noi” diventa parte di “Voi”. Ma quest’anno c’è stato di più, perché con la Poli il bello deve sempre ancora venire. E’ stata una forte emozione quella di vedere saettare per le piste di Andalo, gruppi di ragazzi, coi loro maestri, che sulle pettorine sventolavano il nome della Polisportiva Vobarno, insieme al nome di Sportmid … e così “Voi” siete diventati “Noi”. Un “Noi” che si moltiplicava per le piste di Andalo e ci faceva sentire non più in pochi, ma in tanti. E mi ha fatto pensare che davvero non esistono atleti speciali ed atleti normali, ma solo atleti, in un grande “NOI” che include tanti modi di essere.

E’ stato bello anche perché quelli della Poli sono davvero degli amici. Perché gli amici sono quelli che ti rendono la vita più bella; sono quelli che ti stanno a cuore, che ti fanno sorridere, ma anche riflettere; sono quelli a cui non importa quanto dare, perché viene loro naturale; sono quelli che sanno che ognuno è importante e speciale e te lo dicono, anche se non a parole, con la loro premura, il loro incoraggiamento, la loro allegria. E mi vengono in mente Giancarlo, Simona, Silvia, Paolo, Roberto, Fabio, e con loro le altre famiglie del pullman.

Bello perché anche quest’anno ci portiamo a casa tanta allegria, tante soddisfazioni, e tante vittorie. E l’anno prossimo sarà ancora più bello!

Per Sportmid Onlus

Sandra Vincenzi

www.sportmid.it



Commenti:
ID75281 - 22/02/2018 09:34:42 - (michela) - Bravissimi!

Complimenti a tutti "NOI"!

ID75292 - 23/02/2018 09:03:01 - (Iva) - Complimenti VIVISSIMI

complimenti ed auguri per i prossimi eventi . Bravissimi è un esempio per tutti

Aggiungi commento:
Vedi anche
06/03/2014 08:33

Mirko, il numero uno Sport, solidarietà e integrazione con la Polisportiva Vobarno, con un interessante progetto dedicato a sciatori davvero speciali

23/03/2011 10:51

Tale padre tale figlia Si conclusa in Gaver con una gara sociale la stagione sciistica della Polisportiva di Vobarno.

17/03/2014 07:33

Tempo di bilanci per la «poli» sciistica di Vobarno E' martedì sera. Presso il Centro Sportivo c'è la riunione della Sezione Sci Discesa della Polisportiva Vobarno

02/01/2020 10:40

Una stagione 2019 straordinaria Come consuetudine alla conclusione dell’anno, per la Polisportiva Pertica Bassa è tempo di tracciare un breve bilancio della stagione conclusa

02/04/2019 15:40

La fortuna che abbiamo Sabato 31 marzo si è tenuta la cena della Polisportiva Vobarno, a conclusione della stagione sciistica 2018/2019, con le premiazioni del 50° campionato sociale trofeo “Tiziano Cunni”



Altre da Vobarno
18/10/2020

Ustionato nel garage

Eliambulanza in azione per soccorrere un 34enne che stava armeggiando con la sua vecchia moto quando gli si è incendiata sotto le mani

14/10/2020

Rispetto per le cose altrui

«Egregio Signor Direttore, con la presente desidero esternare un fastidio che da un pò di tempo mi rode dentro...». Pubblichiamo volentieri

09/10/2020

In ricordo di Ezio Paris

Un pensiero affettuoso da parte degli amici sportivi per l’uomo di sport vobarnese che ha segnato la storia del tennis e dello sci in Valle Sabbia

07/10/2020

Piccola ricettività diffusa, finanziati 9 progetti

Reso noto l’esito del bando per lo sviluppo di infrastrutture e di servizi turistici locali del Gal GardaValsabbia. Quattro su nove i progetti valsabbini

06/10/2020

«Tangenziale assassina»

Ero un ragazzino quando una domenica mattina a Vobarno venne un’esponente di rilievo del PC, l’onorevole Nicoletto, che tenne una conferenza al Cinema Giardino...

05/10/2020

Grande successo per la gara di canoa slalom

Il Canoa Club Brescia è riuscito anche quest'anno, nonostante la necessità di applicare tutte le prescrizioni anti-covid, ad organizzare con successo a Vobarno la consueta gara nazionale

27/09/2020

«Spazzamento... che dolore»

Assessore Zanoni la mia mamma mi diceva “non c’è peggior cieco di chi non vuol vedere”...
(in risposta a questa lettera)

26/09/2020

Gara nazionale del Canoa Club Brescia

La competizione è in programma per domani – domenica 27 settembre – e si disputerà nelle acque del fiume Chiese al Campo Slalom di Vobarno

25/09/2020

«Ben oltre lo spazzamento»

«Vorrei iniziare questo mio scritto con un modo di dire che calza a pennello in questa situazione: “non c’è peggiore sordo di chi non vuole sentire”, utilizzato spesso da mia nonna, saggia donna, insegnante e dalla quale sono stato educato»...

22/09/2020

In merito alla vicenda «Le Farfalle»

«Da un mese circa si parla in paese di quello che sta avvenendo in Casa di Riposo a Vobarno e, come generalmente accade in questi casi, con opinioni tra loro discordanti». Riceviamo e pubblichiamo volentieri